Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sport

Il Neruda attende Altavilla: “Ora muovere la classifica”

Pubblicato

-

Il Maia Dentis Neruda Bolzano torna a casa e domenica 17 novembre alle 18.00 al Palazzetto in via Maso Hilber di San Giacomo ha bisogno di fare punti. Muovere la classifica è il primo obiettivo per una classifica che, al momento, vede le gialloblù in fondo ma con tanta voglia di riscattarsi. Di fronte il valido sestetto di Inglesina Altavilla Vicentina.

Qualsiasi discorso, purtroppo, parte sempre da un check alla situazione dell’infermeria. La centrale Pecoraro è tornata a lavorare con i pesi ma sarà necessario aspettare ancora un po’ di tempo (probabilmente tre settimane) prima di rivederla regolarmente al suo posto.

La schiacciatrice Ianeselli, dal canto suo, martedì avrà una importante visita al ginocchio ma la convalescenza al ginocchio sta procedendo bene. La ragazza può fare tutto tranne saltare.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Coach Andrea Bollini, dunque, insisterà sulla formazione delle ultime uscite con la diagonale Fiabane-Marcelletti, Mura con Guerzoni e Garzilli ad alternarsi al centro, Rossi e il ballottaggio Runggaldier-Keraj in banda e Kumrija come libero.

L’ultima partita in trasferta abbiamo dato un segnale, ora cerco continuità – le parole di Bollini – . Adesso vogliamo davvero muovere la classifica puntando alla vittoria. Di fronte avremo una squadra che ha le capacità di giocare molto bene. Dobbiamo puntare sul metterle in difficoltà con applicazione e concentrazione. Dobbiamo crescere anche in vista del big match di Trento contro Marzola la settimana prossima”.

Due settimane fa la squadra ha perso una partita rocambolesca contro Marzola dove ha conquistato i primi due set arrivando al match ball e cedendo poi fino al 2-3. Il riscatto è arrivato nell’ultimo turno con Cerea vincendo 3-0.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Non dobbiamo peccare di presunzione – interviene il dirigente accompagnatore Sandro Salvadegoe puntare a fare punti. La vittoria di sabato è stata convincente e dobbiamo continuare su questa falsariga. A Trento abbiamo buttato via 3 punti e questo non deve accadere più.

In generale siamo contenti dei risultati di questo inizio campionato che sono in linea con l’obiettivo di una salvezza tranquilla. Resta, però, che sentiamo di aver gettato qualche punto per strada. Dobbiamo essere più cinici”.

ARBITRI. Il match sarà arbitrato da Matteo Fellin e Roberto De Benedetto.

BAR. Durante la partita sarà presente un servizio bar gestito da volontari della società con incasso che servirà a finanziare le attività giovanili del Maia Dentis Neruda Bolzano.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige3 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Alto Adige4 settimane fa

Ancora un altro grande incendio boschivo in Alto Adige: oltre 150 vigili del fuoco impegnati nelle operazioni

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige, il fuoco non da tregua: scatta l’allarme per due nuovi incendi

Politica3 settimane fa

Mattarella accetta le dimissioni, finisce l’era del Governo Draghi: esecutivo in carica solo per gli affari correnti

Alto Adige2 settimane fa

Fiamme sull’Alpe di Siusi, attivato anche un elicottero per le operazioni di spegnimento

Alto Adige3 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Val Pusteria2 settimane fa

Auto sbanda sulla strada della val Pusteria e finisce ribaltata: una persona all’ospedale

Alto Adige2 settimane fa

Maltempo in Alto Adige, smottamenti, allagamenti e frane: oltre 100 gli interventi dei Vigili del Fuoco

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: nuova vittoria in Tribunale contro Costa, ammessa la class action per la crociera “Le perle del Caribe” sulla Pacifica

Alto Adige4 settimane fa

Perde il controllo del trattore e finisce nel torrente: morto un contadino in Valle Aurina

Sport3 settimane fa

F.C. Südtirol saluta Alessandro Malomo che torna in Serie C con il Foggia

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: attenzione ai finanziamenti e alle offerte delle carte revolving, numerosi i casi di decreti ingiuntivi nei confronti dei consumatori

Alto Adige2 settimane fa

La giungla dei bonus: sono 35 e vanno richiesti entro la fine del 2022

Società3 settimane fa

Top 5: ecco le caratteristiche dei migliori casinò online italiani

Alto Adige4 settimane fa

Codici: dalla truffa alla contraffazione, attenzione agli acquisti di pellet

Archivi

Categorie

di tendenza