Connect with us

Laives

Festa della Repubblica, celebrazioni speciali a Laives

Pubblicato

-

Una Festa della Repubblica dal sapore davvero speciale, quella celebrata oggi a Laives. Accanto alla tradizionale cerimonia dell’alzabandiera e della deposizione di una corona di fiori davanti al monumento ai caduti nelle missioni di pace, è stata infatti consegnata la Medaglia d’onore conferita dal Presidente della Repubblica al nipote di Fabio Inama, prigioniero di guerra scomparso nel naufragio del piroscafo Oria nel 1944.

Inama era un militare italiano originario di Sarnonico, in Val di Non. Era stato catturato dai tedeschi in Grecia e poi internato a Rodi. Era quindi stato imbarcato sul piroscafo norvegese Oria per essere trasportato nei cambi di concentramento tedeschi. Insieme a lui, altri 4200 soldati italiani che si erano rifiutati di aderire al nazismo o alla RSI dopo l’armistizio dell’8 settembre. I piroscafo non giunse mai a destinazione, affondando e provocando la morte di tutti i passeggeri.

Questa mattina il commissario del Governo Vito Cusumano ha consegnato a Fabrizio Zambonin, nipote di Fabio Inama, la Medaglia d’Onore conferita dal Presidente della Repubblica ai cittadini italiani deportati e internati nei lager nazisti.

Pubblicità
Pubblicità

Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco Christian Bianchi, il prefetto, il comandante delle truppe alpine generale Claudio Berto, il vicepresidente della Provincia Giuliano Vettorato, diversi assessori e consiglieri comunali e numerosi rappresentanti della Croce Rossa, degli alpini e dei carabinieri.

Nel suo discorso il sindaco Bianchi ha sottolineato che “quest’anno la Festa della Repubblica è una celebrazione ancora più particolare, più forte, più profonda, di quanto già lo sia ogni anno, dal 1946, dove ogni 2 giugno ricordiamo la data della nascita della nostra repubblica, e ne ricordiamo i valori simbolici e profondi. Quest’anno celebriamo questa giornata particolare dopo un periodo molto difficile, per la nostra nazione, per tutti i cittadini, oltre che per l’economia e per le aziende. Un periodo mai vissuto prima, dove il nemico, pericoloso ed invisibile, ha sconvolto la nostra vita, le nostre certezze, ha minato la salute, causando morte e sofferenza.

Tutto il mondo ha vissuto questa tremenda situazione: la privazione della socialità, dei contatti interpersonali, della libertà di movimento, della frequentazione delle nostre amicizie, della visita anche dei nostri genitori o parenti, sono un fatto mai accaduto nella storia.

Certamente ognuno di noi ha vissuto, giorno per giorno, il grande dramma presente negli ospedali e nelle cliniche, dove purtroppo il tributo di vite umane è stato molto forte. Lì, in quei, luoghi, abbiamo visto due facce della stessa medaglia: da un lato il dramma delle persone ammalate e della disperata lotta per salvare loro la vita, e dall’altra il grande valore delle persone che in questa fase hanno lavorato senza sosta, medici, infermieri, assistenti, soccorritori, anteponendo a tutto l’amore per le persone e per la vita. A loro voglio dire solo Grazie, a nome di tutti noi cittadini e delle Istituzioni.

È questa l’Italia che celebriamo oggi, e la Festa della Repubblica di quest’anno deve essere dedicata a loro: uomini e donne, dipendenti e volontari, persone che hanno messo, e stanno mettendo anche oggi, tutto il loro impegno, sacrificio e amore per gli altri.

Sono loro che oggi ci stanno regalando la possibilità di ripartire, di tornare alla normalità, la nostra normalità che oggi tanto apprezziamo, e che forse, fino ad un anno fa, davamo troppo per scontata. Da tutta questa brutta vicenda, e dal sacrificio di tante persone, la speranza è che ne esca un’Italia migliore, più consapevole della grande bellezza che ci circonda, del piacere di stare insieme, del piacere di studiare o lavorare, del piacere della nostra vita di tutti i giorni, e che si riparta tutti insieme per valorizzare al meglio la nostra nazione”.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa
    Tra i bonus introdotti nella legge di bilancio e ancora da attivare, trova spazio il Bonus Idrico, altrimenti noto come Bonus rubinetti o bonus bagno che punterebbe a favorire il risparmio di risorse idriche. Fino... The post Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa appeared first on Benessere Economico.
  • Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona
    Da qualche giorno, il Ministero dello Sviluppo economico, ha pubblicato il decreto contenente le modalità ed i termini per accedere al Fondo da 400 milioni destinato alle grandi imprese in momentanea difficoltà. Fondo imprese in... The post Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona appeared first on […]
  • Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa
    Con l’arrivo del covid lo smart working dopo con prepotenza nella vita di molti lavoratori ed aziende è diventato tanto importante da realizzare un bonus di 1.00 euro per chi lavora da casa. Proroga bonus... The post Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa appeared first on Benessere Economico.
  • Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati
    Da un’azienda digitale, a una tradizionale fino ad un’attività manifatturiera: ormai ogni tipologia di business affonda le proprie radici su dati che mettono in relazione diversi processi aziendali. Il valore dei dati all’interno di un... The post Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati appeared first on […]
  • Mise, inserimento di clausola assunzioni per aziende beneficiarie di agevolazioni
    Dal Ministero dello Sviluppo Economico si interviene verso la costruzione di un percorso sulle assunzioni per le aziende che ricevono incentivi. Clausola per le aziende beneficiarie A riguardo, il Ministro Giorgetti ha comunicato con atto... The post Mise, inserimento di clausola assunzioni per aziende beneficiarie di agevolazioni appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza