Connect with us

Politica

Guazzabuglio Covid, lettera aperta di Barchetti (Vox Italia)

Pubblicato

-

Non è ancora giunto il momento di tirare le somme di questo ‘pandemico guazzabuglio‘ (cit. Prof. Palù) ma certamente qualche ironica e tagliente riflessione possiamo già evidenziarla.

Viviamo in un mondo dove la cieca obbedienza è figlia della paura, dove il dubbio è canzonato e la critica, di  ciò che non è massivamente conforme, taciuta. Il virus è una realtà esistente in un palcoscenico di mezze verità, di confusione, di contraddizioni, di bugie, di silenzi, di incertezze e di terrore, dove al centro ci siamo noi sballottati e bombardati da dati, numeri, bollettini di guerra, di guide dette oggi e contraddette domani.

Come facciamo a sentirci al sicuro su questa barca se il timoniere non sa da che parte andare? Con la paura abbiamo accettato inerti ed inebetiti disposizioni alquanto dubbie come lo scaldacollo mesi fa proposto dalla nostra governance come utile protezione. Sono di Kompatscher le parole che eccheggiano stravaganti: ‘Coprirsi naso e bocca con lo scaldacollo è utile per ridurre il rischio e chi dubita dell’utilità può andare ad informarsi sui siti scientifici’. Per tale sciamanico consiglio ringraziamo anche l’assessore Widmann per i 500.000 euro dati al cugino produttore di tale miracoloso scaldacollo.

Pubblicità
Pubblicità

E noi abbiamo accettato, creduto e come devoti fedeli obbedito indossandolo sicuri di massima protezione.

Abbiamo anche creduto in febbraio alle parole di Ricciardi, consigliere del ministro della salute Speranza per emergenza covid19, commendatore della repubblica per meriti in campo scientifico e medico, membro dell’OMS, sono sue le parole “le mascherine per le persone sane non servono a niente” e noi abbiamo creduto. Anche Alberto Villani, portavoce del comitato tecnico scientifico, in un’intervista al Corriere della Sera ha esplicitamente rivelato in febbraio ” le mascherine sono un simbolo di attenzione per se stessi e per gli altri, non importa se non hanno valore scientifico”  (non importa? e allora perche le multe?)

Poi  Conte decide di dare in appalto la produzione di 27 milioni di mascherine al giorno alla Fca (presid  J.Elkann nipote di Agnelli) senza gara d’appalto, cambia tutto. Ricciardi rivela a marzo il contrario forse non più sicuro dei suoi studi, anche Villani e molti altri si adeguono. Le mascherine diventano obbligatorie e noi a comprare le piu belle, colorate con i brillantini perche crediamo che un pezzo di carta o di stoffa intrappoli le zampette del virus.

Sono mesi e mesi che ci bombardano con la narrazione dei dati, dei numeri, uno scenario apocalittico, ma avete mai visto un governo che terrorizza e semina il panico tra la popolazione? Intendo in un periodo di pace? Tra l’altro è pure punibile dalla legge del codice penale.

E noi ancora in mezzo a tutto il guazzabuglio, confusi, alcuni scettici altri creduli e fiduciosi mentre il governo, nazionale e locale, ci incolpa se i numeri salgono, e peggio ancora, ci incolpiamo a vicenda, homo homini lupus, chi non si adegua non ha senso civico, vuole il nostro male. Colpevolizza la vittima, è un fenomeno molto diffuso nella nostra società ed usato molto nelle tattiche manipolatorie.

Una settimana fa i numeri erano in aumento, il 15 novembra a Bolzano con 2926 tamponi 628 positivi. Poi nasce un’altra idea, partorita dalla Provincia che brama essere sempre la migliore di tutte, ecco lo screening di massa.

I dati cambiano, da 16% si passa allo 0,9%. Viene quindi da chiedersi quale delle due analisi risulti falsa, errata, forse il metodo di stima? Oppure è facile giocare con i numeri; se si  volesse  aprire gli impianti sciistici si potrebbe  testare la popolazione sana, i numeri scenderebbero e poi se si  volesse di nuovo la chiusura si potrebbe testare i sintomatici.

E se anche il governo, per qualche motivazione… usasse lo stesso trucchetto? Per il momento con lo stato di emergenza si giustifica ogni privazione dei diritti costituzionali, primi tra tutti la libertà personale, di movimento ed il diritto al lavoro.  Poi tornerà tutto come prima,  ma ne siete davvero sicuri?  O nulla è più definitivo del provvisorio?

E se fosse un nuovo periodo storico quello che stiamo vivendo? Un nuovo assetto mondiale dove vediamo contrapposto il globo occidentale a quello orientale, dritti dritti verso la quarta rivoluzione industriale? Non è solo covid 19 quello che stiamo vivendo. Ma è piu facile accendere la tv e non pensare“.

La lettera aperta è di Cristina Barchetti, coordinatrice regionale ed ex candidata sindaco per Vox Italia a Bolzano.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale
    La preoccupazione per il possibile default del colosso cinese Evergrande è sempre più tangibile, visto che l’azienda non è riuscita a pagare in tempo le cedole dei suoi investitori. Perchè Evergrande è importante La crisi... The post Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale appeared first on Benessere Economico.
  • Bando Brevetti +: l’agevolazione fino a 140 mila euro per il sostegno e la valorizzazione dei brevetti
    A partire dal 28 settembre sarà possibile accedere al fondo pari a 23 milioni di euro per il nuovo bando a sostegno della valorizzazione economica dei brevetti. Brevetti + La dotazione messa a disposizione dal... The post Bando Brevetti +: l’agevolazione fino a 140 mila euro per il sostegno e la valorizzazione dei brevetti appeared […]
  • Gobeyond 2021, un contest per le startup innovative con premi fino a 40 mila euro e non solo: tutti i dettagli
    Incoraggiare lo sviluppo di nuove idee imprenditoriali italiane è diventato importato tanto da spingere il Gruppo Sisal e CVC Capital Partners a creare l’iniziativa GoBeyond 2021 dedicata alle startup. GoBeyond2021 e gli obiettivi L’obiettivo del... The post Gobeyond 2021, un contest per le startup innovative con premi fino a 40 mila euro e non solo: […]
  • Dalla fast fashion alla slow fashion : il futuro della filiera della moda
    La filiera dell’abbigliamento e la qualità manifatturiera in Italia, trascina con sé una spirale virtuosa di ricadute ed immagini positive per l’intera economia del nostro Paese. La trasformazione delle filiera Negli ultimi anni il settore... The post Dalla fast fashion alla slow fashion : il futuro della filiera della moda appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza