Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Economia e Finanza

Ocse, “in Italia la ripresa sarà lenta e non omogenea”: livelli economici pre – covid solo con diffusione vaccino

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

I nuovi lockdown assieme all’incertezza per l’andamento della pandemia peseranno inevitabilmente anche sulla ripresa degli investimenti, delle attività e dell’occupazione. Questo, è stato chiaramente riportato dai dati dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, Ocse che durante l’Economic Outlook di Parigi racconta di “una ripresa economica italiana lenta e non omogenea con rischi al ribasso significativi”.

Dai dati riportati nel rapporto dell’Ocse, nel 2021 è prevista una crescita del Prodotto interno lordo italiano del 4,3%, mentre nel 2022 sarà del 3,2% . Il rapporto sottolinea anche che nonostante l’aiuto del Governo abbia mitigato gli effetti sulle famiglie e le aziende, l’incertezza e la serrata stanno comunque pesando sulle attività.

Inoltre, secondo il documento la disoccupazione nel 2020 raggiungerà il 9,4%, per arrivare nel 2021 all’ 11% ed infine al 10,9% nel 2022. La creazione di nuovi posti di lavoro, soprattutto per le donne, i giovani e le categorie poco qualificate infatti, ritornerà a livelli pressochè normali solo nel 2022.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il documento dice che nel 2021 le esportazioni italiane dovrebbero aumentare dello 0,4% , mentre nel 2022 la crescita sarà dello 0,2%. Pesante come sempre, è la presenza del rapporto debito / pil che resterà elevato ed andrà verso il 160%. Secondo l’Ocse la politica fiscale deve continuare a supportare fino a che la ripresa è in corso.

Inoltre, si suggerisce all’Italia di “dare priorità agli investimenti pubblici per il loro impatto con il territorio combinato alla crescita e la struttura a lungo termine dell’economia”. A questo aggiunge l’aumento dell’efficacia della pubblica amministrazione, un rafforzamento della tassazione basato sui rischi, accompagnato da strutture normative accelerate.

A livello globale le cose però non sono migliori. Infatti con un -4,2% il pil globale sarà addirittura minore di quanto stimato in precedenza. É evidente come la contrazione riguarda tutte le economie tranne quella cinese, in crescita del 1,8% nel 2020 con un successivo acceleramento nel prossimo biennio.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Secondo l’Ocse, una definitiva ripresa globale sarà dettata solo della diffusione del vaccino contro il coronavirus, ma in particolare i livelli economici potrebbero rientrare a regime solo quando si raggiungerà una buona un’immunizzazione.

NEWSLETTER

Laives16 ore fa

Le critiche del Centro Sinistra di Laives su Serra didattica a Pineta e pulizia dell’abitato

Alto Adige16 ore fa

Incendio in una autorimessa a Flaines, intervento tempestivo dei vigili del fuoco

Bolzano19 ore fa

Bar e ristoranti: “Personale quasi introvabile per i locali di Bolzano”. La riunione del direttivo Confesercenti

Laives19 ore fa

Laives, dalla prossima settimana via alle nuove asfaltature

Val Pusteria23 ore fa

A Brunico, controlli straordinari del territorio e prevenzione generale

Alto Adige23 ore fa

Aggressioni e minacce tra motociclisti: retata della Polizia

Bressanone24 ore fa

Risse e aggressioni, Polizia e Carabinieri chiudono nuovamente il bar SOLE a Bressanone

Economia e Finanza1 giorno fa

Rovereto: 150 assunzioni e 1,3 milioni di risorse per contrastare la disoccupazione

Trentino1 giorno fa

Nasce la «Montagnaterapia»: firmato l’accordo tra SAT e APSS

Benessere e Salute1 giorno fa

Bonus psicologo: richieste in scadenza al 31 maggio 2024

Alto Adige1 giorno fa

Incendio devasta il ristorante St. Moritz in Val d’Ultimo

Consigliati1 giorno fa

Regolamenti e certificazioni nazionali per la sicurezza del gioco online: ecco quali operano

Val Pusteria2 giorni fa

Carabinieri di Dobbiaco nelle scuole della Val Pusteria per la cultura della legalità

Bressanone2 giorni fa

Eventi criminali alle tabaccherie, rimangono indispensabili prevenzione e collaborazione. I Carabinieri all’assemblea annuale della FIT

Alto Adige2 giorni fa

Il Centro Carabinieri Addestramento Alpino di Selva di Val Gardena, ha un nuovo comandante

Alto Adige3 settimane fa

Carabinieri di Bolzano lanciano una campagna di sensibilizzazione contro le truffe agli anziani

Alto Adige3 settimane fa

Hotel altoatesini bersaglio di truffe seriali, denunciato un 46enne napoletano

Bolzano3 settimane fa

Rissa al Druso: quattro daspo emessi dal questore

Bolzano3 settimane fa

Scoperto mezzo chilo di hashish nascosto in una siepe a Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Automobilista ferito gravemente dopo un impatto con un camion in valle Aurina

Salute3 settimane fa

Servizio Sanitario Nazionale, per l’89% degli italiani è sacro

Politica3 settimane fa

Tensione in giunta sulla commissione pari opportunità: critiche da Galateo di Fratelli d’Italia

Val Pusteria3 settimane fa

Operazione di controllo a Brunico e Bressanone: irregolarità in bar e sanzioni del Questore

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Girava tra le case con arnesi da scasso a Montagna: denunciato

Alto Adige3 settimane fa

Incidente sulla MeBo: camper in fiamme sulla corsia sud

Politica4 settimane fa

Presidente Kompatscher assegna le deleghe della giunta regionale

Politica4 settimane fa

La commissione di convalida del consiglio provinciale posticipa la decisione sulla posizione di Renate Holzeisen

Alto Adige3 settimane fa

Polizia intensifica i controlli su alcol e droga tra i conducenti in Alto Adige

Trentino4 settimane fa

Lascia cinque milioni in eredità alla badante. I nipoti, esclusi, presentano querela

Merano3 settimane fa

Controlli speciali a Merano: il questore notifica altri decreti di espulsione

Archivi

Categorie

più letti