Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sport

Ciclone Sinner: trionfa a Miami e scala al secondo posto mondiale

Pubblicato

-

foto ANSA
Condividi questo articolo




Pubblicità

In una giornata memorabile per il tennis italiano, Jannik Sinner ha dominato la finale del torneo Atp 1000 di Miami, superando Grigor Dimitrov in due set, 6-3, 6-1. La vittoria non solo gli ha garantito il trofeo, ma ha anche segnato un traguardo storico: nessun altro tennista italiano era mai salito tanto in alto nella classifica Atp, con Sinner che da lunedì si troverà al numero 2 del mondo, superando lo spagnolo Carlos Alcaraz.

Il match che ha visto Sinner fronteggiare Dimitrov non ha lasciato spazio a incertezze, con l’italiano che ha preso il sopravvento fin dall’inizio, mostrando la stessa forza che lo aveva portato a superare Daniil Medvedev in semifinale. Il talento altoatesino ha esibito una forma straordinaria, eseguendo un piano di gioco che ha lasciato poco margine al bulgaro, già famoso per aver eliminato Alcaraz e Zverev in fasi precedenti del torneo.

Ora, con un impressionante bilancio di 22 vittorie dall’inizio del 2024 e una sola sconfitta, Sinner ha messo nel mirino la vetta della classifica, attualmente occupata da Novak Djokovic, assente a Miami. Il serbo si trova a poco più di 1000 punti di distanza, ma dovrà difendere un notevole montepremi di punti sulla terra rossa, mentre Sinner ha molto meno da difendere.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Dopo la vittoria, Sinner ha espressamente manifestato il suo orgoglio per come ha gestito le pressioni e le situazioni durante il torneo. “Ho iniziato la settimana con qualche difficoltà, ma con il passare dei giorni mi sono sentito sempre meglio,” ha detto il campione italiano, che si è anche detto entusiasta di poter migliorare e godersi il momento.

Affrontando due giocatori molto diversi come Dimitrov e Medvedev nelle fasi finali del torneo, Sinner ha sottolineato la sua capacità di trovare soluzioni adatte ad ogni avversario, mostrandosi pronto a gestire le nuove sfide che la stagione su terra rossa porterà.

Concludendo l’intervista, Sinner ha inviato un augurio di Buona Pasqua a tutti gli italiani, ringraziandoli per il supporto e l’energia ricevuta, e ha ricordato che il duro lavoro è la chiave per ottenere risultati. Ha poi anticipato di essere impaziente di giocare a Montecarlo, un torneo che si svolge quasi in casa per lui.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

meteo7 ore fa

Allerta meteo in Alto Adige: arriva la neve, livello arancione per mercoledì 10 aprile

Italia ed estero8 ore fa

Tragedia a Suviana: esplosione in centrale idroelettrica miete vittime e dispersi

Alto Adige12 ore fa

Al Brennero, Marco Galateo lancia un appello per la difesa della sovranità alimentare

Alto Adige16 ore fa

Carabinieri intervengono su un treno regionale Bolzano-Merano per un passeggero senza biglietto

Alto Adige16 ore fa

Carabinieri di Vipiteno sventano un tentativo di suicidio

Alto Adige21 ore fa

Contro il “fake Italy” alimentare: secondo giorno di presidio al Brennero

Alto Adige21 ore fa

Carabinieri sciatori migliorano la sicurezza sulle piste del Passo Oclini

Bolzano21 ore fa

Polizia arresta ladro di biciclette che minaccia persona disabile e danneggia auto: espulso

Consigliati22 ore fa

Un evento da non perdere per celebrare il legame tra il Trentino Alto Adige e la meravigliosa isola di Lussino

Merano1 giorno fa

Turista perde la vita dopo una caduta nel sentiero delle rocce di Velloi

Val Pusteria2 giorni fa

Carabinieri di Brunico in azione contro droga e guida in stato di ebbrezza

Trentino2 giorni fa

Arrestato finto carabiniere dopo truffa da 30.000 euro a donna anziana

Alto Adige2 giorni fa

L’orso M75 si è svegliato sulle Alpi Sarentine, sue tracce nel comune di Barbiano

Trentino2 giorni fa

Sciopero nel settore privato in Trentino, quattro ore di mobilitazione l’11 aprile

Alto Adige2 giorni fa

Coldiretti rilancia la battaglia per la trasparenza dell’origine dei prodotti alimentari

Archivi

Categorie

più letti