Connect with us

Merano

Natale a Merano: luci natalizie di speranza e il Calendario d’Avvento dei Desideri di Fondazione Lene Thun

Pubblicato

-

Sarà un Natale diverso. Merano vive l’Avvento evocando atmosfere più intime, nel segno della speranza. E se della speranza c’è un simbolo, questo è la luce. Ala fine della scorsa settimana, Merano ha acceso le sue decorazioni.

Il 1° dicembre è stata svelata la prima finestra del Calendario d’Avvento dei Desideri allestito sulla facciata del Palais Mamming Museum realizzato in collaborazione con la Fondazione Lene Thun ONLUS: una grande mostra solidale che diventa messaggio di speranza e di amore per la vita.

Con il coordinamento dell’Azienda di Soggiorno, ha preso vita l’allestimento delle luci natalizie in edizione speciale. Brillano, dopo il tramonto, in dialogo con le architetture della città. Splendono nelle vie e nelle piazze, animano i ponti. Luoghi “tradizionali” tra i quali il maestoso albero sulla Passeggiata Lungo Passirio presso ponte della Posta, ma anche più insoliti.

Pubblicità
Pubblicità

A regalare suggestioni inedite sono vicolo Passiria e vicolo Haller: un invito a riscoprire il quartiere Steinach, la città vecchia, ovattata dal silenzio donato dall’assenza di veicoli e ammantata di quel fascino intimo di strade strette e case storiche.

Approderete, nel trait d’union fra Steinach e Portici, in piazza Duomo. Le sue finestre scandiscono il percorso verso la vigilia di Natale in 24 tappe. A Merano il calendario dell’Avvento esce dal focolare domestico per adornare l’intera facciata di uno dei palazzi più belli della città. Dietro a ogni finestra del Palais Mamming Museum, che ospita le collezioni del museo civico, ogni giorno dal 1° dicembre viene svelata un’opera speciale realizzata da “piccoli ma grandi artisti”, che vuole essere un simbolico e quotidiano abbraccio di speranza e solidarietà.

Si potrà così scoprire il potere della ceramico-terapia attraverso le “Sfere dei Desideri” realizzate dai bimbi in cura presso le oncologie pediatriche e gli ospedali italiani, tra cui quelli di Bolzano e Merano, durante i laboratori che da anni Fondazione Lene Thun ONLUS offre gratuitamente ai bimbi che si trovano ad affrontare, spesso durante lunghi periodi di ricovero, la sfida più grande: quella per la vita.  

E anche se il momento che stiamo vivendo sembra volerci tenere lontani, questa distanza, necessaria a proteggere noi e le persone che amiamo, può essere colmata con un piccolo gesto. Un dono solidale, capace di unirci tutti con la forza di un filo rosso. Non un filo qualunque, ma lo speciale Filo d’Amore di Natale che può dare affetto in tanti modi diversi.

Un braccialetto che potrai portare sempre con te, al tuo polso, per ricordare il calore di un abbraccio. Il Filo d’Amore si può trovare in tutti i negozi THUN “Amici della Fondazione”  e rappresenta da sempre  il  Grazie speciale  della Onlus a tutti  i suoi sostenitori  che contribuiscono  con una libera donazione  ai  progetti e ai laboratori di ceramico-terapia che la Fondazione offre ai bimbi  in cura  presso delle oncoematologie pediatriche negli ospedali e a casa grazie alla nuova modalità di partecipazione digitale.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • VIDEO – Scegliere il mondo come ufficio e diventare nomadi digitali: intervista ad Armando Costantino
    Negli ultimi anni, la tentazione sempre più frequente del “mollo tutto” combinata  all’aumento dello smart working ha creato una nuova tendenza all’interno del panorama lavorativo: i nomadi digitali, conosciuti anche come fulltimers. Persone che hanno scelto di spostare la loro casa in camper e il loro ufficio nel mondo, investendo su loro stessi per riprendersi […]
  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]
  • Isola in Irlanda cerca custodi: l’occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
    La meta ideale per chi vuole entrare a contatto con la natura più incontaminata, allontanarsi dai ritmi frenetici della città, godendosi contemporaneamente un’esperienza di vita unica, si trova a Great Blasket Island, al largo della costa irlandese, dove è stata data l’opportunità attraverso un annuncio di lavoro, di cambiare stile di vita per sei mesi. […]
  • Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l’innovativa di Turbine Light
    Con l’aumento di strade, autostrade e di reti viarie che necessitano di essere illuminate l’intera giornata, il fabbisogno energetico risulta essere in continuo aumento, costringendo a cercare diverse alternative per soddisfare e integrare le mutevoli esigenze di mercato. Uno dei problemi principali nel coprire la gestione territoriale urbana di reti periferiche e di grandi autostrade, […]
  • Auto elettriche, ricarica rapida: arriva la batteria del futuro che “fa il pieno” in cinque minuti
    I veicoli elettrici con tutti i loro vantaggi legati ai livelli di prestazioni e di emissioni, stanno diventando una componente essenziale per affrontare la crisi climatica internazionale. Un passo da compiere quasi inevitabile e già avviato in molti Paesi con l‘avvio di sussidi per l’acquisto di veicoli elettrici, ma ancora scoraggiato dai lunghi tempi di […]
  • Il Curriculum del futuro è anonimo: la Finlandia è la prima a sperimentarlo
    Per evitare discriminazioni di razza, sesso o età, in Finlandia stanno spopolando le selezioni anonime per chi è alla ricerca di lavoro. Una novità importante per gli uffici del Comune di Helsinki, che dalla scorsa primavera stanno sperimentando un processo di selezione del personale totalmente anonimo. La fase di analisi dei curriculum avviene senza che […]

Categorie

di tendenza