Connect with us

Economia e Finanza

Bilancio provinciale, Assoimprenditori: “Porre le basi per il futuro”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Grazie al bilancio di assestamento da oltre 400 milioni di euro, la Provincia di Bolzano potrà contare anche per il 2019 su mezzi complessivi che superano abbondantemente i 6 miliardi di euro.

Nonostante un bilancio così ben dotato, continua a diminuire la quota da destinare agli investimenti. Pensando soprattutto alle generazione future è necessario un cambio di rotta“, è convinto il Consiglio di Presidenza di Assoimprenditori Alto Adige, che ha affrontato la questione nella sua ultima seduta.

Durante la crisi economica di qualche anno fa, politica, parti sociali e gruppi di esperti hanno intrapreso uno sforzo comune presentando idee e proposte per ridurre la spesa corrente e poter indirizzare così i mezzi a disposizione sulle spese realmente necessarie.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Questo momento di ripresa economica va utilizzato per portare a termine quel percorso attuando gli interventi necessari per rendere l’amministrazione più snella, liberare risorse per investimenti strategici ed evitare dolorosi tagli di spesa lineari in futuro“, dice il Presidente di Assoimprenditori, Federico Giudiceandrea.

Anche in vista del “Patto per l’Alto Adige” che intende lanciare la Giunta Provinciale, il Consiglio di Presidenza di Assoimprenditori torna a ribadire alcune delle proposte avanzate con il suo documento strategico 2018-2023.

•        Bisogna riportare il rapporto tra spesa corrente e investimenti dall’attuale 80%-20% ad almeno il 70%-30% entro il 2023 attraverso riforme mirate e un utilizzo più efficiente delle risorse, anche umane, a disposizione del settore pubblico. In questo contesto la trattativa sul rinnovo del contratto per il pubblico impiego non può ridursi unicamente all’aspetto economico, ma deve avere al centro anche e soprattutto i servizi al cittadino e quindi l’aumento della produttività.
•        La digitalizzazione è un’occasione per ridurre e semplificare le procedure. Dobbiamo avere il coraggio di rivedere tutti i processi, rendendoli più brevi e funzionali.
•        Rafforzare la collaborazione tra pubblico e privato: l’amministrazione pubblica deve concentrare la propria attività su pochi e mirati ambiti di competenza esclusiva. In tutti gli altri settori definisce le regole di contesto, ma affida alle imprese private la prestazione e fornitura dei servizi richiesti.
•        I fondi messi a disposizione dall’Unione Europea vanno sfruttati al meglio attraverso un utilizzo efficiente dei fondi strutturali, in particolare a favore della formazione.
•        Per mettere in sicurezza le entrate provinciali bisogna puntare sui settori a più alto valore aggiunto e maggiormente vocati a innovazione e internazionalizzazione e che creano posti di lavoro sicuri, meglio pagati e altamente qualitativi.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Se vogliamo davvero assumerci responsabilità verso i nostri figli, dobbiamo continuare ad avere la possibilità di investire per la competitività e il benessere della nostra terra. Una spending review per tutti i capitoli di bilancio non è più rinviabile: siamo tutti chiamati ad uno sforzo comune e anche le imprese sono disponibili a fare la propria parte“, apre al dialogo il Presidente di Assoimprenditori.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Arte e Cultura11 ore fa

Novemila opere d’arte e svariati palazzi storici: ecco il patrimonio Inps

Laives12 ore fa

Estate più sicura grazie ai Carabinieri. A Laives l’incontro con il sindaco reggente Seppi

Bolzano12 ore fa

Violenta rissa dopo le lezioni. Denunciati 5 allievi di una scuola media di Bolzano e uno è finito all’ospedale

Bolzano13 ore fa

Ruba all’Eurospin e minaccia un dipendente: revocato il permesso di soggiorno

Sport13 ore fa

FC Südtirol Women: 10 e lode contro il Chieti

Sport1 giorno fa

I biancorossi della primavera 2 vincono in rimonta a Brescia

Eventi1 giorno fa

Dal Giro d’Italia al Südtirol Sellaronda HERO: i grandi eventi della Val Gardena in bicicletta

Alto Adige1 giorno fa

Il vertice della Federazione Ambientalisti dal vescovo Ivo Muser

Alto Adige2 giorni fa

CNA Day celebra i mestieri e l’innovazione in piazza Matteotti

Alto Adige3 giorni fa

Donna olandese muore sull’a22, tra Egna e Bolzano Sud: nell’incidente altri tre feriti

Bolzano3 giorni fa

Straniero irregolare sorpreso a Bolzano, intervento dei Carabinieri in supporto agli uomini di “Strade Sicure”

Bolzano3 giorni fa

Chiusura temporanea per il bar “Mon Amour” a Bolzano, problemi di sicurezza e ordine pubblico

Bolzano3 giorni fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Sport3 giorni fa

Per l’FC Südtirol è un congedo senza punti con il Palermo

Laives3 giorni fa

Fogli di via, decreti espulsione, ordini di allontanamento, avvisi orali: controlli straordinari a Laives

Oltradige e Bassa Atesina7 giorni fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport1 settimana fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi7 giorni fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Bolzano4 settimane fa

Documenti di soggiorno falsi, arriva il foglio di via per due marocchini

Bolzano4 settimane fa

Due nuove sentenze (ora sette in totale) contro Volksbank: “vendita ingannevole di azioni”

Val Pusteria4 settimane fa

Brunico, arrestato un 20enne per detenzione e spaccio di stupefacenti. Sequestrati 200 grammi di droga per 344 dosi di cocaina e 1363 dosi di hashish

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

È tempo di sicurezza stradale per i “centauri” che transiteranno in Bassa Atesina e sui passi montani

Eventi6 giorni fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Merano4 settimane fa

Psoriasi, a Merano l’ambulatorio specializzato nella diagnosi e nella cura. Fra Trentino e Alto Adige ne soffrono oltre 32 mila persone

Alto Adige3 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Sport4 settimane fa

Il Tour of the Alps è partito da Egna per a 47esima edizione

Benessere e Salute4 settimane fa

Consegnato l’ambulatorio mobile alla Lilt

Italia ed estero4 settimane fa

La donna mussulmana? “Nel pollaio” ma non se ne parla

Trentino7 giorni fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Val Pusteria4 settimane fa

Carabinieri di Dobbiaco nelle scuole della Val Pusteria per la cultura della legalità

Archivi

Categorie

più letti