Connect with us

Politica

Bilancio: sicurezza e mobilità, approvate numerose proposte del Team K

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Nel corso della prima seduta di Consiglio comunale sul bilancio, la Giunta bolzanina ha accolto alcuni documenti voto dei consiglieri Matthias Cologna e Thomas Brancaglion.

“Sono state approvate proposte per maggiore sicurezza in via Fiume e dietro allo stadio Druso e piccoli ma importanti interventi per la mobilità come il prolungamento dell’orario di apertura del sottopasso Bolzano Centro, la sistemazione dei marciapiedi di via Palermo e l’installazione di uno specchio stradale in via Leonardo da Vinci. Siamo contenti dello spirito collaborativo avuto dalla maggioranza“, commentano i due consiglieri comunali.  

Nel corso della prima seduta dedicata al bilancio di previsione del capoluogo, la Giunta comunale bolzanina ha approvato alcune proposte legate per lo più alla sicurezza e al decoro di alcune zone della nostra città oltre che a piccole misure in materia di mobilità. Nel dettaglio elenchiamo le proposte approvate:

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Via Fiume, la ringhiera gialla verrà riparata – Sul Lungotalvera, all’altezza di via Fiume, è presente una ringhiera gialla in evidente stato di corrosione, che potrebbe provocare danni alle persone. Con un documento voto abbiamo impegnato la Giunta comunale a reperire e stanziare le risorse necessarie per ripararla.

Più sicurezza al parco giochi dietro lo stadio Druso – Il nuovo parco giochi dietro lo stadio Druso è molto usato dalle famiglie della zona. Per una maggiore sicurezza delle bambine ed i bambini è opportuno installare un cancelletto al parco giochi dietro lo stadio Druso, in quanto la pista ciclabile è molto vicina e in un attimo di disattenzione bambini piccoli potrebbero correrci in mezzo con grave pericolo per se stessi e per i ciclisti che vi transitano.

Il murales dedicato aHans Cassonettoverrà ripristinato – Nel 2015 il Collettivo Fx aveva realizzato sulla rampa di via Fiume un murales dedicato al clochard conosciuto come “Hans Cassonetto“, nell’ambito di un progetto nazionale intitolato “Dietro ogni matto c’è un villaggio“. Oggi purtroppo il murales è sostanzialmente scomparso, per via delle infiltrazioni nel muro e la sovrapposizione di altri graffiti di nessun pregio. L’opera verrà dunque ripristinata in altro luogo.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Il sottopassaggio tra piazza Verdi e il parcheggio Bz Centro resterà aperto fino a mezzanotte – Il sottopassaggio tra piazza Verdi e il parcheggio Bz Centro gioca un ruolo importante per assicurare un collegamento sicuro e veloce a piedi e in bicicletta tra il parcheggio, i Piani e il centro storico. Purtroppo il passaggio viene chiuso alle ore 22, costringendo le cittadine ed i cittadini a fare un giro dell’oca rischioso anche per via del cantiere per il tunnel del centro commerciale Benko. Abbiamo impegnato la Giunta ad allungare l’apertura del sottopasso in questione almeno fino a mezzanotte.

La stazione Flixbus di via Buozzi sarà più connessa – La stazione per bus internazionali realizzata in via Buozzi nel 2020 necessita di alcuni interventi di miglioria. In un documento voto abbiamo proposto l’aggiunta di servizi igienici, un deposito bagagli, una piccola sala d’attesa al chiuso e distributori automatici di snack e bevande. Purtroppo non tutte queste proposte sono state accolte, ma siamo lieti che ai viaggiatori che scenderanno alla fermata di via Buozzi saranno almeno fornite maggiori informazioni sui collegamenti con il centro città.

Più sicurezza all’incrocio tra via Leonardo da Vinci e via Cassa di Risparmio – All’incrocio tra via Leonardo da Vinci e via Cassa di Risparmio si congiungono due ciclabili molto utilizzate. L’angolo non permette però un’ottima visuale e dato che via Leonardo da Vinci è in pendenza, spesso le bici sopraggiungono con velocità maggiore di chi proviene da via Cassa di Risparmio. La Giunta comunale farà installare uno specchio stradale all’incrocio ciclabile tra via Cassa di Risparmio e via Leonardo da Vinci per aumentare la sicurezza dell’incrocio.

Marciapiedi più larghi e più sicurezza per i pedoni di via Palermo – I marciapiedi di via Palermo, soprattutto nel tratto tra via Dalmazia e via Bergamo, sono stretti e in alcuni punti molto sconnessi. I posteggi delle vetture occupano gran parte del passaggio pedonale, per non considerare le macchine posteggiate in modo irregolare a scapito dei pedoni. La Giunta comunale valuterà l’ampliamento del passaggio pedonale lungo il marciapiede lungo via Palermo, tra via Dalmazia e via Bergamo e ne sistemerà il fondo.

 

NEWSLETTER

Bolzano4 giorni fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Alto Adige4 settimane fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Sport4 settimane fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Italia ed estero2 settimane fa

Sgominata organizzazione criminale turca, progettavano attentati

Val Pusteria2 settimane fa

Precipita nella scarpata con l’auto per 100 metri e muore

Valle Isarco4 settimane fa

La quindicesima edizione della giornata in bici di Vipiteno e dintorni, ha visto partecipi anche i Carabinieri

Eventi3 settimane fa

È stata una grande festa per il 210° anniversario dell’arma dei Carabinieri. Molti i partecipanti a vario titolo

Valle Isarco2 settimane fa

Grande successo per la serata informativa sulla prevenzione di furti, truffe e raggiri ai danni degli anziani a Chiusa (BZ)

Bolzano2 settimane fa

Ripetute aggressioni e minacce di morte a medici, poliziotti e sanitari: il questore dispone espulsione

Bolzano2 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Italia ed estero2 settimane fa

Grandine devasta il muso di un aereo in volo: momenti di terrore a bordo

Società4 settimane fa

L’assessore Guglielmi annuncia la creazione della Giornata delle Minoranze Linguistiche

Bolzano2 settimane fa

Casa occupata abusivamente diventa base per spaccio di cocaina: arrestato l’occupante marocchino

Alto Adige6 giorni fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Bolzano4 giorni fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Archivi

Categorie

più letti