Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

FESR: 28 milioni per i due primi inviti alla presentazione di progetti

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità


In Alto Adige il nuovo periodo di programmazione 2021-2027 del Fondo europeo per lo sviluppo regionale (FESR) inizia con due primi inviti a presentare proposte di progetti per i quali sono stati messi a disposizione 246 milioni di euro, di cui 98,6 milioni provenienti dall’UE.

I due obiettivi strategici selezionati sono “Un’Europa più competitiva e più intelligente“, che deve essere raggiunto promuovendo il cambiamento tecnologico, e “Un’Europa resiliente, più verde e a basse emissioni di carbonio“, da perseguire contrastando il cambiamento climatico e potenziando la mobilità sostenibile.

Promuovere il cambiamento tecnologico

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il primo invito a presentare progetti riguarda il cambiamento tecnologico: la priorità 1 “Smart” sostiene lo sviluppo e il rafforzamento delle capacità di ricerca e di innovazione e l’introduzione di “tecnologie avanzate“. Vengono sostenuti progetti di ricerca, sviluppo e innovazione nelle aree di specializzazione intelligente, la creazione e il potenziamento di infrastrutture di ricerca di alta qualità, nonché il potenziamento di poli di innovazione e degli spazi collaborativi di innovazione.

Un presupposto di accesso al finanziamento è che i progetti siano legati alle aree di specializzazione della RIS3 dell’Alto Adige, la strategia di specializzazione intelligente della Provincia, che sono: Automation and Digital, Food and Life Science, Green Technologies e Tecnologie alpine. Questo primo bando fornirà finanziamenti per un valore di 18 milioni di euro.

Informazioni su questo bando saranno fornite dall’Autorità di gestione FESR e dalla Ripartizione Innovazione, Ricerca e Università nel corso di un webinar congiunto il 19 gennaio 2023, dalle 15 alle 16,30.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Invito nell’ambito dell’efficienza energetica

Promuovere l’efficienza energetica e ridurre le emissioni di gas serra sono gli obiettivi della priorità 2 “Green” di FESR 2021-2027. Il primo invito a presentare progetti sosterrà la costruzione di condotte della rete di teleriscaldamento e teleraffrescamento. A questo scopo vengono messe a disposizione risorse finanziarie per un totale di 10 milioni di euro.

Sempre in relazione a questo bando, l’Autorità di gestione del Programma FESR, assieme all’Ufficio provinciale Energia e tutela del clima, invita a partecipare al webinar in cui verranno fornite ulteriori informazioni il 30 gennaio 2023, dalle 15 alle 16,30.

Webinar e siti web forniscono informazioni

I due bandi e ulteriori informazioni sono disponibili sul sito provinciale del programma FESR all’indirizzo www.provinz.bz.it/fesr. Le domande di progetto per i due inviti possono essere presentate tramite il sistema informativo unificato CoheMON a partire dal 16 gennaio e fino al 31 marzo 2023 (entro le ore 12,00).

NEWSLETTER

Italia ed estero24 minuti fa

Speranze ridotte, secondo i vigili del fuoco, di ritrovare vivi i dispersi alla centrale idroelettrica

Bolzano34 minuti fa

Carabiniere di passaggio sventa furto in braceria a Bolzano e aiuta a identificare il ladro

Alto Adige4 ore fa

Piove sul bagnato per Volksbank, per la quinta volta condannata a risarcire un azionista: oltre 50.000 euro

Alto Adige5 ore fa

Lavoratori del turismo in rivolta in Val Gardena: denunciano ore extra non pagate

Trentino5 ore fa

Rivolta con danneggiamenti nella prigione di Spini di Gardolo

Alto Adige5 ore fa

Deroga Proporzionale in Alto Adige: via libera per magistrati italiani, FLP chiede estensione ai dirigenti amministrativi

meteo14 ore fa

Allerta meteo in Alto Adige: arriva la neve, livello arancione per mercoledì 10 aprile

Italia ed estero14 ore fa

Tragedia a Suviana: esplosione in centrale idroelettrica miete vittime e dispersi

Alto Adige18 ore fa

Al Brennero, Marco Galateo lancia un appello per la difesa della sovranità alimentare

Alto Adige22 ore fa

Carabinieri intervengono su un treno regionale Bolzano-Merano per un passeggero senza biglietto

Alto Adige22 ore fa

Carabinieri di Vipiteno sventano un tentativo di suicidio

Alto Adige1 giorno fa

Contro il “fake Italy” alimentare: secondo giorno di presidio al Brennero

Alto Adige1 giorno fa

Carabinieri sciatori migliorano la sicurezza sulle piste del Passo Oclini

Bolzano1 giorno fa

Polizia arresta ladro di biciclette che minaccia persona disabile e danneggia auto: espulso

Consigliati1 giorno fa

Un evento da non perdere per celebrare il legame tra il Trentino Alto Adige e la meravigliosa isola di Lussino

Archivi

Categorie

più letti