Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Eventi

Al Noi TechPark di Bolzano, la prima edizione dell’evento: «L’Arte della Cura»

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Sabato 15 Ottobre dalle ore 17.00 presso il Noi TechPark di Bolzano si inaugurerà la prima edizione dell’evento: “L’Arte della Cura”.

Un susseguirsi di mostre, spettacoli, conferenze, incontri testimonieranno quanto sia importante un agire centrato sull’attenzione alla persona, sull’ ascolto ricettivo, sulla comprensione in ambito sanitario e non solo.

Il percorso si snoderà attorno al tema della fragilità quale tratto ineludibile dell’umano e segreto della nostra evoluzione. Gli incontri con i protagonisti delle storie si traducono in “cultura della vita” attraverso sorprendenti rinascite di biografie personali e professionali.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Apre l’ evento un dialogo attorno alle Medical Humanities con la partecipazione di Fabio Roversi Monaco Giurista, accademico, Professore emerito dell’Università di Bologna, Arno Kompatcher Presidente Provincia di Bolzano con delega alla Sanità, Florian Zerzer, Direttore Generale Azienda Sanitaria di Bolzano, Luigina Mortari, Direttore Dipartimento Scienze Umane Università di Verona ed Antonio Lampis, Direttore Dipartimento Cultura ed Ambiente Provincia Bolzano

Seguiranno alcuni contributi moderati da Luca Calabrese, Direttore dell’otorinolaringoiatria di Bolzano, specialità particolarmente coinvolta dal tema della fragilità, sull’impegno sociale delle varie Associazioni che quotidianamente si confrontano con il tema della cura e della vulnerabilità: l’Associazione delle famiglie di bambini audiolesi, l’Associazione laringectomizzati, l’Associazione il Papavero der Mohn dedicata all’assistenza nel fine vita, la Lega Italiana contro i Tumori sede di Bolzano.

La dott.ssa Mara Durante porterà una comunicazione relativa alla ricerca sulla pratica dell’aver cura in ambito sanitario, finanziata dall’ Azienda Sanitaria della Provincia di Bolzano molto sensibile al tema – e cogestita in collaborazione con l’Università degli Studi di Verona nella persona della Professoressa Luigina Mortari.

La città del futuro è pensata per la fragilità? È il tema della suggestiva relazione dell’architetto Claudio Lucchin che si interroga e ci interroga sulla vivibilità e possibilità di promozione di relazioni sociali degli spazi urbani.

La moderazione è affidata a Lucio Lucchin, Presidente Federazione UPAD, nonché co-organizzatore dell’evento insieme all’Associazione Salvatore Calabrese con il supporto dell’Azienda Sanitaria della Provincia di Bolzano.

La conclusione è allietata dalla cucina dello chef stellato Herbert Hunter, con uno “Show Cooking di Ricette di Velluto” finalizzato ad esaltare la bontà del cibo anche per chi soffre di disfagia ed un piccolo buffet per i presenti.

In chiusura la partecipazione straordinaria del musicista Alessandro Quarta: ‘’teatro e musica fra fragilità e bellezza’ presentato da Giacomo Fornari – Direttore Conservatorio “Monteverdi” Bolzano.

L’artista è uno dei più virtuosi violinisti al mondo. Ha studiato con alcuni grandi del panorama musicale quali: Salvatore Accardo, Abraham Stern, Zinaida Gilels e Pavel Vernikov. Definito un musical genius dalla CNN è capace di regalare emozioni indescrivibili.

La manifestazione si svolgerà nella suggestiva cornice della sala’Carroponte’’ del Noi Tech Park che sarà anche sede della mostra fotografica: “Ri-tratti di Cura” di Bruno Barillari e della galleria visualeAnatomia Emozionale” a cura di Virginia Caldarella e Andrea Pennisi.

È previsto uno spazio libreria in cui sarà possibile incontrare gli autori tra i quali: Leonardo Mancini con il suo “Storia di una cicatrice “, Luca Calabrese con “Ricette di Velluto” e Lucio Lucchin con il suo ultimo volume “Ri-nutri”. Sarà possibile ricevere gratuitamente il volume “L’Arte della Cura” da parte dell’Azienda sanitaria di Bolzano ed il fascicolo “Percorsi di Prevenzione dei Tumori del Cavo Orale” a cura della Lega Italiana dei Tumori di Bolzano. L’ingresso sarà libero e aperto a tutta la popolazione.

NEWSLETTER

Alto Adige6 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Sport4 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Irrompe negli uffici della provincia, minaccia gli impiegati ed aggredisce gli agenti

Archivi

Categorie

più letti