Connect with us

Ambiente Natura

Dai bus a idrogeno all’uso del legno come materiale da costruzione: perché Bolzano investe nella sostenibilità?

Pubblicato

-

Ogni epoca è scandita da cambiamenti e innovazioni importanti, fenomeni e trend in grado di modificare il presente e, soprattutto, il futuro. Oggi, quello della sostenibilità è forse il tema più discusso del globo e, nonostante all’apparenza sia un concetto emerso solo negli ultimi anni è qualcosa che parte da lontano.

È però vero che in tempi recenti molte realtà hanno cominciato a investire in maniera significativa nella sostenibilità e Bolzano non sfugge alla regola. Solo un mese fa la provincia ha infatti presentato i primi 3 di 12 autobus a idrogeno per il trasporto urbano realizzati da Solaris, uno dei principali produttori europei di autobus e filobus.

Si tratta di modelli che non producono nessuna emissione inquinante e vantano ben 350 chilometri di autonomia. Una dichiarazione d’intenti già noti, se si parla del Trentino Alto Adige, che come dichiarato da Enrico Giovannini, attuale Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili, è un modello di sostenibilità ormai da tempo.

Pubblicità
Pubblicità

D’altronde, come sottolineato proprio da Giovannini, la transizione ecologica in atto è uno degli obiettivi principali del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, che vuole fortemente mettere il rispetto per l’ambiente al centro dei programmi di sviluppo delle imprese.

Ecco perché si è deciso di investire più di 3 miliardi di euro nell’acquisto di mezzi pubblici sostenibili, come nel caso di Bolzano, al fine di migliorare la qualità della vita dei cittadini.

A conferma del forte interesse della provincia nei confronti di attività “green”, solo qualche settimana fa Bolzano si è schierata apertamente a favore dell’uso del legno per costruzioni sostenibili, come promosso da Timber Construction Europe (TCE) nel documento ufficiale inviato al Comitato ambiente ed economia della Commissione europea.

La TCE è l’organizzazione europea che include le imprese del settore della carpenteria e delle costruzioni in legno e rappresenta più di 22.000 aziende non solo in Italia ma anche in Lussemburgo, Germania, Svizzera e Austria.

Una presa di posizione forte e altrettanto importante quella di Bolzano, come ricordato dall’assessore provinciale Arnold Schuler. Ad oggi metà dell’intera superficie regionale regionale è infatti occupata da foreste messe a dura prova dagli eventi atmosferici degli ultimi anni.

Nonostante la bonificazione sia già completa adesso è necessario compiere un ulteriore passo in avanti, promuovendo un uso sostenibile del legno a livello regionale, nazionale e internazionale.

La sostenibilità è ormai a tutti gli effetti un trend che si estende oltre i nostri confini. Solo prendendo in considerazione il 2021, le imprese ad aver investito in prodotti e tecnologie green sono leader della recente crescita, un dato che di per sé basterebbe a far capire come i nuovi investimenti della provincia potrebbero rappresentare un vero e proprio jackpot – per prendere in prestito una terminologia tipica dei giochi da casinò – negli anni a venire.

Scendendo più nel dettaglio, è importante sottolineare i vantaggi di operare in maniera sostenibile. Da un punto di vista puramente economico le realtà che scelgono una strategia più green sono spesso accolte con favore dall’utenza, sempre più informata e critica al riguardo.

Oggigiorno, le richieste del consumatore vanno al di là delle esigenze legate puramente a prodotti o servizi e lavorare in maniera sostenibile è percepito non solo come un valore aggiunto, ma anche come una conditio sine qua non.

Alla luce di quanto detto è naturale immaginare come a livello aziendale essere sostenibili eserciti una forte attrattiva anche su potenziali sponsor e investitori, molto attenti a cogliere i trend del momento e soddisfare le richieste dei consumatori.

Il pianeta attraversa un periodo estremamente delicato. Le risorse naturali si stanno pian piano esaurendo perché noi tutti ne abbiamo abusato per troppo tempo. Operare in maniera sostenibile, quindi, è ormai una necessità con cui dobbiamo fare tutti i conti, soprattutto chi ricopre ruoli decisionali.

In questo senso i recenti sforzi del Trentino Alto Adige e di Bolzano in particolare, che ha da poco adottato mezzi di trasporto ecologici e ha sottolineato l’esigenza di usare il legno per costruzioni sostenibili, lasciano ben sperare sia per il presente che per il futuro.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale
    La preoccupazione per il possibile default del colosso cinese Evergrande è sempre più tangibile, visto che l’azienda non è riuscita a pagare in tempo le cedole dei suoi investitori. Perchè Evergrande è importante La crisi... The post Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza