Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Indennità senza incarico ai dirigenti, Corte Cotituzionale: normativa provinciale illegittima

Pubblicato

-

Pubblicità


Pubblicità

La normativa altoatesina sulle indennità pagate ai dirigenti pubblici locali per incarichi temporanei poi diventati elemento fisso dello stipendio mensile è stata dichiarata incostituzionale.

Lo ha stabilito la stessa Corte, che ritiene illegittimo l’attuale ordinamento provinciale che prevede l’erogazione delle indennità di dirigenza (trattamenti economici accessori) che non corrispondano a prestazioni effettivamente rese.

Si tratta della disciplina in materia di personale e dell’articolo 4 della legge di stabilità 2018 che ora dovranno essere totalmente riviste.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’indennità di carica non può dunque trasformarsi in un elemento fisso e continuativo della retribuzione.

Alcuni casi sono stati sollevati di recente davanti alla Corte dei Conti che aveva richiesto cifre cospicue per danno erariale contestato a 18 dirigenti provinciali e all’ex assessore Otto Saurer (più di 43mila euro il danno erariale contestato a Saurer).

E’ stato infatti confermato che grosse somme di denaro venivano erogate ogni anno dalla Provincia al personale dirigenziale come indennità, anche se privo del relativo incarico di coordinamento o dirigenza.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Una falla del piano di contrattazione collettiva, che aveva per l’appunto trasformato gradualmente le indennità in una parte fissa della remunerazione che continuava, o avrebbe continuato ad essere erogata anche a dipendenti ormai privi di incarico.

Una sentenza che preoccupa e i guai per la Provincia di Bolzano arriverebbero ora: sono infatti 605 i funzionari che negli ultimi 5 anni hanno percepito l’indennità senza incarico, ma potrebbero esserci altri casi.

La Corte dei Conti aveva già condannato l’ex direttore della ripartizione personale Engelbert Schaller a un risarcimento di ben 182mila euro.

 

Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Vita & Famiglia4 settimane fa

Peppa Pig. Pro Vita Famiglia: RAI non trasmetta episodio con “due mamme”

Bolzano4 settimane fa

Giorgia Meloni sabato pomeriggio a Bolzano

Italia ed estero4 settimane fa

Morta la regina Elisabetta, aveva 96 anni. Fine del regno più lungo della storia

Alto Adige4 settimane fa

Sanità: formati dodici nuovi medici di medicina generale

Merano4 settimane fa

Il Vice Questore aggiunto Carlo Casaburi è il nuovo dirigente del Commissariato di P.S. di Merano

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, arrestato dalla Squadra Mobile un rapinatore seriale

Laives4 settimane fa

Tragico scontro auto – moto che prendono fuoco, due morti

Bolzano1 settimana fa

Bolzano, pessime condizioni igienico sanitarie e presenza di stupefacenti: disposta la chiusura del “Bar Ristoro Baccio” in via Milano

Bolzano4 settimane fa

Furto del monopattino elettrico, subito individuati dalla Polizia di Stato ladro e ricettatore

Bolzano4 settimane fa

Minacce di morte in una lettera anche ad Alessandro Urzì e Alessia Ambrosi

Bolzano4 settimane fa

Buoni pasto COVID-19 indebitamente percepiti: i Carabinieri sanzionano più di 300 persone

Alto Adige4 settimane fa

Comunità energetiche, forma innovativa di cooperazione

Alto Adige4 settimane fa

Violento nubifragio sull’Altipiano dello Sciliar, numerosi gli interventi dei Vigili del Fuoco – IL VIDEO

Scienza e Cultura4 settimane fa

Nuove condizioni climatiche, una sfida per l’agricoltura montana: Centro Laimburg testa le varietà di silomais

Arte e Cultura4 settimane fa

Entra nel vivo la seconda settimana del Festival Identity in motion a Laives

Archivi

Categorie

di tendenza