Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Controlli della polizia a Bolzano: espulso un marocchino e arrestato un tunisino

Pubblicato

-

Negli ultimi giorni, l’attività di controllo da parte della Questura di Bolzano ha portato all’espulsione di un cittadino marocchino pluripregiudicato e all’arresto di un cittadino tunisino.

Lo scorso 2 febbraio, un sedicente cittadino algerino, poi rivelatosi di origine marocchina è finito in manette per i reati di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Il 4 febbraio, dopo la convalida del suo arresto e la condanna a nove mesi, è stato poi scarcerato ed accompagnato all’Ufficio Immigrazione, perché irregolare sul Territorio Nazionale, ed espulso.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’uomo è stato accompagnato al C.P.R. (Centro di Permanenza per il Rimpatrio) di Trapani – Milo, da dove partirà alla volta del Marocco.

Gli accertamenti hanno rivelato che il sedicente algerino aveva già precedenti per violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale.

Gli agenti della Squadra mobile hanno inoltre arrestato un cittadino tunisino di 44 anni, irregolare sul territorio, che doveva già essere arrestato per una rapina commessa ai danni di un giovane in piazza Walther.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il reato era stato commesso assieme a un altro tunisino recentemente individuato e portato in carcere.

Lo straniero, con precedenti analoghi per fatti commessi a Venezia (in particolare una rapina ai danni di un turista americano e un furto in abitazione), è stato portato in carcere dove sconterà 9 mesi di reclusione.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano3 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 45 test antigenici positivi, un decesso

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza