Connect with us

Merano

Futuro delle caserme dismesse: Merano pianifica

Pubblicato

-

Pochi giorni fa la rinomata associazione AUDIS ha pubblicato un rapporto elaborato su incarico del Comune di Merano, su come si possa gestire con successo lo sviluppo dell’area delle caserme dismesse di Merano.

I termini temporali per il passaggio dell’area militare dismessa dal Demanio alla Provincia e quindi al Comune non sono ancora precisamente definiti, ma è chiaro che l’amministrazione comunale deve confrontarsi con il tema della nuova destinazione urbanistica delle ex caserme Rossi e Battisti.

In collaborazione con Eurac Research e con l’associazione Audis, il Comune di Merano ha avviato un progetto in tre fasi per raccogliere idee su come il sito di circa 31 ettari possa essere utilizzato a lungo termine.

Pubblicità
Pubblicità

Il primo passo è stato quello di analizzare i progetti di rigenerazione (analisi di buone pratiche) in tutta Europa che in condizioni simili hanno avuto successo con lo sviluppo di nuovi quartieri urbani.

Nelle Datei herunterladen: PDF55 pagine del rapporto di AUDIS, tre esempi sono esaminati in dettaglio: nelle città di Nantes (Francia), Eindhoven (Paesi Bassi) e Friburgo (Germania).

L’analisi non si concentra sull’utilizzo effettivo dei siti, ma sul processo: come deve essere concepito e realizzato un progetto di sviluppo urbano per avere successo alla fine?

L’area delle caserme è troppo importante per lo sviluppo futuro di Merano per iniziare un tale processo senza guardare oltre l’orizzonte. Possiamo imparare da questi esempi e sfruttare l’esperienza acquisita per la nostra città“, ha sottolineato il sindaco Paul Rösch.

Workshop e partecipazione

Nella seconda fase, a Merano si terrà uno specifico workshop con esperti progettisti italiani e internazionali. L’area delle caserme verrà considerata sia dal punto di vista locale che da quello esterno, per poter valutare il potenziale di sviluppo in modo imparziale e sviluppare idee per un utilizzo futuro. Il workshop, in programma per l’inizio di marzo, ha dovuto essere rinviato a causa del coronavirus e sarà organizzato appena la situazione lo permetterà.

“Le idee di esperti locali e internazionali costituiscono la base per la terza fase del progetto: un’ampia discussione pubblica sul futuro del areale. Alla luce dell’importanza che la questione riveste per Merano, un processo di partecipazione e di condivisione con i cittadini e le cittadine meranesi è senza dubbio la soluzione migliore”, ha ribadito Paul Rösch.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta
    Il vecchio Bonus Renzi da 80 euro si evolve e diventa un Bonus Irpef da 100 euro. Con l’ultima legge di Bilancio infatti, vengono riviste le regole e il nome del vecchio bonus. A chi... The post Bonus Irpef 2021, 100 euro in più in busta paga: a chi spetta appeared first on Benessere Economico.
  • Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste
    Il Governo potrebbe estendere l’esenzione Imu, ampliando la categoria di soggetti che non saranno tenuti a versare la prima rata. Imu 2021, chi rientra nell’esenzione Un nuovo emendamento al Decreto Sostegni Bis potrebbe andare incontro... The post Imu 2021: esenzioni ed agevolazioni previste appeared first on Benessere Economico.
  • P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti
    I ritardi, tipici della Pubblica Amministrazione potrebbero presto diventare un lontano ricordo. La notizia è stata raccontata dai dati diffusi dal Ministero dell’Economia e delle Finanze riguardo i tempi medi impiegati durante l’anno 2020 dallo... The post P. A, lo Stato dice addio ai ritardi e paga in anticipo i suoi debiti appeared first on […]
  • Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità
    Con le riaperture torna anche il Bonus Sanificazione e DPI anche per il 2021 per una ripartenza in sicurezza. Il Decreto Sostegni bis ripropone l’agevolazione per i titolari di partita Iva, seppur in una percentuale... The post Ritorna il Bonus Sanificazione: tutti i dettagli e le novità appeared first on Benessere Economico.
  • Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto
    Con l’arrivo delle nuove agevolazioni a fondo perduto per le partite Iva, scattano anche le regole per l’accesso al contributo. Le agevolazioni Le nuove attività ed imprese economiche hanno diritto ad un contributo a fondo... The post Nuove P.Iva: le regole per i contributi a fondo perduto appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa
    Come noto, nell’Unione Europea alcuni Paesi attuano politiche fiscali aggressive a scapito di altri. Di conseguenza, questa mossa consente loro di attirare molti investitori con una tassazione favorevole. In questo sistema si inserisce l’Osservatorio fiscale... The post Nasce l’Osservatorio Fiscale Europeo, passo verso una tassazione più equa appeared first on Benessere Economico.
  • Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze
    Dopo anni di pressione dell’Unione Europea, Whasington cede e apre la possibilità di una tassa digitale globale per le multinazionali del web. Di cosa si tratta e come funziona L’accordo parla di un’imposta minima del... The post Accordo storico al G7: tassazione minima al 15% per le multinazionali, quali conseguenze appeared first on Benessere Economico.
  • Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano
    Con il nuovo Decreto varato dal Governo, esce anche il nuovo Portale del Reclutamento per la Pubblica Amministrazione, un luogo rivoluzionario dove si incontrerà domanda e offerta di lavoro pubblico. Di cosa si tratta All’interno... The post Nuovo Portale di Reclutamento per la P.A.: l’unico spazio dove domanda e offerta si incontrano appeared first on […]
  • Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo
    L’Italia rincorre la strada per la ripresa e cresce la fiducia dei consumatori che si riavvicina ai livelli pre-pandemia. I dati vengono confermati dall’Istituto nazionale di statistica, Istat che racconta di un’Italia più fiduciosa e... The post Cresce la fiducia dei consumatori e delle imprese: Italia verso un trend positivo appeared first on Benessere Economico.
  • Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti
    In previsione della chiusura del primo semestre del Cashback fissata per il 30 giugno 2021, gli utenti che hanno dato vita a movimento sospetti riceveranno un avviso. Cashback, il rimborso In quella data gli utilizzatori... The post Addio ai “furbetti” del Cashback, in arrivo avvisi per i pagamenti sospetti appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza