Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Italia ed estero

Ungheria, Orbán rieletto alle politiche. Vittoria schiacciante, sospetto di brogli

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Viktor Orbán è stato rieletto alle elezioni politiche in Ungheria e il presidente Putin gli manda un telegramma di congratulazioni per il suo quinto mandato e il quarto esecutivo da lui retto.

E dopo l’attacco a Volodimir Zelensky ci si chiede se anche la terra magiara si stia preparando a rinsaldare il vecchio legame con la Russia. Del resto nella serata di domenica poco dopo l’annuncio della vittoria, Orbán ha citato il presidente ucraino tra i suoi «nemici».

Sicuramente il ritorno al ‘vecchio modello’ sovietico è l’aspirazione di Putin, il quale avrebbe espresso fiducia nel fatto che ‘nonostante la difficile situazione internazionale ci sia un ulteriore sviluppo del partenariato tra Russia e Ungheria‘.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Zelensky dal canto suo aveva risposto a Orban nel corso del suo discorso all’Europarlamento, invitandolo a prendere una posizione nel conflitto dopo il rifiuto di  dare armi all’Ucraina e l’opposizione alle sanzioni internazionali.

Nel frattempo, sulla vittoria schiacciante che ha regalato al neo presidente ungherese il 53% dei voti e al suo partito Fidesz la maggioranza dei due terzi del Parlamento, pesa il sospetto di brogli elettorali, tanto da posrtare l’OSCE a spedire una delegazione di duecento osservatori nel Paese.

Un avvertimento arrivato al mittente già quattro anni fa, in occasione dell’ultimo voto che era stato definito dai tecnici “libero ma scorretto“.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Molto pesante il giudizio dell’avversario politico di Fidesz, Marky Zay che ha sottolineato “in questo sistema ingiusto e disonesto non potevamo fare di più“.

Márton Gyöngyösi, vicepresidente di vicepresidente di Jobbik, il partito di destra tradizionale alleato di Orban, ha poi lanciato un allarme su quella che lui considera oramai una deriva autoritaria del premier.

Adesso – ha detto Gyöngyösi – i nostri unici amici saranno la Serbia e la Russia. Persino i Paesi Visegrad e in particolare la Polonia, storica alleata, ci hanno voltato le spalle. Siamo sempre più soli. In Europa e nella Nato“.

NEWSLETTER

Sport4 ore fa

FC Südtirol, avanti con testa e cuore. Sabato 20 aprile si gioca in casa con il Cittadella

Bolzano5 ore fa

Rubano capi d’abbigliamento alla “Lidl”. Espulsi da Bolzano due stranieri

Bolzano5 ore fa

Al via la seconda class action contro Volksbank. Oltre 26.000 azionisti hanno partecipato all’aumento di capitale del 2015-2016 per oltre 95 milioni di euro

Bolzano6 ore fa

Molestie, furto, aggressione e minacce alla Polizia, espulso e scortato al C.P.R. di Roma un pluripregiudicato straniero

Merano6 ore fa

Carabiniere fuori servizio sventa una rapina e la Polizia arresta il malvivente

Alto Adige7 ore fa

Terminata la stagione turistica invernale in Val Gardena, i Carabinieri fanno il punto

Bolzano7 ore fa

Anche Bolzano contro il nuovo “Codice della strage”. La conferenza stampa

Arte e Cultura8 ore fa

Contributo provinciale alla Fondazione Haydn. Kompatscher: “Un patrimonio culturale per tutta la regione”

Laives23 ore fa

Le critiche del Centro Sinistra di Laives su Serra didattica a Pineta e pulizia dell’abitato

Alto Adige24 ore fa

Incendio in una autorimessa a Flaines, intervento tempestivo dei vigili del fuoco

Bolzano1 giorno fa

Bar e ristoranti: “Personale quasi introvabile per i locali di Bolzano”. La riunione del direttivo Confesercenti

Laives1 giorno fa

Laives, dalla prossima settimana via alle nuove asfaltature

Val Pusteria1 giorno fa

A Brunico, controlli straordinari del territorio e prevenzione generale

Alto Adige1 giorno fa

Aggressioni e minacce tra motociclisti: retata della Polizia

Bressanone1 giorno fa

Risse e aggressioni, Polizia e Carabinieri chiudono nuovamente il bar SOLE a Bressanone

Alto Adige3 settimane fa

Carabinieri di Bolzano lanciano una campagna di sensibilizzazione contro le truffe agli anziani

Alto Adige3 settimane fa

Hotel altoatesini bersaglio di truffe seriali, denunciato un 46enne napoletano

Bolzano3 settimane fa

Rissa al Druso: quattro daspo emessi dal questore

Bolzano4 settimane fa

Scoperto mezzo chilo di hashish nascosto in una siepe a Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Automobilista ferito gravemente dopo un impatto con un camion in valle Aurina

Salute3 settimane fa

Servizio Sanitario Nazionale, per l’89% degli italiani è sacro

Politica3 settimane fa

Tensione in giunta sulla commissione pari opportunità: critiche da Galateo di Fratelli d’Italia

Politica4 settimane fa

Presidente Kompatscher assegna le deleghe della giunta regionale

Politica4 settimane fa

La commissione di convalida del consiglio provinciale posticipa la decisione sulla posizione di Renate Holzeisen

Val Pusteria3 settimane fa

Operazione di controllo a Brunico e Bressanone: irregolarità in bar e sanzioni del Questore

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Girava tra le case con arnesi da scasso a Montagna: denunciato

Alto Adige3 settimane fa

Incidente sulla MeBo: camper in fiamme sulla corsia sud

Alto Adige3 settimane fa

Polizia intensifica i controlli su alcol e droga tra i conducenti in Alto Adige

Trentino4 settimane fa

Lascia cinque milioni in eredità alla badante. I nipoti, esclusi, presentano querela

Merano3 settimane fa

Controlli speciali a Merano: il questore notifica altri decreti di espulsione

Archivi

Categorie

più letti