Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Italia ed estero

Amadeus dalla parte degli agricoltori: “Protesta giusta, se vengono a Sanremo li faccio salire sul palco”

Pubblicato

-

foto ANSA
Condividi questo articolo




Pubblicità

Alla vigilia del 74° Festival di Sanremo, il direttore artistico Amadeus prende posizione in conferenza stampa su temi caldi come il diritto al lavoro e le pressioni mediatiche. Con l’apertura del festival prevista per domani, martedì 6 febbraio, la tensione sale intorno agli eventi che si svolgeranno sul palco più famoso d’Italia.

Durante la presentazione, Amadeus ha espresso solidarietà verso la protesta dei trattori, dichiarando la loro causa “giusta e sacrosanta”. Nonostante non sia stato contattato dagli agricoltori che chiedono visibilità al festival, ha scherzato sulla possibilità di accoglierli: “Se vengono li faccio salire sul palco”.

L’ombra di possibili pressioni da parte della Rai per indirizzare il festival secondo linee editoriali ben precise è stata altresì respinta da Amadeus. Ha ribadito la sua libertà artistica, riconfermata dall’amministratore delegato della Rai, Sergio, che gli ha assicurato carta bianca come negli ultimi quattro anni. Il direttore artistico ha sottolineato come i suoi festival non siano stati schierati politicamente, ricordando di essere stato criticato sia da destra che da sinistra.

Per quanto riguarda gli ospiti sul palco, è stato annunciato un momento toccante per la prima serata con l’omaggio a Giovan Battista Cutolo, giovane musicista tragicamente scomparso. Giovedì sarà la volta di Stefano Massini e Paolo Jannacci con una canzone che tratta il tema delle morti sul lavoro. Quest’anno non ci saranno interventi istituzionali né monologhi, ma alcune testimonianze personali, come quella di Giovanni Allevi, che tornerà a esibirsi dopo due anni difficili.

Infine, Amadeus ha parlato del suo futuro alla guida di Sanremo, ammettendo di essere innamorato del festival ma ritenendo che cinque anni siano sufficienti al suo incarico. Nonostante l’affetto mostrato da Rai e pubblico, è intenzionato a chiudere la sua esperienza con un’ultima edizione sperando in una “festa bellissima”, pur mantenendo un legame indissolubile con l’evento.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero2 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Trentino4 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Alto Adige3 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Merano3 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Bolzano4 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Economia e Finanza4 settimane fa

L’AGCM interviene sul trasferimento di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank

Politica4 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Laives4 settimane fa

A Laives i cittadini sono esasperati dalla situazione rifiuti

Società2 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Politica3 settimane fa

Philipp Achammer lascia la guida della Svp dopo dieci anni

Politica3 settimane fa

Arno Kompatscher esclude il doppio ruolo di presidente e segretario della Svp

Laives2 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

Merano3 settimane fa

La tragedia al San Rossore: il fantino Dominik Pastuszka perde la vita dopo una caduta

meteo3 settimane fa

In arrivo un lungo weekend di pioggia, ecco dove arriverà la neve

Archivi

Categorie

più letti