Connect with us

Politica

Commissario straordinario per il Comune di Campo Tures

Pubblicato

-

La Giunta provinciale, nella sua funzione di organo di vigilanza sui Comuni, ha sciolto il Consiglio comunale di Campo Tures dopo che, il 13 dicembre, lo stesso aveva approvato a maggioranza assoluta una mozione di sfiducia presentata il 2 dicembre da più di un quarto dei consiglieri.

Ai sensi del Codice degli Enti Locali della Regione Trentino-Alto Adige, la Giunta provinciale ha nominato anche un commissario straordinario che eserciterà i poteri del sindaco, della Giunta e del Consiglio comunale fino a nuove elezioni.

È stato quindi nominato Commissario straordinario del Comune di Campo Tures Alfred Valentin. Sulla base della delibera della Giunta provinciale, il presidente della Provincia, Arno Kompatscher, ha già firmato il relativo decreto di nomina che diventerà legalmente vincolante dopo la pubblicazione sul Bollettino ufficiale.

Alfred Valentin, 64 anni, originario di Campo Tures, risiede a Kematen (Caminata), dal 1998 al 2021 è stato segretario generale del Comune di Brunico, dal 2005 al 2011 ha guidato l’Associazione dei segretari comunali altoatesini.

Valentin, in qualità di segretario generale di lunga data del Comune di Brunico, ha molti anni di esperienza nel lavoro amministrativo“, ha affermato il presidente Kompatscher. Rimarrà in carica fino alle nuove elezioni del sindaco e del Consiglio comunale – che secondo il Codice degli enti locali si svolgeranno in una domenica compresa tra il 1° maggio e il 15 giugno 2023. In qualità di Commissario, riceve il compenso di un sindaco.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza