Connect with us

Politica

Cooperazione internazionale, Verdi: “La Svp tradisce l’impegno per uno sviluppo sostenibile”

Pubblicato

-

Non è vero che a Natale diventano tutti più buoni. Questa mattina, la maggioranza Svp della 1° Commissione legislativa ha bocciato il Disegno di legge del Gruppo Verde volto ad aumentare i fondi della Cooperazione internazionale.

Per i Gruene è il paradosso, perché questo voto “smentisce platealmente l’impegno preso dal Presidente Kompatscher a inizio legislatura e scritto nero su bianco nel programma di Giunta SVP-Lega per il periodo 2018-2023”.

Nell’accordo SVP-Lega si legge che la Giunta provinciale mira a raggiungere gli obiettivi di sostenibilità fissati dalle Nazioni Unite (UN sustainable development goals). Per il perseguimento di tali obiettivi l’Alto Adige si assume responsabilità a livello sovraregionale ed internazionale, mediante la partecipazione attiva a progetti di cooperazione e collaborazione allo sviluppo.

Pubblicità
Pubblicità

“Evidentemente la Svp non sa che cosa prevede l’Onu nei suoi ‘Sustainable Development Goals’ – affermano i consiglieri Verdi – . L’ultimo obbiettivo (il 17°) chiede infatti ai paesi avanzati come il nostro di destinare lo 0,7% del PIL all’aiuto pubblico allo sviluppo ai paesi in via di sviluppo e comunque fornire almeno lo 0.20 % di PIL per i paesi meno sviluppati.

Prendendo come riferimento il PIL dell’Alto Adige (circa 23 miliardi) l’impegno chiesto dall’ONU (e fatto proprio a parole da Kompatscher!) oscillerebbe tra i 161 milioni (lo 0,7%) e i 46 milioni (lo 0,2%).

Ma la nostra Provincia investe ogni anno solo 3,5 milioni – continuano – un dato che si riferisce al 2018, e così per il resto della legislatura, mentre erano stati investiti 4 milioni nel 2016 e 2017, che equivalgono a un misero 0,015% del PIL. Il nostro disegno di legge prevedeva un investimento annuale di almeno lo 0,25% del bilancio, cioè circa 12 milioni, equivalenti allo 0,05% del PIL: non certo gli ambiziosi obiettivi dell’Onu, ma almeno un passo avanti. 

La Svp ha votato contro questa nostra proposta, dimostrando dunque che quel che c’è scritto nel programma di Giunta sono parole al vento. Per la presidente di Commissione Magdalena Amhof un brutto inizio del suo mandato di presidente della corrente sociale della Svp“.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza