Connect with us

Politica

Il giorno del lutto: fascia nera su bandiere sudtirolesi. STF: “L’annessione? Spazzatura della storia”

Pubblicato

-


11 novembre, una data che corrisponde al 101mo anniversario dell’arrivo della truppe italiane al Brennero.

Correva l’anno 1918, la metà di settembre segnava l’inizio della divisione del Tirolo. Oggi le bandiere a lutto, issate qua e là (nelle foto si vede Egna ma dicono di averle avvistate persino a Laives) a memoria di questo giorno in tutto l’Alto Adige.

Fascette nere notate con disappunto da molti, soprattutto in associazione alla provocazione programmata da parte di Sued Tiroler Freiheit, che ha visto la copertura con plastica e la scritta “rifiuti speciali” del cippo di confine del Brennero.

Pubblicità
Pubblicità

Un testimone scomodo che richiedeva l’eliminazione simbolica del confine “non ufficiale” (così lo indicano i revanscisti sudtirolesi) attraverso un’azione preannunciata.

Lo avevano detto e lo hanno fatto, con l’aggiunta del famoso “carico da 20”. Una sola dichiarazione da parte di Klotz, Atz Tammerle, Knoll e compagnia all’indomani del congresso a porte chiuse del partito, che si è tenuto poco prima della metà di settembre in Tirolo (noi lo avevamo scritto qui ““Stf: “Il futuro dell’Alto Adige solo senza l’Italia”. Nuova eclatante azione anti italiana a novembre”).

Quel livore che non passa mai. Si è pensato quest’anno quindi a una celebrazione speciale non con una, bensì con due azioni provocatorie.

La prima è ormai diventata, come le altre, un caso nazionale. Parliamo dei manifesti shock con il cadavere affissi in tutto l’Alto Adige (Sued Tiroler Freiheit, la provocazione sui medici finisce in Procura. Esposto dei 5Stelle)

Cercano il caso, per passare da eroi. Questo il testo dell’intero comunicato presente sul sito

L’11 novembre 1918 le truppe italiane occuparono il Brennero e diedero così inizio alla divisione del Tirolo. Anche oggi, in ricordo di questa giornata, saranno issate in tutta l’Alto Adige bandiere tirolesi con fasce di lutto.

Sued Tiroler Freiheit in Alto Adige ha colto l’odierna Giornata del lutto tirolese come un’occasione per rimuovere simbolicamente il confine dell’ingiustizia al Brennero con un’azione sensazionale. Il cippo di confine del Brennero è stato ricoperto privando così il confine dell’ingiustizia della sua visibilità.

Il confine del Brennero è e rimane un confine di ingiustizia che divide il popolo tirolese e unisce il Sudtirolo ad uno stato straniero al quale non ha mai voluto appartenere.

L’eliminazione del confine intratirolese dell’ingiustizia è e rimane pertanto l’obiettivo primario della nostra politica.

In un’Europa unita, le frontiere dell’ingiustizia come quella del Brennero non hanno più alcuna ragione di esistere e appartengono ai cumuli di spazzatura della storia.

Ma è anche necessario rimuovere il confine nella mente della gente e quindi lottare per la cooperazione transfrontaliera in tutte le aree possibili tra Nord, Est e Sudtirolo, in modo che il Tirolo possa crescere unito.

Con la velatura della pietra di confine, STF ha oggi deliberatamente sottratto la sua visibilità al confine dell’ingiustizia, perché se la gente non percepirà più il Brennero come un confine, non rimarrà più nulla del confine di Stato italiano“.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Superbonus, arriva la CILA semplificata: il modello che dimezza la burocrazia
    Da oggi sarà più semplice accedere e richiedere lo sgravio per il superbonus 110%, grazie ad una norma all’interno del Decreto Semplificazioni che dimezza la burocrazia. CILA, il documento semplificato per l’accesso al Superbonus, come... The post Superbonus, arriva la CILA semplificata: il modello che dimezza la burocrazia appeared first on Benessere Economico.
  • Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà
    Dal Ministero dello Sviluppo Economico arriva al notizia di un fondo da 400 milioni istituito per il sostegno delle aziende che si trovano in momentanea difficoltà a causa dell’emergenza covid. Cos’è Si tratta di una... The post Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà appeared first on Benessere […]
  • Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter
    L’agenzia delle Entrate e riscossione comunica le novità introdotte dal Decreto Sostegni Bis riguardo l’invio delle cartelle esattoriali. In particolare, è stato confermato lo stop ad agosto, ma ripartiranno le rate del saldo -stralcio e... The post Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter appeared first on Benessere […]
  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli
    Fino al 30 settembre 2021 i lavoratori interessati potranno chiedere l’erogazione da parte dell’Inps della nuova indennità omnicomprensiva Covid-19 fin ad un massimo di 1600 euro una tantum prevista dal Decreto Sostegni Bis. Beneficiari dell’indennità... The post Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza