Connect with us

Alto Adige

Precari scuola italiana: “Clamoroso. In Alto Adige mancano 558 docenti di sostegno”

Pubblicato

-

Nella scuola italiana altoatesina mancano 558,86 insegnanti di sostegno. Lo comunica il coordinamento dei docenti precari della scuola di Bolzano in una nota diramata anche tramite la propria pagina social.

Nell’anno scolastico in corso (2020/2021,) nella scuola di lingua italiana dell’Alto Adige sono presenti 1240 alunni con legge 104, quindi con il diritto al sostegno. A fronte di tale dato ci sono solo 170,54 insegnanti di sostegno e 150,50 collaboratori all’integrazione.
 
Considerando anche questi 150,50 collaboratori utilizzati impropriamente come insegnanti di sostegno (cosa iniqua), otteniamo la media altissima di 3,86 alunni per insegnante/collaboratore.
 
Dal bollettino ISTAT (qui il link) per l’a.s. 2019/2020 apprendiamo che nel resto d’Italia il rapporto è 1,7 e in esso si prendono in considerazione SOLO INSEGNANTI DI SOSTEGNO!!! Non è poi vero che in Italia non esistono i collaboratori all’integrazione: ci sono, anche se in misura marginale, e si chiamano ‘assistenti all’autonomia‘”.

Il coordinamento docenti italiani precari di Bolzano fa inoltre notare che “il bollettino Astat riporta una media complessiva di alunni con diritto al sostegno, per numero di insegnanti, diversa da quella relativa alla sola scuola di lingua italiana (per la precisione: 3.71). Si può dire – ancora una volta – che oltre alla situazione svantaggiosa dei nostri alunni rispetto a quelli della scuola nazionale, in Alto Adige i ragazzi con il sostegno della scuola italiana sono trattati anche peggio di quelli della scuola tedesca, con un ammanco di 14 insegnanti/collaboratori“.

Pubblicità
Pubblicità

Infine “volendo portare la scuola italiana alla pari con il resto del Paese (1,7) bisognerebbe ci fossero in tutto 729,40 insegnanti di sostegno (e questa volta – si intende proprio: veri insegnanti!). Considerato che ce ne sono solo 170,54, ciò significa che ne mancano…. rullo di tamburi…. proprio 558,86!!!

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa
    Tra i bonus introdotti nella legge di bilancio e ancora da attivare, trova spazio il Bonus Idrico, altrimenti noto come Bonus rubinetti o bonus bagno che punterebbe a favorire il risparmio di risorse idriche. Fino... The post Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa appeared first on Benessere Economico.
  • Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona
    Da qualche giorno, il Ministero dello Sviluppo economico, ha pubblicato il decreto contenente le modalità ed i termini per accedere al Fondo da 400 milioni destinato alle grandi imprese in momentanea difficoltà. Fondo imprese in... The post Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona appeared first on […]
  • Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa
    Con l’arrivo del covid lo smart working dopo con prepotenza nella vita di molti lavoratori ed aziende è diventato tanto importante da realizzare un bonus di 1.00 euro per chi lavora da casa. Proroga bonus... The post Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa appeared first on Benessere Economico.
  • Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati
    Da un’azienda digitale, a una tradizionale fino ad un’attività manifatturiera: ormai ogni tipologia di business affonda le proprie radici su dati che mettono in relazione diversi processi aziendali. Il valore dei dati all’interno di un... The post Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati appeared first on […]
  • Mise, inserimento di clausola assunzioni per aziende beneficiarie di agevolazioni
    Dal Ministero dello Sviluppo Economico si interviene verso la costruzione di un percorso sulle assunzioni per le aziende che ricevono incentivi. Clausola per le aziende beneficiarie A riguardo, il Ministro Giorgetti ha comunicato con atto... The post Mise, inserimento di clausola assunzioni per aziende beneficiarie di agevolazioni appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza