Connect with us

Arte e Cultura

Il Giovedì culturale dell’Euregio di ieri si è concentrato sul conflitto in Ucraina

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

La mattina del 24 febbraio 2022 il mondo ha subìto uno shock. Il presidente russo Vladimir Putin aveva infatti ordinato una guerra contro l’Ucraina, da lui definitaoperazione militare speciale” contro presunte forze neonaziste in Ucraina. Ad un anno dall’inizio della guerra, i combattimenti non sono ancora terminati.

Un’appassionante discussione sulla guerra in Ucraina, ieri sera (18 maggio), nell’ambito dei Giovedì culturali dell’Euregio alla Casa della Pesa di Bolzano. Il noto professore universitario di Innsbruck Gerhard Mangott, l’imprenditrice bolzanina di origine ucraina, Nataliya Ostapova, e Lukas Pichler, ex direttore del Centro russo “Borodina” di Merano, hanno cercato di trovare risposte alle complesse domande sulla guerra in Ucraina, con la moderazione di Patrick Rina.

Alla domanda sulla prospettiva di una rapida fine della guerra per effetto dei negoziati, Mangott ha sottolineato: “Per quanto sia comprensibile il desiderio di una soluzione negoziale, è improbabile. Entrambe le parti contano sul successo sul campo di battaglia e stanno ponendo condizioni per i negoziati che sono accettabili per l’altra parte“.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

È stato affrontato anche l’impatto di questa guerra sulle comunità ucraine e russe nell’Euregio e il modo in cui viene vissuta da queste ultime. Lukas Pichler ha parlato di questo aspetto con parole di cautela:Vale anche per l’Euregio: più i nostri concittadini russi sono anziani, più sono sconvolti dalla resistenza degli ucraini all’invasione. Questo getta ombre sulle origini della guerra in una visione del mondo che è, nel suo nucleo, ancora sovietica. Questo dovrebbe renderci consapevoli di quanto sia importante chi insegna ai nostri figli valori e conoscenze“.

E Nataliya Ostapova ha riassunto sobriamente: “Non ci sono vincitori o vinti in guerra, soprattutto in questa guerra. La Russia ha solo rafforzato ulteriormente lo spirito libero della nazione ucraina attraverso la sua denazionalizzazione”. 

Christoph von Ach, rappresentante della Provincia autonoma di Bolzano nell’Euregio, ha potuto accogliere tra i numerosi visitatori la vicepresidente della Provincia Waltraud Deeg e Giovanni Kessler, già membro della Camera dei Deputati del Trentino e presidente del Consiglio provinciale trentino, che dal 2014 guida l’associazione “Associazione EUcraina“.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Prossimo Giovedì culturale dell’Euregio su Historegio

I Giovedì culturali dell’Euregio sono organizzati di solito ogni terzo giovedì del mese e offrono l’opportunità di approfondire vari temi dell’Euregio. L’iniziativa è stata lanciata lo scorso anno dall’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino in collaborazione con l‘Associazione culturale Casa della Pesa.

Il prossimo giovedì culturale dell’Euregio è previsto per il 15 giugno e sarà dedicato al progetto Euregio Historegio, attraverso il quale vengono preparati reperti storici per un pubblico interessato alla storia.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano7 ore fa

La Polizia Stradale in piazza a Bolzano per “Bicimparo”

Scienza e Cultura15 ore fa

Idrogeno, ecco la centralina hi-tech «made in Bolzano» per la nautica. Nel 2025 la prima imbarcazione in darsena

Alto Adige15 ore fa

Gruppo di acquisto energia: i prezzi concorrenziali dell’energia elettrica sono un elemento centrale per la competitività

Alto Adige16 ore fa

A Corvara è stato inaugurato il garage interrato costruito in cooperativa

Turismo16 ore fa

Guardia medica per turisti in Val Gardena e Castelrotto-Fiè

Bolzano17 ore fa

Bolzano Leakage Management Project: un passo avanti decisivo per la gestione idrica sostenibile in città

Val Venosta18 ore fa

Tragedia in Val Venosta: un contadino perde la vita schiacciato da un rimorchio

Bolzano18 ore fa

Rapina in negozio e aggressione: espulso straniero irregolare

Arte e Cultura2 giorni fa

Novemila opere d’arte e svariati palazzi storici: ecco il patrimonio Inps

Laives2 giorni fa

Estate più sicura grazie ai Carabinieri. A Laives l’incontro con il sindaco reggente Seppi

Bolzano2 giorni fa

Violenta rissa dopo le lezioni. Denunciati 5 allievi di una scuola media di Bolzano e uno è finito all’ospedale

Bolzano2 giorni fa

Ruba all’Eurospin e minaccia un dipendente: revocato il permesso di soggiorno

Sport2 giorni fa

FC Südtirol Women: 10 e lode contro il Chieti

Sport2 giorni fa

I biancorossi della primavera 2 vincono in rimonta a Brescia

Eventi2 giorni fa

Dal Giro d’Italia al Südtirol Sellaronda HERO: i grandi eventi della Val Gardena in bicicletta

Oltradige e Bassa Atesina1 settimana fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport1 settimana fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi1 settimana fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Eventi1 settimana fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Bolzano4 settimane fa

Due nuove sentenze (ora sette in totale) contro Volksbank: “vendita ingannevole di azioni”

Val Pusteria4 settimane fa

Brunico, arrestato un 20enne per detenzione e spaccio di stupefacenti. Sequestrati 200 grammi di droga per 344 dosi di cocaina e 1363 dosi di hashish

Val Pusteria4 settimane fa

Carabinieri di Dobbiaco nelle scuole della Val Pusteria per la cultura della legalità

Merano4 settimane fa

Psoriasi, a Merano l’ambulatorio specializzato nella diagnosi e nella cura. Fra Trentino e Alto Adige ne soffrono oltre 32 mila persone

Alto Adige3 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Sport4 settimane fa

Il Tour of the Alps è partito da Egna per a 47esima edizione

Bolzano4 settimane fa

Al via la seconda class action contro Volksbank. Oltre 26.000 azionisti hanno partecipato all’aumento di capitale del 2015-2016 per oltre 95 milioni di euro

Trentino1 settimana fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Bressanone4 settimane fa

Eventi criminali alle tabaccherie, rimangono indispensabili prevenzione e collaborazione. I Carabinieri all’assemblea annuale della FIT

Oltradige e Bassa Atesina2 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

Due giovani fermati in scooter, ubriachi e senza casco, insultano i carabinieri

Archivi

Categorie

più letti