Connect with us

Economia e Finanza

CNA Federmoda contro la concorrenza sleale: “Sensibilizzare le famiglie sugli acquisti”

Pubblicato

-

Iniziativa positiva ma forse si poteva fare di più. CNA Federmoda del Trentino Alto Adige promuove a metà il Fashion Pact, il documento sottoscritto da 32 big del settore moda e presentato a Biarritz in occasione del G7.

Poteva essere l’occasione per un più ampio ragionamento sulla filiera moda in ottica globale – afferma CNA Federmoda regionale – invece è mancata la condivisione con la parte fondamentale del puzzle che realizza le produzioni moda, la parte a monte della filiera, le imprese che sono sempre più spesso chiamate a certificare la loro sostenibilità per continuare ad operare nelle catene di fornitura”.

Non trova ospitalità un approfondimento completo dei valori della sostenibilità che devono essere intesi come sostenibilità sì ambientale ma anche sociale ed economica. Per mantenere viva l’attenzione sulle problematiche legate alla globalizzazione, al rispetto dei diritti per garantire una equa e trasparente competizione internazionale, CNA Federmoda ha pensato ad un periodico confronto con gli stakeholder e alla definizione di un programma dedicato a sostenere un approccio consapevole al consumo soprattutto da parte delle giovani generazioni.

Pubblicità
Pubblicità

Le conseguenze dei nuovi consumi – continua CNA Federmoda Trentino Alto Adige – sono evidenti perché le forme di concorrenza sleale contribuiscono allo smantellando progressivo dei sistemi produttivi rispettosi delle regole. Sollecitiamo l’attenzione dei più giovani, e delle loro famiglie, che saranno i dipendenti/imprenditori e i consumatori di domani, verso le conseguenze che il consumo non consapevole causa al loro e nostro futuro. Deve essere posta attenzione ai valori intrinseci dei prodotti. La qualità del prodotto è sostenibilità e per qualità si devono intendere tutti i valori che la compongono”.

Per questo a seguito del protocollo d’intesa sottoscritto nel 2016 con il Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, CNA Federmoda ha predisposto una pubblicazione che viene diffusa nelle scuole italiane per cercare di dare un contributo verso i comportamenti di acquisto e consumo partendo dalle giovani generazioni.

CNA Federmoda ha sempre posto questi temi all’attenzione del Comitato per la Moda e l’Accessorio italiano insediato al MiSE mettendo in evidenza ai diversi Governi che si sono succeduti in questi ultimi anni la necessità di affrontare il tema della sostenibilità a tutto tondo.

Rilanciamo come Italia un piano di sostenibilità sul settore moda ponendo però al centro la necessità di sostenere il nostro patrimonio di artigianato e PMI attraverso politiche che garantiscano il giusto riconoscimento economico dell’apporto dato dall’intera filiera”.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza