Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Nuova ordinanza: Natale in famiglia con massimo due ospiti esterni. Bar e ristoranti restano chiusi

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Con l’ordinanza contingibile ed urgente n. 76, che fissa le regole in vigore dalla vigilia di Natale all’Epifania, la Provincia adotta misure proprie rispetto alle norme statali in materia di contenimento del contagio da coronavirus. Il presidente della Provincia Arno Kompatscher ha firmato l’ordinanza questo lunedì sera, 21 dicembre.

Abbiamo deciso di affidarci alla responsabilità personale della popolazione dell’Alto Adige lasciando un po’ più di libertà di movimento, ma insieme all’appello a non abusarne per le visite a parenti o amici a casa” ha sottolineato Kompatscher.

Bar, ristoranti e negozi chiusi, ma libertà di movimento mantenuta

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’ordinanza prevede che bar e ristoranti restino chiusi. Allo stesso modo sono chiusi gli esercizi commerciali (con eccezioni definite tramite codice ATECO, ad esempio supermercati, negozi di alimentari, nonché negozi al dettaglio che vendono prodotti di uso quotidiano, farmacie, parafarmacie, edicole, tabaccherie) e i servizi alla persona, ad eccezione di lavanderie, servizi funebri,  parrucchieri e barbieri. Sono disponibili il servizio di asporto (fino alle 20.00) e il servizio di consegna a domicilio (fino alle 22.00).

La libertà di movimento rimane in vigore in tutta la Provincia durante il giorno. Dalle 22.00 alle 5.00 vige il divieto di lasciare la propria abitazione, tranne che per motivi di lavoro e di salute e per necessità urgenti con un’autodichiarazione che può essere presentata anche in loco in caso di controllo. Le strutture ricettive rimarranno aperte, ma solo gli ospiti che pernottano possono usufruire dei loro servizi.

Festeggiare i familiari, ma vietate le feste e gli eventi

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

È consentito festeggiare nella cerchia dei parenti più stretti (nonni, genitori, figli, partner). Tuttavia, si raccomanda espressamente di mantenere basso il numero di persone in uno stesso luogo. Il numero di persone esterne al nucleo familiare che possono visitarlo è fissato in due nell’ordinanza, in analogia alle norme statali.

Non sono consentite feste ed eventi all’aperto, in residenze private o in strutture ricettive. Nelle strutture ricettive, gli spazi comuni devono essere chiusi alle 23.00. Le scuole superiori e le scuole professionali avranno il 75 per cento di frequenza a partire dal 7 gennaio. L’ordinanza prevede inoltre che, a partire dal 7 gennaio, le attività scolastiche e didattiche nelle scuole superiori e nelle scuole professionali siano impartite in presenza di un massimo del 75 per cento degli studenti.

Dimostrare solidarietà e rispettare le regole anticontagio

Mostriamo solidarietà e comunità soprattutto a Natale, limitiamo i contatti, indossiamo la mascherina, teniamoci a distanza e facciamo attenzione all’igiene delle mani” sottolinea il presidente Kompatscher.

NEWSLETTER

Alto Adige1 settimana fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano4 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano3 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige4 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero4 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Bolzano4 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

meteo5 giorni fa

Allerta Meteo: temporali e venti forti previsti in Alto Adige

Sport4 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Alto Adige3 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano4 settimane fa

Irrompe negli uffici della provincia, minaccia gli impiegati ed aggredisce gli agenti

Bolzano4 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige4 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Archivi

Categorie

più letti