Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Le aziende farmaceutiche rifiutano le traduzioni in tedesco: la protesta di Sued-Tiroler Freiheit

Pubblicato

-

 “Sued-Tiroler Freiheit chiede da anni una maggiore comprensione dei foglietti illustrativi in lingua tedesca per i medicinali. Cinque anni fa, ad esempio, era stata approvata dal Consiglio Provinciale una proposta di risoluzione per poter almeno accedere ai volantini dei farmaci su un sito Web o con un’app in tedesco.

In risposta all’attuale mozione inoltrata al Consiglio Provinciale dal Partito sullo stato di attuazione, il Consigliere Regionale Thomas Widmann ha confermato che l’azienda di distribuzione di farmaci “Unifarm” ha sviluppato l’app corrispondente. Tuttavia, non è stato possibile completarne l’introduzione“.

Questa la protesta del partito indipendentista sudtirolese che sottolinea: “Le aziende farmaceutiche ‘Farmindustria’ e ‘Assgenerici’, proprietarie e responsabili delle informazioni nei singoli foglietti illustrativi, si rifiutano di rilasciare i foglietti per un’app con traduzioni in tedesco.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

“Per poter utilizzare l’app servirebbe il consenso e l’approvazione di tutte e non solo delle singole aziende farmaceutiche, ha scritto il Consigliere Regionale Widmann in risposta all’interrogazione presentata da Sven Knoll e Myriam Atz Tammerle.

Per Süd-Tiroler Freiheit è “scandaloso il rifiuto delle case farmaceutiche di mettere a disposizione i foglietti illustrativi in tedesco tramite app perché questo comportamento viola il diritto dei Sudtirolesi a esprimersi nella loro lingua madre tedesca. Inoltre, l’approccio delle multinazionali è incomprensibile, considerato che gli stessi medicinali circolano già in Germania, Austria, Svizzera ecc. in lingua tedesca“, critica Werner Thaler dalla Direzione del Movimento.

E ancora “la Süd-Tiroler Freiheit si aspetta un‘azione decisa dal Consiglio Provinciale affinché i foglietti illustrativi bilingui per tutti i medicinali disponibili in farmacia, ma anche online tramite app e Internet, diventino finalmente realtà. Non dovrebbe succedere che i cittadini debbano chiedere l’elemosina per avere un foglietto illustrativo in tedesco in farmacia, mentre le grandi aziende raccolgono ingenti somme di denaro“, sottolinea Thaler in conclusione.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige3 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Alto Adige4 settimane fa

Ancora un altro grande incendio boschivo in Alto Adige: oltre 150 vigili del fuoco impegnati nelle operazioni

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige, il fuoco non da tregua: scatta l’allarme per due nuovi incendi

Politica3 settimane fa

Mattarella accetta le dimissioni, finisce l’era del Governo Draghi: esecutivo in carica solo per gli affari correnti

Alto Adige2 settimane fa

Fiamme sull’Alpe di Siusi, attivato anche un elicottero per le operazioni di spegnimento

Alto Adige3 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Val Pusteria2 settimane fa

Auto sbanda sulla strada della val Pusteria e finisce ribaltata: una persona all’ospedale

Alto Adige2 settimane fa

Maltempo in Alto Adige, smottamenti, allagamenti e frane: oltre 100 gli interventi dei Vigili del Fuoco

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: nuova vittoria in Tribunale contro Costa, ammessa la class action per la crociera “Le perle del Caribe” sulla Pacifica

Sport3 settimane fa

F.C. Südtirol saluta Alessandro Malomo che torna in Serie C con il Foggia

Alto Adige4 settimane fa

Perde il controllo del trattore e finisce nel torrente: morto un contadino in Valle Aurina

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: attenzione ai finanziamenti e alle offerte delle carte revolving, numerosi i casi di decreti ingiuntivi nei confronti dei consumatori

Alto Adige2 settimane fa

La giungla dei bonus: sono 35 e vanno richiesti entro la fine del 2022

Società3 settimane fa

Top 5: ecco le caratteristiche dei migliori casinò online italiani

Alto Adige4 settimane fa

Codici: dalla truffa alla contraffazione, attenzione agli acquisti di pellet

Archivi

Categorie

di tendenza