Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ambiente Natura

Schianti boschivi: vincere la sfida della logistica, il tema al centro di un workshop

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Come posso portare il mio legname fuori dal bosco il più velocemente possibile a un prezzo economicamente interessante? Può una struttura farsi carico di questa sfida logistica e distributiva?

Queste domande sono state al centro di un workshop organizzato dall’Università di Bolzano in collaborazione con la Ripartizione foreste. È stata consultata la società di consulenza logistica Dr. Schaab + Partner GmbH. Al tavolo erano presenti anche i rappresentanti dell’Associazione degli agricoltori, dell’Associazione degli imprenditori, dell’Associazione per la protezione della natura e dell’ambiente, delle segherie, dei lavoratori forestali e degli esperti di turismo, dell’EURAC, della Ripartizione foreste e della Libera Università di Bolzano.

Rendere accessibili i boschi grazie ai sentieri e rifornire il mercato con il legname schiantato sono sfide che cerchiamo di promuovere con l’erogazione di contributi“, afferma Günther Unterthiner, direttore della Ripartizione provinciale foreste. Tuttavia, il lavoro forestale stesso e il trasporto del legno dal bosco sono altrettanto importanti quanto un acquisto affidabile ed economicamente interessante del legname.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Nel corso di un apposito workshop è emerso chiaramente un messaggio: mentre i produttori di frutta e vino e l’industria lattiero-casearia sono organizzati in cooperative per la distribuzione dei loro prodotti, non esiste una struttura organizzata per i proprietari di boschi nel settore del legname.

C’è il desiderio di avere garanzie certe sulla vendita del legno una volta trasportato. “Siamo all’inizio del percorso. Vogliamo cercare di capire quali soluzioni possono essere prese in considerazione per l’Alto Adige“, afferma Günther Unterthiner, direttore della Ripartizione foreste.

L’idea è quella di avere un fornitore di servizi che supporti i proprietari dei boschi nei loro problemi logistici e di distribuzione o che si faccia carico della logistica e della distribuzione. Sono previsti ulteriori incontri per trovare una soluzione al più presto.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige5 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Sport3 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Irrompe negli uffici della provincia, minaccia gli impiegati ed aggredisce gli agenti

Archivi

Categorie

più letti