Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Merano

Mobilità ciclistica: progetto pilota “Casa Avanzata”

Pubblicato

-

L’Amministrazione comunale sta pianificando una serie di misure per rendere Merano sempre più a misura di bicicletta, con l’obiettivo di migliorare la sicurezza stradale complessiva. I prossimi passi: segnaletica orizzontale colorata alle intersezioni e agli attraversamenti ciclabili e “case avanzate” agli incroci regolati da semafori.

Lo studio condotto da apollis 2021 sul comportamento dei cittadini e delle cittadine meranesi in materia di mobilità mostra che due spostamenti su dieci a Merano vengono effettuati in bicicletta, e che l’uso della bicicletta non diminuisce in misura significativa durante la stagione più fredda. A Merano la bicicletta ha un ruolo più importante rispetto a città di dimensioni simili in Germania.

Senza la bicicletta, quasi 23.000 viaggi dovrebbero essere effettuati con altri mezzi di trasporto. Se anche solo la metà di questi spostamenti venisse effettuata in auto, ciò comporterebbe un collasso della circolazione.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Anche per questo motivo, l’amministrazione comunale è impegnata a sviluppare e implementare nuove misure per garantire una sempre maggiore sicurezza per ciclisti/e e utenti della strada, con l’obiettivo di promuovere la mobilità ciclistica“, ha spiegato la vicesindaca Katharina Zeller. 

Segnaletica orizzontale colorata – In alcuni incroci molto trafficati, gli attraversamenti per che si sposta sui mezzi a pedali saranno presto resi più visibili con una segnaletica orizzontale rossa. Questi segnali stradali colorati sono raccomandati dalla FIAB e dal Ministero dei Trasporti e sono già stati implementati in molte città italiane. L’evidenziazione visiva degli attraversamenti aumenta la sicurezza stradale dei/delle ciclisti/e aumentando la percezione di chi si muove in auto. Inoltre, il colore rosso dovrebbe contribuire a ridurre la velocità dei veicoli motorizzati.

La segnaletica orizzontale sarà applicata con una grana speciale che ha una funzione antiscivolo. La nuova segnaletica orizzontale è prevista alle seguenti intersezioni/piste ciclabili: piazza Teatro, via IV Novembre/via Cantiere, piazza Mazzini, via Palade, rotatoria della stazione ferroviaria di Maia Bassa, via Carducci/via Huber, via Cavour/ponte della Posta, via Petrarca/via Leopardi, via Stan Giorgio/salita alla Chiesa, via Mainardo/via XXX Aprile.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Progetto pilotaCasa avanzata” – Inoltre, in via Monte Tessa verrà realizzata la prima “Casa avanzata“. Si tratta di un’area riservata ai/alle ciclisti/e, che si trova davanti alla linea di arresto per gli altri veicoli. Ciò consentirà ai ciclisti e alle cicliste di partire prima degli altri utenti della strada quando il semaforo passa dal rosso al verde, aumentando così la loro sicurezza. L’Unità speciale per la mobilità si è espressa a favore dell’attuazione di questa misura in questa strada, più precisamente all’incrocio con via Petrarca, poiché qui la situazione è particolarmente pericolosa a causa dei veicoli che svoltano a destra.

La possibilità di realizzarecase avanzate” è stata prevista dal decreto legislativo n. 34 del 19 maggio 2020, il cosiddetto “Decreto Rilancio“, con il quale sono state introdotte innovazioni nella normativa sul traffico stradale proprio per incoraggiare le amministrazioni locali a utilizzare meglio le strade e gli spazi pubblici a favore della mobilità ciclistica. Esempi di implementazioni di successo in Italia si trovano a Bolzano (piazza Gries), Bressanone, Torino, Milano, Parma, Padova, Vicenza, ecc.

I vantaggi per i/le ciclisti/e sono evidenti: priorità (e maggiore sicurezza) quando si svolta a sinistra, maggiore sicurezza quando si svolta a destra, in quanto i ciclisti, ad esempio, non rimangono indietro rispetto ai camion che non hanno sufficiente visibilità a destra (il famoso “angolo morto“). Inoltre, i/le ciclisti/e evitano di inalare direttamente i gas di scarico dei veicoli fermi al semaforo.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Politica9 ore fa

Il Comune di Bressanone si affida incondizionatamente a Heller, nonostante lo scandalo che lo ha coinvolto

Arte e Cultura11 ore fa

Nuova mostra permanente sulla storia regionale e contemporanea dell’Alto Adige: presentato il progetto di massima

Bolzano12 ore fa

Bolzano: arrestati un moldavo e un italiano per spaccio di stupefacenti

Politica12 ore fa

Basta sussidi a chi delinque, mozione di Galateo in Provincia

Bolzano14 ore fa

Legalità, delinquenza e bullismo: i carabinieri di Bolzano incontrano gli alunni delle medie

Alto Adige15 ore fa

Stagione invernale 2022/23: avviato il servizio di vigilanza e soccorso sulle piste da sci

Arte e Cultura15 ore fa

Strike 2022, vince l’influencer dei contadini Meike Hollnaicher

Sport16 ore fa

Foxes sconfitti a Salisburgo. I Red Bulls la spuntano per 3 a 1

Italia ed estero16 ore fa

Dopo le proteste, la polizia morale iraniana potrebbe essere abolita, ma non ci sono conferme

Sport16 ore fa

Il Frosinone raggiunge l’FCS all’ultimo secondo

Italia ed estero17 ore fa

Polemiche sull’uso del Pos a 60 euro, Meloni fa un passo indietro: “La soglia è indicativa può essere più bassa”

Alto Adige17 ore fa

Kompatscher annuncia la ricandidatura per le provinciali del 2023: “Proseguire sulla strada intrapresa”

Merano18 ore fa

Merano, auto sbanda e finisce in mezzo al frutteto: illeso il conducente

Bressanone2 giorni fa

Completato il risanamento degli accessi ai masi

Bressanone2 giorni fa

Bressanone: nuovi orari di autobus e treni a partire dall’11 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Tragico incidente a Bolzano: donna muore investita da un camion

Ambiente Natura3 settimane fa

Zone a rischio: due terzi dei Comuni dotati di un piano valido

Bolzano3 settimane fa

Bolzano: sanzionate due discoteche per irregolarità

Bolzano2 settimane fa

Ennesimo incidente grave in piazza Mazzini: Fratelli d’Italia aveva già segnalato la pericolosità dell’incrocio

Alto Adige1 settimana fa

Il Servizio strade è pronto per le imminenti nevicate

Alto Adige4 settimane fa

Escursioniste incontrano un branco di lupi in Val d’Ultimo: li allontana solo l’arrivo dell’elicottero

Bressanone2 settimane fa

Bressanone: 229 tonnellate di indumenti usati all’anno sono troppe per indumenti di qualità

Alto Adige1 settimana fa

La Provincia cerca ispettori amministrativi, domande entro il 20 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Maxi operazione antidroga della Squadra Mobile: 25 arresti -IL VIDEO

Bolzano7 giorni fa

Inquinamento, dal 1 gennaio 2023 a Bolzano scattano i divieti anche per i diesel Euro 3

Bolzano2 giorni fa

Bolzano: arrestato sul treno un giovane per furto aggravato

Bolzano5 giorni fa

Bolzano, individuato il ladro di abiti firmati grazie alle telecamere: espulso un tunisino irregolare

Alto Adige5 giorni fa

Bonus bollette: domande dal 1° dicembre 2022 sino al 31 marzo 2023

Politica2 settimane fa

Violenza tra minori, revocare gli alloggi sociali in conseguenza di reati che destano allarme sociale, mozione di Galateo (FdI) in Provincia

Valle Isarco2 settimane fa

Il bis dell’Ibis a Vipiteno

Archivi

Categorie

di tendenza