Connect with us

Economia e Finanza

Rete Economia: tre condizioni necessarie per la ripartenza in Alto Adige

Pubblicato

-

Ripartenza in sicurezza con la collaborazione attiva dei cittadini e la programmazione da parte dell’Azienda sanitaria, avvio di una tangibile semplificazione burocratica da parte degli Enti pubblici, ripristino di un rapporto di fiducia tra banche e PMI per erogare la liquidità necessaria alla ripresa. Sono i tre punti imprescindibili individuati dalla seduta plenaria di Rete Economia-Wirtschaftsnetz, allargata a Rete Economia Donna e Rete Economia Merano-Burgraviato.

I membri di RE-WN, dopo le relazioni dei coordinatori (Claudio Corrarati per Rete Economia-Wirtschaftsnetz, Letizia Lazzaro per Rete Economia Donna e Raoul Ragazzi per Rete Economia Merano-Burgraviato), hanno esaminato l’attuale situazione di ripartenza dell’economia altoatesina dopo le prime due ondate di Covid-19, che hanno fortemente danneggiato alcuni comparti, in testa il commercio, il turismo, l’artigianato artistico, la cura della persona, il trasporto persone, la cultura, la formazione e il settore degli eventi, con cali di fatturato che oscillano tra -25% e -80%.

I segnali di una forte ripartenza ci sono tutti – ha sintetizzato Claudio Corrarati – ma occorre che si realizzino tre condizioni fondamentali“. Le tre condizioni individuate da Rete Economia-Wrtschaftsnetz in seduta plenaria, per agevolare la ripartenza e renderla duratura, sono:

Pubblicità
Pubblicità
  1. la massiccia adesione dei cittadini alla campagna di vaccinazione, che le associazioni di RE-WN stanno sostenendo con campagne di sensibilizzazione ed azioni mirate, e il miglioramento della capacità di programmazione e reazione del sistema sanitario affinché non si arrivi a nuove chiusure da settembre in poi, forse per effetto di nuove varianti del virus;
  2. l’avvio di una seria ed efficace campagna di sensibilizzazione burocratica da parte di Provincia, Comuni, enti pubblici, aziende a capitale pubblico e, in generale, stazioni appaltanti;
  3. erogazione continua e agevole di liquidità alle PMI da parte delle banche, in modo da saldare, con serenità e fiducia, da adesso fine a fine anno, le rate di mutuo e prestito in scadenza alla fine delle moratorie, oltre alle imposte e alle tasse rinviate negli ultimi mesi, rimettendo peraltro in moto un corretto sistema di pagamenti con tempi rapidi e una morale rafforzata.

Verrà ulteriormente implementata la collaborazione con Suedtiroler Wirtschaftsring – Economia Alto Adige, nell’ottica di una rappresentanza collegiale dell’economia, che deve presentarsi unita, forte e compatta al confronto con i decisori politici.

Rete Economia, infine, in stretta collaborazione con Rete Economia Merano-Burgraviato, sarà attiva anche in vista delle prossime elezioni comunali di Merano, come già avvenuto lo scorso autunno, per proporre idee e fare in modo che i programmi di tutti i partiti e di tutti i candidati a sindaco contengano proposte a misura di PMI e diano rilievo alle tematiche e ai problemi dell’economia di fondovalle.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza