Connect with us

Politica

Un orrido cubo la funivia San Genesio. Bonazza contesta il nuovo progetto: “In aula la mia ironica protesta”

Pubblicato

-

Giornate movimentate in Consiglio comunale a Bolzano in questo periodo pre elettorale. Alle boutade pubblicitarie dell’attuale maggioranza a guida Caramaschi per recuperare quel pugno di voti che potrebbe permettere una corsa più agevole per il voto del 20 settembre, si aggiungono pianificazioni decisamente discutibili come quello di un rinnovamento ‘modernista’ della funivia San Genesio.

Un orrendo ‘cubo di Kubrick‘, come lo ha ironicamente definito il coordinatore regionale e consigliere di CasaPound (anche che storico dell’arte) Andrea Bonazza, che si configura come un progettino antistorico che omaggerebe in maniera davvero ingrata la storia del capoluogo.

Oltre a questo, è di qualche giorno fa l’ultima polemica che ha visto sventare il pericolo di un regalo elettorale al solito associazionismo ‘di rete‘: abbandondando l’aula, l’opposizione avrebbe di fatto obbligato la compagnia caramaschiana a convincersi dell’opportunità di dirottare ben 600mila euro di fondi pubblici alle realtà colpite dalla crisi dell’emergenza Covid.

Pubblicità
Pubblicità

Tra le altre cose, dalla commissione attività sociali l’associazione famiglie magrebine non riceverà probabilmente  un centesimo di fondi sempre pagati dai bolzanini, per incapacità di rendicontare e gestire con chiarezza e trasparenza la propria situazione economica.

Battuta dunque momentaneamente la barriera dell’immigrazionismo cieco, si rende chiaro come i soldi dei cittadini debbano essere distribuiti secondo criteri di giustizia sociale anche per la comunità di lingua italiana.

In consiglio comunale abbiamo votato il parere del Comune di Bolzano sul progetto provinciale della nuova funivia di S.Genesio. Una gigantesca caxxta di cubo che demolirà e andrà a sostituire la struttura storica del 1937.

Dopo aver ascoltato le fesserie di Lorenzini e compagnia, ho perso le staffe facendo qualche danno materiale in aula, ma in qualche maniera dovevo far capire lo schifo che i ‘geni’ della Provincia ci stavano proponendo.

Questo nuovo mostro sarà alto quasi 10 metri in più rispetto alla vecchia stazione funicolare, creando un impatto ambientale e architettonico importante sull’insieme della zona, violentandola, e privandone gli abitanti dell’armonioso panorama. Anche i preziosi vigneti a ridosso dell’orrido cubo subiranno più ombra con il rischio di perdere qualità del prodotto vinicolo (Come da video Bonazza ha estratto la bandiera italiana usandola come puntatore laser verso il maxischermo in aula dando vita a una simpatica gag per dimostrare la teoria dell’ombra sui vigneti ndr).

“Sono pienamente d’accordo a rimodernizzare la funivia, anzi, ma potenziamo la vecchia struttura senza questi costosi progetti che stuprano l’insieme architettonico e naturalistico“, ha concluso il consigliere della tartaruga frecciata.

Qualche cenno di maretta all’interno del consiglio arriva anche da chi avrebbe assistito all’ennesima scena di ‘comparsa-scomparsa’ ma con gettone di presenza annesso.

Sarebbe il caso del consigliere Giovannetti. Recita la segnalazione: “Quando si sprecano soldi dei contribuenti è giusto che si sappia. Per alcuni consiglieri comunali sembra essere diventata una moda arrivare 2 ore dopo, oppure abbandonare l’aula dopo solo mezz’ora di lavoro.

Ma quanto successo ieri sera potrebbe entrare nel Guinness World Records. Un noto candidato ‘capolista’ per la prossima consiliatura, pochi secondi dopo l’appello, ha lasciato l’aula percependo ugualmente il gettone di presenza”.

NEWSLETTER

Archivi

  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.
  • Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti
    L’accelerazione verso un mondo sempre più digitalizzato ha portato come conseguenza anche ad un aumento della criminalità online. Nei primi mesi del 2021 l’Italia è stata uno dei Paesi al mondo più colpito dalle minacce... The post Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti appeared first on Benessere Economico.
  • Nuova Anagrafe Online, come funziona e quali sono i documenti scaricabili gratuitamente
    Da lunedì 15 novembre è partito il progetto Anagrafe online, il servizio dedicato a tutti i cittadini italiani per ottenere in modo completamente gratuito certificati anagrafici. Come funziona Il progetto lanciato dal Ministero dell’Interno che... The post Nuova Anagrafe Online, come funziona e quali sono i documenti scaricabili gratuitamente appeared first on Benessere Economico.
  • Il sentiment dei dipendenti è tra i fattori cruciali delle strategie future di workplace  
    La nuova ricerca di NTT evidenzia una divergenza di pensiero sul futuro delle modalità lavorative tra i responsabili di business e i dipendenti La nuova ricerca di NTT evidenzia una divergenza di pensiero sul futuro... The post Il sentiment dei dipendenti è tra i fattori cruciali delle strategie future di workplace   appeared first on […]
  • Bonus e agevolazioni: quali verranno cancellati e quali saranno prorogati nel 2022
    Tra i tanti bonus attivati in questi mesi, molti vedranno la fine a partire dal prossimo 2022. Dopo l’approvazione del documento programmatico di Bilancio, il Governo dovrebbe varare la legge di bilancio 2022. Gli stanziamenti... The post Bonus e agevolazioni: quali verranno cancellati e quali saranno prorogati nel 2022 appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza