Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

L’Alto Adige si impegna nella sostenibilità: si tratta ora di attuare le misure

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

L’Alto Adige sta compiendo passi significativi in ogni campo d’azione rilevante per la sostenibilità. Tuttavia, la realizzazione concreta delle misure varia a seconda del campo d’azione: questo è, in sintesi, il quadro che è emerso durante la presentazione del primo rapporto olistico sulla performance di sostenibilità dell’Alto Adige, tenutasi a Palazzo della Provincia 1 a Bolzano.

Il rapporto, intitolato “Un approccio territoriale agli obiettivi di sviluppo sostenibile a Bolzano, Italia”, è stato elaborato sotto la guida dell’OCSE, l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico, tra l’estate del 2022 e l’autunno del 2023.

Le riunioni del gruppo di lavoro hanno visto la presenza di rappresentanti da tutti i dipartimenti dell’amministrazione provinciale, degli enti locali, dell’Euregio e di circa 100 stakeholder dai settori economico, ambientale, sociale, giovanile, finanziario e scientifico. Molti di loro si sono riuniti oggi per una sessione interna, durante la quale è stato espresso un ringraziamento per la loro attiva partecipazione. “Nell’ambito di questo progetto, abbiamo scambiato opinioni e idee, creando un prezioso patrimonio di conoscenze che ha portato a questo rapporto”, ha dichiarato Alessandra Proto, direttrice del Centro OCSE per lo sviluppo regionale a Trento. “L’OCSE dispone di 400 database in 400 regioni di tutto il mondo: si tratta di dati preziosi che possono aiutare a trasformare le esigenze di un territorio in progetti concreti.”

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Durante la presentazione internazionale del rapporto, il presidente della Provincia Arno Kompatscher ha preso la parola: “Grazie alla collaborazione con l’OCSE, la nostra strategia di sostenibilità è stata valutata da un organismo indipendente. Questo ha dimostrato l’importanza di una governance multi-livello per innescare un cambiamento. Solo tramite la collaborazione con diverse parti interessate, solo attraverso uno sforzo congiunto, possiamo raggiungere i nostri obiettivi”, ha sottolineato il presidente. “Ogni individuo è chiamato a fare la propria parte. Lo sviluppo sostenibile è il nostro compito comune più importante.”

Lamia Kamal-Chaoui, direttrice del Centro OCSE per l’imprenditoria, le PMI, le regioni e le città a Parigi, presente oggi a Bolzano, ha confermato la necessità di un approccio comune: “L’Alto Adige è un esempio di come una regione possa sviluppare al meglio questo quadro d’azione per migliorare gli aspetti economici, sociali ed ecologici. Occupa una posizione privilegiata nell’analisi degli obiettivi di sostenibilità.”

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Merano8 minuti fa

Carabiniere fuori servizio sventa una rapina e la Polizia arresta il malvivente

Alto Adige41 minuti fa

Terminata la stagione turistica invernale in Val Gardena, i Carabinieri fanno il punto

Bolzano1 ora fa

Anche Bolzano contro il nuovo “Codice della strage”. La conferenza stampa

Arte e Cultura2 ore fa

Contributo provinciale alla Fondazione Haydn. Kompatscher: “Un patrimonio culturale per tutta la regione”

Laives17 ore fa

Le critiche del Centro Sinistra di Laives su Serra didattica a Pineta e pulizia dell’abitato

Alto Adige17 ore fa

Incendio in una autorimessa a Flaines, intervento tempestivo dei vigili del fuoco

Bolzano20 ore fa

Bar e ristoranti: “Personale quasi introvabile per i locali di Bolzano”. La riunione del direttivo Confesercenti

Laives21 ore fa

Laives, dalla prossima settimana via alle nuove asfaltature

Val Pusteria1 giorno fa

A Brunico, controlli straordinari del territorio e prevenzione generale

Alto Adige1 giorno fa

Aggressioni e minacce tra motociclisti: retata della Polizia

Bressanone1 giorno fa

Risse e aggressioni, Polizia e Carabinieri chiudono nuovamente il bar SOLE a Bressanone

Economia e Finanza1 giorno fa

Rovereto: 150 assunzioni e 1,3 milioni di risorse per contrastare la disoccupazione

Trentino1 giorno fa

Nasce la «Montagnaterapia»: firmato l’accordo tra SAT e APSS

Benessere e Salute1 giorno fa

Bonus psicologo: richieste in scadenza al 31 maggio 2024

Alto Adige1 giorno fa

Incendio devasta il ristorante St. Moritz in Val d’Ultimo

Alto Adige3 settimane fa

Carabinieri di Bolzano lanciano una campagna di sensibilizzazione contro le truffe agli anziani

Alto Adige3 settimane fa

Hotel altoatesini bersaglio di truffe seriali, denunciato un 46enne napoletano

Bolzano3 settimane fa

Rissa al Druso: quattro daspo emessi dal questore

Bolzano4 settimane fa

Scoperto mezzo chilo di hashish nascosto in una siepe a Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Automobilista ferito gravemente dopo un impatto con un camion in valle Aurina

Salute3 settimane fa

Servizio Sanitario Nazionale, per l’89% degli italiani è sacro

Politica3 settimane fa

Tensione in giunta sulla commissione pari opportunità: critiche da Galateo di Fratelli d’Italia

Val Pusteria3 settimane fa

Operazione di controllo a Brunico e Bressanone: irregolarità in bar e sanzioni del Questore

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Girava tra le case con arnesi da scasso a Montagna: denunciato

Alto Adige3 settimane fa

Incidente sulla MeBo: camper in fiamme sulla corsia sud

Politica4 settimane fa

Presidente Kompatscher assegna le deleghe della giunta regionale

Politica4 settimane fa

La commissione di convalida del consiglio provinciale posticipa la decisione sulla posizione di Renate Holzeisen

Alto Adige3 settimane fa

Polizia intensifica i controlli su alcol e droga tra i conducenti in Alto Adige

Trentino4 settimane fa

Lascia cinque milioni in eredità alla badante. I nipoti, esclusi, presentano querela

Merano3 settimane fa

Controlli speciali a Merano: il questore notifica altri decreti di espulsione

Archivi

Categorie

più letti