Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Italia ed estero

Si accende lo scontro tra Ong e Governo. Arriva anche il parere dall’Ue: i salvataggi sono un dovere

Pubblicato

-

 La vicenda sullo sbarco selettivo dei migranti nel porto di Catania si infiamma. Un braccio di fra Governo e Ong, con Salvini che attacca: “Sono viaggi organizzati, bisogna stroncare questo traffico di esseri umani”.

Uno scontro che dai porti si trasferirà quasi certamente nelle aule di tribunale. Infatti, sembra pronto il ricorso al Tar del Lazio e al Tribunale Civile di Catania contro il decreto italiano che chiede alle imbarcazioni di tornare nelle acque internazionali. “Noi non andremo da nessuna parte. Sono arrabbiato il Governo italiano mi sta chiedendo di infrangere le leggi internazionali, le quali dicono che non posso lasciare questo posto fino a che tutti i migranti che ho salvato in mare non sono sbarcati” ha detto il capitano di Humanity one.

Nella stessa situazione di Humanity anche la nave di medici senza frontiere, dove a bordo ci sarebbero ancora 214 migranti. Non solo, ma altre navi dovrebbero arrivare nelle prossime ore proprio nel porto di Catania.

Fino ad oggi,  minori, donne, nuclei famigliari e fragili sono stati fatti scendere, ma in molti dovranno restare sulle navi perché senza i requisiti per scendere e, come dice il nuovo decreto interministeriale italiano, dovranno tornare in acque internazionali.

La situazione è sotto la lente dell’Unione Europa che risponde indirettamente alla richiesta italiana di far presentare ai migranti  domanda di asilo direttamente ai paesi a cui appartengono le imbarcazioni. L’Unione Europa risponde così al piano di Pinatedosi: “E’ molto difficile che sia possibile per i migranti presentare richieste di asilo direttamente sulle navi delle ong sulla base della loro registrazione nazionale”. Viene poi precisato che le leggi in materia sarebbero abbastanza chiare: i salvataggi sono un dovere.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Benessere e Salute4 settimane fa

Sanità, dal 1 gennaio 2023 nuove regole per l’accesso agli ospedali

Alto Adige3 settimane fa

Partirà una class action contro la Volksbank (Banca Popolare dell’Alto Adige)

Bolzano4 settimane fa

Muore a 42 anni Chiara Cantaloni, ricercatrice senior all’Eurac di Bolzano

Politica3 giorni fa

La moneta regionale dell’Alto Adige è sempre più vicina

Alto Adige4 settimane fa

Morta Paola Zani, commissario capo della Questura di Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Pedone investito da scooter in via Palermo, Repetto: «Giunta litiga invece di trovare soluzioni»

Bressanone4 settimane fa

Bressanone: corteo storico per l’Epifania

Alto Adige4 settimane fa

Capodanno, i Vigili del Fuoco avvisano: “Festeggiamo senza rischiare, usiamo correttamente i fuochi d’artificio”

Alto Adige3 settimane fa

Valanga in Val Gardena, gravissimo un carabiniere

Alto Adige3 settimane fa

Resoconto attività 2022 della Polizia Postale e delle Comunicazioni e dei Centri Operativi Sicurezza Cibernetica

Merano2 settimane fa

Nuova raccolta dell’umido, falsa partenza, Zampieri (FdI): sulla gestione rifiuti Comune imbarazzante

Bolzano3 settimane fa

Sono ancora gravissime le condizioni di Giovanni Andriano, il 49 enne travolto ieri da una valanga il Val Gardena

Laives3 settimane fa

Laives, auto ibrida prende fuoco mentre è in carica: i vigili del fuoco evitano il peggio

Alto Adige4 settimane fa

Termeno, crolla un pezzo dell’autolavaggio sulla macchina: intervengono i vigili del fuoco

Politica1 settimana fa

Parcheggio Cimitero sud a Oltrisarco, approvata la proposta di privatizzazione dell’area sosta camper

Archivi

Categorie

di tendenza