Connect with us

Bolzano

Padre condannato a quasi quattro anni per il rapimento del figlio

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Un padre di 33 anni è stato condannato a tre anni e dieci mesi di reclusione mentre il suo complice, un uomo di 28 anni, ha ricevuto una pena di tre anni. Entrambi i cittadini marocchini sono stati giudicati colpevoli di sottrazione di minore e sequestro di persona, con l’accusa aggiuntiva di lesioni per il complice, anche se per quest’ultimo è stata richiesta l’assoluzione per tale reato.

Il caso è stato esaminato dal giudice per le indagini preliminari Ivan Perathoner, che ha accolto il patteggiamento proposto dalle parti. Il drammatico episodio risale al 13 febbraio (qui il link), quando il padre ha rapito il proprio figlio di due anni durante un incontro vigilato con un’assistente sociale a Brunico, città dove risiede la madre del bambino.

Dopo aver prelevato il bambino, il padre tentò una fuga precipitosa in auto, ma il tentativo si concluse tragicamente quando si schiantò vicino alla discarica di Perca. L’incidente causò l’espulsione del bambino e del secondo uomo, che viaggiava sul sedile posteriore, attraverso il parabrezza dell’auto.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Questo tragico evento ha sollevato ulteriori questioni sulla sicurezza dei minori e sulla gestione degli incontri protetti, spingendo a una riflessione più ampia sulla protezione dei bambini in situazioni di custodia condivisa.

NEWSLETTER

Bolzano1 giorno fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Alto Adige4 settimane fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Alto Adige3 settimane fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Sport4 settimane fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Italia ed estero2 settimane fa

Sgominata organizzazione criminale turca, progettavano attentati

Val Pusteria4 settimane fa

A San Candido un insolito curioso “caso” a lieto fine, grazie alla Polizia

Alto Adige4 settimane fa

Conferenze nelle scuole e visite alle Caserme dell’Arma: i Carabinieri incontrano oltre 1200 giovani studenti d’ogni ordine e grado

Alto Adige4 settimane fa

Operazione “crepuscolo”: sgominata associazione a delinquere operativa su 4 piazze di spaccio a Bolzano

Bolzano4 settimane fa

I giovani imprenditori hanno bisogno di spazi, CNA e Comune uniscono le idee

Merano4 settimane fa

Spacciatore ricercato: arrestato ieri mattina a Merano. Era irreperibile dalla fine dell’anno scorso

Sport4 settimane fa

Jason Seed, un nuovo innesto per la difesa biancorossa

Val Pusteria2 settimane fa

Precipita nella scarpata con l’auto per 100 metri e muore

Valle Isarco2 settimane fa

Grande successo per la serata informativa sulla prevenzione di furti, truffe e raggiri ai danni degli anziani a Chiusa (BZ)

Merano4 settimane fa

Il congresso d’aggiornamento dell’unione dei farmacisti tedeschi “Pharmacon”: una tradizione sessantennale a Merano

Valle Isarco4 settimane fa

La quindicesima edizione della giornata in bici di Vipiteno e dintorni, ha visto partecipi anche i Carabinieri

Archivi

Categorie

più letti