Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Mobilità per le Olimpiadi 2026: sopralluoghi col viceministro Morelli

Pubblicato

-

I progetti di mobilità in generale e quelli in cantiere per i Giochi Olimpici 2026sono stati oggi (21 gennaio) al centro di diversi colloqui e sopralluoghi in Val Pusteria da parte del viceministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, Alessandro Morelli, e del presidente della Provincia Arno Kompatscher, dell’assessore provinciale alla mobilità Daniel Alfreider e dell’assessore provinciale all’ambiente Giuliano Vettorato.

Durante un viaggio con l’autobus a idrogeno da Bolzano a San Giacomo di Laives, hanno parlato della nuova fermata del treno che sorgerà nella frazione. Tutti si sono detti concordi sul fatto che nei centri urbani, soprattutto sulle brevi distanze, la ferrovia dovrebbe diventare in futuro ancora più importante come mezzo di mobilità. Con i progetti aggiuntivi come l’integrazione nella rete del trasporto pubblico locale, la costruzione di un sottopasso ciclabile e pedonale e le fermate previste per i treni regionali, la nuova infrastruttura ferroviaria di San Giacomo diventerà un piccolo hub di mobilità, cioè un centro intermodale.

Rinnovamento per la val Pusteria con nuove infrastruttutture

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Con diverse nuove infrastrutture, la Provincia vuole modernizzare in modo sostenibile la mobilità in val Pusteria per il 2026 per i Giochi Olimpici. L’obiettivo più importante, secondo l’assessore provinciale alla mobilità Alfreider, è quello di realizzare progetti che migliorino a lungo termine la mobilità e la qualità della vita in val Pusteria e oltre e che portino un valore aggiunto all’intera provincia. Uno dei progetti più importanti è l’anello ferroviario lungo 6,7 chilometri con un tunnel lungo 796 metri e un ponte lungo 172 metri sulla val di Riga. Questo aumenterà l’importanza della mobilità ferroviaria in tutto l’Alto Adige, perché i tempi di percorrenza tra la val Pusteria e Bolzano e Bressanone saranno notevolmente ridotti, hanno spiegato l’assessore provinciale Alfreider e il direttore del Dipartimento mobilità Martin Vallazza. Anche il ponte stradale esistente sulla val di Riga sarà allargato. I lavori per il ponte ferroviario sono già in fase di approvazione, mentre la pianificazione della nuova sezione del ponte stradale inizierà a breve.

Bus a celle a combustibile efficiente anche a Anterselva

Il viceministro Morelli e l’assessore provinciale Alfreider, insieme a Umberto Simone, vicedirettore della Ripartizione infrastrutture, hanno fatto tappa anche all’imbocco della valle di Anterselva. Un progetto importante per fluidificare il fluido e garantire una mobilità sostenibile su gomma è la costruzione di una nuova intersezione e di una nuova strada di accesso ad Anterselva sulla strada statale della val Pusteria. Morelli e Alfreider hanno viaggiato su un autobus a celle a combustibileElec City” della Hyundai – dotato di un sistema di serbatoi di idrogeno da 700 bar e un motore da 180 Kilowatt, che ha fatto rifornimento al centro idrogeno IIT di Bolzano ed è attualmente in fase di test in Alto Adige – dall’inizio della valle allo stadio di biathlon “Südtirol Arena” di Rasun-Anterselva. L’autobus ha affrontato bene la pendenza. “Vogliamo utilizzare veicoli senza emissioni per i viaggi ad Anterselva per le Olimpiadi del 2026 e quindi stiamo già testando vari mezzi di mobilità” ha detto l’assessore provinciale.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

I progetti per la mobilità pensati per la Pusteria

Durante il colloquio con i media, Alfreider ha spiegato ancora una volta i progetti di mobilità più importanti per quanto riguarda il grande evento sportivo del 2026. Oltre alla variante della val di Riga e alla nuova strada di accesso per Anterselva, sono previsti l’ampliamento della strada statale della val Pusteria in diversi tratti, un nuovo collegamento con la stazione ferroviaria di Dobbiaco, un migliore collegamento tra San Cassiano e Cortina, la demolizione e la ricostruzione di un ponte ad Anterselva, la costruzione di una intersezione a piani sfalsati e l’eliminazione del passaggio a livello a Sesto, oltre alla circonvallazione di Perca. La realizzazione dei progetti porta anche commesse per l’economia, un fatto importante in tempi come questi, ha detto Alfreider.

“Vogliamo raggiungere cinque obiettivi principali, vale a dire migliori collegamenti con le stazioni ferroviarie e i centri di mobilità, migliori collegamenti transfrontalieri con il Tirolo orientale, Belluno e l’autostrada del Brennero, un flusso di traffico complessivamente migliore sull’asse principale, vie di circolazione ancora più sicure e una buona accessibilità a vantaggio dell’economia del territorioha spiegato Alfreider. Secondo Alfreider, 220 milioni di euro di Roma sono attualmente destinati ai progetti di mobilità per le ferrovie e 80 alle infrastrutture sulle strade. Altri fondi sono attualmente in fase di negoziazione.

Olimpiadi, una vetrina per l’Alto Adige e per l’Italia

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il viceministro Morelli ha sottolineato che tutti I lavori preparatori sono volti a “raggiungere il massimo risultato per l’Italia“. Le Olimpiadi invernali del 2026 dovrebbero essere il miglior biglietto da visita per l’Alto Adige, le altre Regioni coinvolte e, naturalmente, l’Italia. Morelli ha ringraziato tutti coloro che stanno contribuendo a creare questa speciale vetrina sull’Alto Adige e sull’Italia per persone provenienti da tutto il mondo.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige1 minuto fa

All’incrocio tra la statale della Val Badia e la provinciale di Piccolino, per motivi di sicurezza, verrà costruita una rotonda

Politica7 minuti fa

Democrazia diretta: referendum confermativo di domenica 29 maggio

Alto Adige15 ore fa

Incendio del camion in A22, a prendere fuoco è stato anche un camper: una persona è rimasta ferita

Bolzano15 ore fa

Scivola e sbatte contro i tronchi, ferito operaio 29 enne di Appiano

Alto Adige15 ore fa

La Provincia è al lavoro per identificare le strategie volte a garantire in futuro l’assistenza a lungo termine

Merano16 ore fa

Bonaldi incontra Dal Medico: «Mercato prioritario e l’idea di un Four you Meranese»

Politica16 ore fa

Il presidente Kompatscher invita gli aventi diritto al voto a partecipare al referendum di domenica

Alto Adige17 ore fa

Auto nuove per persone con disabilità, in Alto Adige le immatricolazioni non sono possibili

Politica17 ore fa

La presidente del Consiglio: “Partecipate al referendum di domenica”

Arte e Cultura18 ore fa

Archeoart: il fondo librario passa alla “Claudia Augusta”

Politica18 ore fa

Bolzano, servizio pubblico carente in orario serale e notturno, Urzì interroga la Provincia

Alto Adige18 ore fa

Trattore si ribalta tra Termeno e Sella: una persona rimane gravemente ferita

Bressanone18 ore fa

A22, camion prende fuoco sulla corsia sud dopo l’uscita di Varna – IL VIDEO

Alto Adige19 ore fa

Coronavirus: 16 casi positivi da PCR e 167 test antigenici positivi

Bressanone20 ore fa

Piano di Mobilità: oggi si parte a Bressanone

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano3 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Sport3 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Bolzano2 settimane fa

Eroina e kit per lo spaccio: coppia arrestata a Don Bosco dalla Polizia

Merano3 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Musica4 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Benessere e Salute4 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Società4 settimane fa

Anziani: Deeg ha incontrato il direttivo dell’Associazione pensionati

Vita & Famiglia3 settimane fa

DDL Zan. Coghe, Pro Vita Famiglia: emergenza omofobia è fake news

Italia ed estero3 settimane fa

Politica energetica: energia solare invece di armamenti militari

Archivi

Categorie

di tendenza