Connect with us

Società

Sostegno agli Enti che promuovono la mediazione fra badanti e famiglie

Pubblicato

-

Foto USP Bolzano

La Provincia sostiene gli enti che promuovono la mediazione tra famiglie e badanti.

In base a stime attendibili, in Alto Adige operano circa 5.000 assistenti familiari private, comunemente denominate badanti.

I paesi di provenienza sono vari, ma notoriamente le badanti giungono in Provincia di Bolzano per lo più dall’Europa dell’Est e dal Sud America.

Pubblicità
Pubblicità

Spesso si tratta di rapporti di lavoro diretti tra la singola famiglia e la badante ed in questo ambito l’assegno di cura, introdotto dalla Provincia nel 2007, costituisce un importante sostegno economico alle famiglie per coprire, almeno in parte, le spese legate a questo tipo di collaborazione.

“La presenza delle badanti nelle nostre famiglie – afferma l’assessora provinciale alle politiche sociali, Martha Stocker – rappresenta ormai da anni una componente essenziale del sistema di assistenza alle persone non autosufficienti. Se prima operavano soprattutto nelle città, ora sono attive anche nei centri minori:

la strada che abbiamo scelto è quella di un sostegno, anche finanziario, alle organizzazioni del privato sociale, per lo più cooperative sociali, che fanno da tramite tra badante e famiglia. Lo scopo primario è quello di assicurare una corretta e qualificata mediazione, da parte di questi enti”.

Pacchetto di servizi per le famiglie

Tale funzione non consiste solo nel seguire gli aspetti amministrativi, come avveniva in una prima fase, bensì mira a garantire alle famiglie un pacchetto completo: selezione della badante, formazione, sostituzione nei periodi di ferie e in caso di necessità, accompagnamento della famiglia e della badante, verifica del lavoro svolto, mediazione nel caso di problemi o conflitti.

La Ripartizione politiche sociali è convinta che una tale offerta sia molto più utile per le famiglie rispetto a soluzioni isolate che periodicamente vengono proposte, come “albi delle badanti” o strumenti simili.

Tali sistemi sono stati sperimentati in diverse regioni ma non hanno mai dato grandi risultati.

Per la famiglia che sceglie di affidarsi ad un soggetto terzo per essere accompagnata nel rapporto con la badante, il vero valore aggiunto è un “pacchetto completo”, che la accompagni nelle diverse esigenze e necessità.

Formazione delle badanti

Un ulteriore tema importante in quest’ambito è rappresentato dalla formazione delle badanti e dal miglioramento della qualità del servizio, un ruolo questo che da tempo viene svolto con grande competenza dalle scuole provinciali per le professioni sociali di lingua tedesca ed italiana, rispettivamente la “Hannah Arendt” e la “Emmanuel Levinas”, che organizzano regolarmente corsi di formazione per le assistenti familiari.

Presso la Levinas, ad esempio, viene svolto un corso della durata di 110 ore alle quali si aggiungono 30 ore di lingua tedesca.

Fra i temi affrontati vi sono economia domestica, igiene e spostamenti della persona bisognosa di aiuto, alimentazione e preparazione dei pasti, geriatria ed elementi di primo soccorso, comunicazione con la persona bisognosa di aiuto, familiari e altre figure professionali coinvolte, responsabilità penale e civile, sistema sanitario e servizi socio-sanitari in Alto Adige, aspetti socioculturali, demografici e linguistici, lingua tedesca.

Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere agli sportelli unici per l’assistenza e cura attivi presso i distretti socio-sanitari.

NEWSLETTER

Archivi

  • Negozi online, come aprirli e gestirli
    Ad oggi, il commercio online è diventato un’abitudine sempre più consolidata, portandolo ad essere un settore un forte espansione. Di conseguenza aprire un negozio online potrebbe essere una buona occasione imprenditoriale e di auto impiego.... The post Negozi online, come aprirli e gestirli appeared first on Benessere Economico.
  • Legge di Bilancio 2022, qualche anticipazione delle misure
    Da pochi giorni è stato approvato il documento programmatico di bilancio che definisce le linee di intervento che verranno inserite nella manovra finanziaria, incidendo sui principali indicatori macroeconomici e di finanza. Legge di Bilancio 2022,... The post Legge di Bilancio 2022, qualche anticipazione delle misure appeared first on Benessere Economico.
  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]

Categorie

di tendenza