Connect with us

Arte e Cultura

“Message in the bottle”: l’arte per superare le distanze. Fino al 30 dicembre la mostra virtuale di Team Base Zero

Pubblicato

-

Nell’ambito dell’edizione 2020 del bando Generazioni, il collettivo di artiste e artisti altoatesini Team Base Zero ha organizzato un percorso di riflessione sul tema della comunicazione ai tempi del Covid-19. La pandemia ha sconvolto le nostre vite, modificando il modo di socializzare ed entrare in relazione.

In nostro soccorso sono arrivate le nuove tecnologie, prezioso strumento di comunicazione e socialità. Da qui è partito Base Zero, che ha poi coinvolto nella riflessione gli studenti e le studentesse di quattro istituti superiori e dell’università di Bolzano.

L’obiettivo era mettere a loro disposizione uno spazio di ascolto, dando loro la possibilità di esprimersi su questo tema e lanciare un messaggio orale da trasformare in comunicazione visiva.

Pubblicità
Pubblicità

Gli artisti di Base Zero hanno curato le interviste, selezionato i 7 messaggi più significativi convertendoli in altrettante opere d’arte pittorica. Da oggi e fino al 30 dicembre, il racconto di questo percorso sui social.

Uno dei temi di maggiore attualità in questo 2020, così segnato dall’emergenza Covid-19, è stata la “comunicazione”. Un semplice, invisibile, minuscolo virus ha sconvolto le nostre certezze e abitudini, catapultandoci in una realtà che prima vedevamo solo nei film di fantascienza. Siamo stati costretti a modificare l’approccio alle nostre relazioni e alla comunicazione, il distanziamento sociale ci ha fatto abbandonare il contatto fisico e ora ci impedirà di trascorrere le Feste con le persone che amiamo.

Abbiamo modificato il nostro modo di lavorare, di fare sport, di procurarci il cibo. Siamo diventati diffidenti e sospettosi, fisicamente ‘distanti’ gli uni dagli altri.

Ma questa “distanza” sociale esiste veramente? La tecnologia e i moderni mezzi di comunicazione ci permettono di connetterci con chiunque e di videocomunicare gratuitamente in ogni parte del mondo senza rischi di contagio. Come pronosticato da Marshall McLuhan con la sua definizione di “villaggio globale”, ci siamo abituati a inviare comunemente messaggi in rete utilizzando social media e altre forme di aggregazione virtuale.

Parte da queste riflessioni “Message in the bottle”, il progetto che il collettivo di artiste e artisti altoatesini Team Base Zero ha proposto nell’ambito del bando Generazioni 2020. Il passo successivo è stato quello di coinvolgere gli studenti e le studentesse di quattro istituti superiori e dell’università di Bolzano.

Attraverso una serie di interviste a distanza, i giovani sono stati invitati a esprimere il proprio punto di vista sulla pandemia e sul lockdown, lanciando un messaggio nel palcoscenico virtuale a loro disposizione. I sette messaggi più significativi sono diventati poi altrettante opere d’arte, una per ciascun artista del team.

Le opere avrebbero dovuto essere esposte a inizio dicembre, per poi essere donate agli studenti che hanno partecipato al progetto. La recrudescenza della pandemia, con la chiusura degli spazi di esposizione, ha costretto però gli organizzatori a cambiare programmi. Se l’esposizione fisica delle opere d’arte è rimandata al 2021, non si ferma però il progetto, che prosegue con una serie di iniziative online.

A partire da oggi, lunedì 14 dicembre, e fino a mercoledì 30, il gruppo Base Zero inizierà a proporre sui social il backstage di “Message in the bottle”. Una vera e propria mostra virtuale, con l’obiettivo di raccontare giorno per giorno il percorso che ha portato alla creazione delle opere pittoriche come step finale.

Tutto questo attraverso i messaggi elaborati dagli studenti e le riflessioni degli artisti, ma anche con i frame del video realizzato per documentare il progetto. I canali utilizzati saranno quelli dell’artista Laura Benaglia Nones, coordinatrice di Base Zero (facebook.com/laurabenaglianones e instagram.com/laurabenaglianones) e quelli di Team Base Zero (facebook.com/teambasezero e instagram.com/teambasezero).

NEWSLETTER

Archivi

  • Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro
    Le esperienze enogastronomiche sono ormai parte integrante dell’esperienza turistica offerta dal nostro Paese, tanto che il covid non è riuscito a fermare la sua potenza economica e il suo appeal commerciale. Rapporto sul Turismo Enogastronomico... The post Il turismo enogastronomico cresce anche in pandemia : le tendenze e i cambiamenti del prossimo futuro appeared first […]
  • Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo
    Sicuramente, uno dei settori più colpiti dalla pandemia è stato quello del turismo. Per questo motivo sono stati stanziati 130 milioni di euro da investire nel settore, valorizzando i servizi di ospitalità collegati alla trasformazione... The post Recuperare e riconvertire gli edifici dismessi: un’opportunità per il turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli
    Dal 10 maggio l’Agenzia delle Entrate ha reso disponibile, nella sezione dedicata del sito internet, la dichiarazione dei redditi precompilata. Solo dal 19 maggio sarà invece possibile modificare, integrare ed inviare la Dichiarazione. In alcuni... The post Dichiarazione redditi precompilata: quando scattano i controlli e come evitarli appeared first on Benessere Economico.
  • Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese
    Il tema del cambiamento climatico, obiettivo mondiale per i prossimi anni ha ribaltato l’intera economia compresa di piccoli investitori costretti ad organizzarsi verso il nuovo cambiamento. Questo è il motivo che ha spinto Boston Consulting... The post Nasce Open-Es: la piattaforma per lo sviluppo sostenibile aperta a tutte le imprese appeared first on Benessere Economico.
  • Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo
    A breve sarà operativo l’esonero dei contributi professionisti per l’anno 2021. Il Decreto attuativo firmato dal Ministro del Lavoro, Orlando dovrà dare operatività alla misura che consentirà di non versare per l’anno in corso contributi... The post Professionisti e autonomi: esonero contributi e bonus ISCRO in arrivo appeared first on Benessere Economico.
  • Mise, al via le candidature IPCEI: contributi fino al 100% per progetti digitali innovativi
    Il Ministero dello Sviluppo economico ha aperto le porte ad un bando più che mai attuale, rivolto a tutte le aziende che manifestano il proprio interesse a partecipare alla costruzione di un “IPCEI” nella catena... The post Mise, al via le candidature IPCEI: contributi fino al 100% per progetti digitali innovativi appeared first on Benessere […]
  • Al via la stagione del turismo spaziale, un’economia in crescita
    L’obiettivo di un’economia spaziale fondata anche sul turismo si sta avvicinando così velocemente, tanto da far annunciare la prima data per l’apertura dei viaggi turistici spaziali. Primo volo turistico La compagnia missilistica Blue Origin appartenente... The post Al via la stagione del turismo spaziale, un’economia in crescita appeared first on Benessere Economico.
  • Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele
    In arrivo un disegno di legge temporaneo per rimediare alla discontinuità del lavoro nel mondo dello spettacolo. Una sorta di bonus contributivo per pareggiare, dal punto di vista pensionistico i lavoratori dello spettacolo per gli... The post Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin
    Dal lavoro alla vita privata, fino al tempo libero: flessibilità è sicuramente la parola dell’anno, tanto da arrivare ad influenzare anche il mondo del noleggio. Anche questo settore infatti, negli ultimi anni ha declinato la... The post Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin appeared first on Benessere Economico.
  • Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey
    L’anno del Covid è stato anche l’anno dello smart working, un’autentica rivoluzione per molti lavoratori e l’Istituto Mckinsey fa luce sulle trasformazioni a cui il mondo del lavoro dovrà adeguarsi. Il report Mckinsey Alla crisi... The post Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza