Connect with us

Alto Adige

Bacini montani: conclusi i lavori sul Rio Blum

Pubblicato

-

Il Rio Blum – noto anche come Rio Novale di Sotto – a Vipiteno-Novale lo scorso anno è tracimato più volte provocando diversi danni alla strada di accesso alla frazione di Novale e agli edifici della zona.

Lungo il tratto medio del rivo sono stati portati a termine la costruzione di 8 briglie con relativi muri di sponda in massi da parte dell’Ufficio bacini montani zona nord dell’Agenzia per la Protezione civile, sotto la direzione del capo operai Roland Langgartner sulla base del progetto di Philipp Walder.

I lavori sono iniziati in settembre e si sono ora conclusi.

Pubblicità
Pubblicità

Il progetto di messa in sicurezza

Nel suo tratto inferiore e medio nei mesi fra aprile e giugno è stata è stata realizzata una cunetta, con approfondimento dell’alveo e sistemazione del tratto di strada adiacente.

A completamento delle opere, a valle del sottopasso ferroviario, sono stati posizionati 14 metri di gabbioni per evitare che una eventuale tracimazione del rivo vada a colpire gli edifici sottostanti.

Il progetto complessivo ammonta a 315.000 Euro.

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza