Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Italia ed estero

Politica energetica: energia solare invece di armamenti militari

Pubblicato

-

La guerra di aggressione della Russia contro l’Ucraina ha fatto aumentare considerevolmente i prezzi del gas naturale e del petrolio.

Il presidente degli Stati Uniti Biden ha annunciato che in futuro non comprerà gas e petrolio dalla Russia, tuttavia gli stati europei hanno difficoltà ad accogliere questa richiesta di embargo proveniente dall’altra parte dell’Atlantico. Un’ulteriore esplosione dei prezzi dell’energia ne sarebbe la conseguenza, con tutte le sue incalcolabili distorsioni economiche e gli ulteriori squilibri sociali.

Allo stesso tempo, la NATO, ossia l’Organizzazione del Trattato Nord Atlantico, si sta armando, quindi aumenta la produzione di armi, sprecando così risorse preziose, necessarie per la transizione energetica globale. Inoltre la corsa agli armamenti e la guerra aggravano la fame nel mondo. Dunque, occorre uscire subito dalla logica del conflitto.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

I Colloqui di Dobbiaco, tenuti dal pioniere dell’energia solare Hans Glauber negli anni ’80 e ’90, hanno già indicato le modalità per poter arrivare al 100% di energia rinnovabile. Il sole, da solo, ci invia in mezz’ora il consumo annuale di energia dell’intera popolazione mondiale. A questo si aggiungono l’energia idroelettrica, quella eolica, la bioenergia, l’energia geotermica e quella prodotta dagli oceani, in altre parole l’intera “biodiversitàdelle rinnovabili. Quindi, insieme al risparmio e all’efficienza energetica, non avremmo bisogno di petrolio e gas dalla Russia e da molte altre autocrazie. Ed è questa un’importante ragione per la quale le guerre scomparirebbero.

Ma perché i nostri politici di oggi, da quelli locali fino ai vertici della Commissione UE, non hanno o non vogliono vedere alcuno spazio di manovra? Per esempio, è incomprensibile il motivo per cui il vantaggio di prezzo dell’elettricità verde prodotta dall’energia idroelettrica non venga attualmente trasferito ai consumatori.

Perché oggi, come sottolineano gli ultimi studi (per esempio dell’Istituto Fraunhofer nel 2021), i costi di produzione di elettricità da fonti di energia rinnovabile sono già minori di quelli delle fonti di energia fossile. Questi costi di produzione includono l’investimento, il funzionamento dell’impianto e il combustibile. Inoltre, le centrali fossili convenzionali già esistenti raggiungeranno costi operativi molto alti, al più tardi nel 2030, e avranno costi di produzione più alti rispetto ai nuovi impianti di energia rinnovabile.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Hannah Arendt ha affermato: “Scopo della politica è la pace e la libertà” e con un rapido passaggio alle energie rinnovabili, la politica, ma anche ogni individuo, si avvicina a questi obiettivi. La lotta per le risorse energetiche è, infatti, un fattore determinante in molti conflitti recenti, tra cui la guerra Iran-Iraq, la guerra del Golfo, la guerra civile sudanese e sta anche alimentando la guerra russa in Ucraina.

Le energie rinnovabili sono, dunque, anche il presupposto per un mondo più pacifico ed ecco perché abbiamo bisogno di più velocità verso la transizione energetica! Perché il genere umano e il clima non possono più tollerare un ulteriore rinvio dell’era energetica solare, come del resto Hans Glauber aveva già previsto quasi 40 anni fa.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige3 ore fa

Incendio del camion in A22, a prendere fuoco è stato anche un camper: una persona è rimasta ferita

Bolzano3 ore fa

Scivola e sbatte contro i tronchi, ferito operaio 29 enne di Appiano

Alto Adige3 ore fa

La Provincia è al lavoro per identificare le strategie volte a garantire in futuro l’assistenza a lungo termine

Merano4 ore fa

Bonaldi incontra Dal Medico: «Mercato prioritario e l’idea di un Four you Meranese»

Politica4 ore fa

Il presidente Kompatscher invita gli aventi diritto al voto a partecipare al referendum di domenica

Alto Adige5 ore fa

Auto nuove per persone con disabilità, in Alto Adige le immatricolazioni non sono possibili

Politica6 ore fa

La presidente del Consiglio: “Partecipate al referendum di domenica”

Arte e Cultura6 ore fa

Archeoart: il fondo librario passa alla “Claudia Augusta”

Politica6 ore fa

Bolzano, servizio pubblico carente in orario serale e notturno, Urzì interroga la Provincia

Alto Adige6 ore fa

Trattore si ribalta tra Termeno e Sella: una persona rimane gravemente ferita

Bressanone7 ore fa

A22, camion prende fuoco sulla corsia sud dopo l’uscita di Varna – IL VIDEO

Alto Adige7 ore fa

Coronavirus: 16 casi positivi da PCR e 167 test antigenici positivi

Bressanone9 ore fa

Piano di Mobilità: oggi si parte a Bressanone

Val Venosta9 ore fa

Val Venosta, violento tamponamento fra un’auto e un autobus: intervengono i vigili del fuoco

Bolzano9 ore fa

Convitto provinciale “Damiano Chiesa”: ieri a Bolzano la festa per i 90 anni dalla sua istituzione

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano3 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Sport3 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Bolzano1 settimana fa

Eroina e kit per lo spaccio: coppia arrestata a Don Bosco dalla Polizia

Merano3 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Musica4 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Benessere e Salute3 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Società4 settimane fa

Anziani: Deeg ha incontrato il direttivo dell’Associazione pensionati

Vita & Famiglia3 settimane fa

DDL Zan. Coghe, Pro Vita Famiglia: emergenza omofobia è fake news

Italia ed estero3 settimane fa

Politica energetica: energia solare invece di armamenti militari

Archivi

Categorie

di tendenza