Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Scienza e Cultura

Inquinamento luminoso a Bolzano: quali le cause?

Pubblicato

-

Le luci artificiali urbane e suburbane, utilizzate dall’uomo nelle zone abitate e nelle vie di collegamento tra queste, sommate ad una cattiva progettazione di illuminotecnica sono la causa dell’inquinamento luminoso. Questo particolare tipo di inquinamento ha un impatto negativo su esseri umani, animali e piante ed è in aumento in tutto il mondo, secondo le immagini satellitari notturne della Terra. Tuttavia, mancano quasi completamente dati affidabili sulle fonti di luce sul terreno.

Il progetto di citizen science “Nachtlicht-Bühne”, lanciato a livello europeo, mira a porre rimedio a questa lacuna. Esso prevede l’apporto di cittadine ed i cittadini, che durante diverse campagne di misurazione in settembre ed ottobre 2021 raccoglieranno dati, valutati e confrontati con immagini satellitari da un team del centro di georicerca “GeoForschungsZentrum” di Potsdam (Germania). Anche il Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige vi parteciperà assieme al Planetarium Alto Adige ed all’associazione “Amateurastronomen Max Valier”; le misurazioni verranno fatte in un quartiere di Bolzano.

L’obiettivo del progetto è quello di capire, quali sono le fonti maggiormente responsabili dell’inquinamento luminoso. Dovranno quindi essere misurate le luci delle strade e delle piazze pubbliche, come l’illuminazione delle case, le insegne al neon, i lampioni, i semafori, le vetrine dei negozi, ecc. Questi dati permetteranno di capire, come si può combattere l’inquinamento luminoso in modo efficace ed organizzare un’illuminazione più sostenibile. L’applicazione “Nachtlichter” (luci notturne) facilita questo lavoro: permette, infatti, di misurare la luminosità, il colore e l’angolo del fascio di luce delle fonti di illuminazione (nel rispetto delle leggi sulla privacy). All’inizio della campagna, l’applicazione sarà disponibile gratuitamente su internet. 

Chi desidera partecipare al progetto può scrivere all’indirizzo email info@planetarium.bz.it, riceverà inoltre una formazione online, che spiega come funziona l’applicazione. A seconda del numero di persone che partecipano, ci vogliono circa tre o quattro ore di lavoro.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Italia ed estero11 ore fa

Lampedusa, sei sbarchi in poche ore. Altri 130 i migranti arrivati sull’isola

Bolzano13 ore fa

Inaugurato in Passaggio Walther uno spazio temporaneo dedicato al Senatore Friedl Volgger nel 25° anniversario della sua morte

Arte e Cultura13 ore fa

Il saluto della Città di Bolzano a Ottavia Piccolo

Alto Adige13 ore fa

Ortopedico altoatesino nel consiglio direttivo della Società internazionale del ginocchio

Italia ed estero13 ore fa

Morta a 32 anni dopo il vaccino Astrazeneca: risarcimento di 77 mila euro alla famiglia

Laives14 ore fa

Distribuzione nuove tessere rifiuti a Laives, in previsione del cambio di sistema di conferimento in via Marconi e via Kennedy

Sport14 ore fa

Brixen-Virtus Bolzano: finisce 2-1 nell’ultima di campionato

Sport14 ore fa

Dustin Gazley torna a Bolzano: il 33enne ancora a caccia di punti in biancorosso

Alto Adige14 ore fa

Carabinieri e Municipale controllano i passi: multato un centauro su tre

Società15 ore fa

16 maggio 2002: venti anni fa l’omicidio di don Luis Lintner in Brasile

Alto Adige15 ore fa

Il vescovo Muser alla Festa degli Schützen: “Impegno nel progetto di pace”

Vita & Famiglia15 ore fa

Omotransfobia, Pro Vita Famiglia: “L’emergenza è fake news, no all’indottrinamento nelle scuole”

Italia ed estero15 ore fa

McDonald’s lascia definitivamente la Russia: in vendita le 850 attività chiuse a marzo

Alto Adige16 ore fa

Mobilità, il treno dell’Alto Adige premiato a Parigi. Alfreider: «Impegno per una mobilità pulita e intelligente»

Alto Adige16 ore fa

Coronavirus: 3 casi positivi da PCR e 75 test antigenici positivi

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, auto esce di strada e finisce nel giardino di una casa

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Rissa davanti all’Interspar di Bolzano sud – IL VIDEO. Urzì: “Ennesimo degrado”

Benessere e Salute2 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Bolzano4 settimane fa

Incendio sopra Bolzano: le fiamme partite dal Virgolo

Bolzano4 settimane fa

Giro ciclistico “Tour of the Alps” a Bolzano: i divieti di mercoledì 20 aprile

Musica3 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Sport4 settimane fa

Stadio Druso a Bolzano: aperta la nuova tribuna Zanvettor

Politica4 settimane fa

Doppia cittadinanza e grazia agli ex terroristi. Sven Knoll “importante la vicinanza del parlamento austriaco”

Sport2 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Val Pusteria4 settimane fa

Era scomparsa a Valdaora: trovata dopo tre mesi la salma di Marianne Sagmeister

Bolzano4 settimane fa

Ipertrofia Prostatica Benigna: a Bolzano i nuovi trattamenti non chirurgici

Italia ed estero3 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Archivi

Categorie

di tendenza