Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Società

PostePay: tra i più popolari metodi di pagamento in Italia

Pubblicato

-

Internet, e le numerose funzionalità innovative delle piattaforme digitali, hanno sicuramente apportato miglioramenti all’interno del settore del gioco d’azzardo.

Quest’ultimo è andato man mano diffondendosi e ha attirato un sempre maggior numero di giocatori virtuali che sanno di poter contare su piattaforme con licenza di massima sicurezza.

Uno degli aspetti più importanti per gli appassionati è legato alla scelta dei metodi di pagamento accettati per depositare e prelevare. 

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sebbene vi siano tantissime modalità di ricarica da utilizzare, quella che non passa mai di moda tra i giocatori “storici” è PostePay. Si tratta di un famoso servizio firmato da Poste Italiane che, oltre ad occuparsi dei servizi postali in tutta Italia, si è specializzata nell’offerta di servizi finanziari assicurativi da presentare al consumatore finale.

Vuoi saperne di più? Prima di tutto ricorda che sul sito CasinoDeps.it trovi casino online italiani che accettano PostePay, ma se vuoi conoscere i dettagli di questo pagamento, continua a leggere il nostro approfondimento. 

Tutto ciò che non sai sulla prepagata PostePay – PostePay è simbolo del made in Italy, capace di conquistare un posto speciale tra le carte prepagate ricaricabili più popolari in Italia. Si presenta con 2 modalità che sono sicuramente le più richieste dai consumatori. Da un lato abbiamo la versione standard, che è la più economica e priva di un canone mensile con una serie di servizi che sono limitati. La seconda carta invece è definita da molti come la carta-conto poiché permette di ampliare il numero di servizi offerti, diventando simile a un conto corrente bancario. 

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Le differenze tra  Standard ed Evolution  – Le differenze tra la prepagata Standard (senza costi e canone) e la carta Evolution partono da: Limiti del plafond; Possibilità di inviare e ricevere bonifici; Prelievo ATM gratis solo per chi sceglie Evolution.

Chi vuole una carta sicura e intuitiva con IBAN, da usare per accreditare lo stipendio o per concludere diverse operazioni di pagamento, la Evolution è la carta più completa, anche se si vogliono fare acquisti online, per esempio. 

Come si richiede? – Per richiedere questo tipo di carta prepagata di Poste Italiane è necessario recarsi presso un ufficio postale. Si tratta di un fattore che può andare incontro a tutte quelle persone che hanno una scarsa familiarità con l’uso del web. Ma al tempo stesso rappresenta un grande limite per tutte quelle persone che sono abituate ad effettuare richieste e operazioni online. 

Costi extra per le ricariche  – Per utilizzare una PostePay sarà necessario ricaricarla attraverso uno dei seguenti metodi: Recandosi presso un ufficio postale: la commissione è di 1€; Usando l’app o il sito delle Poste attraverso una carta Visa o MasterCard: in questo caso la commissione è di 2€ per ricarica; Da ATM con carte pagoBancomat: il costo è sempre di 2€ ; Da TM con carte Visa e MasterCard: la commissione sale a 3€ .

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il proprietario della carta potrà configurare una ricarica automatica periodica, in modo tale da prevedere il deposito di denaro raggiunto una determinata soglia. 

Conclusione – Nel complesso è facile intuire che una carta PostePay può diventare la soluzione ideale per tutti coloro che vogliono affidarsi a un metodo di pagamento intuitivo, senza dover necessariamente ricorrere all’uso di Internet e del web per farlo. Si tratta di una carta che ha grande potenziale ma non sembra puntare sulla competitività del mercato. L’idea che trasmette è di essere un prodotto di fascia media che vuole indirizzarsi proprio verso una nicchia del mercato senza mettersi in risalto per primeggiare sulla concorrenza.

Proprio per questo motivo è spesso scelta tra appassionati di gambling online che vogliono poter fare affidamento sulla carta facile da usare e relativamente costosa in termini di commissioni e tasse previste. L’unica cosa da verificare, quando si vuole giocare online, è che la carta venga accettata sul casino prescelto.

NEWSLETTER

Alto Adige2 giorni fa

Tragico incidente in moto sulla Mendola, tentano il sorpasso ma perdono il controllo del mezzo: muore giovane coppia di fidanzati

Arte e Cultura2 giorni fa

Ferragosto tra escursioni al Renon, musei e gastronomia: «Lasciatevi sorprendere da Bolzano»

Alto Adige4 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Sport2 giorni fa

FC Südtirol: storico debutto sul campo del Brescia

Bolzano2 giorni fa

Bolzano: arrestato per spaccio di stupefacenti un commerciante straniero

Alto Adige4 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Alto Adige2 giorni fa

Il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Brennero arresta un cittadino marocchino irregolare

Ambiente Natura2 giorni fa

Rablà: continua il lavoro di eradicazione della pianta aliena

Alto Adige4 settimane fa

Alto Adige, il fuoco non da tregua: scatta l’allarme per due nuovi incendi

Politica3 settimane fa

Mattarella accetta le dimissioni, finisce l’era del Governo Draghi: esecutivo in carica solo per gli affari correnti

Laives2 giorni fa

Lo sportello SEAB a Laives cambia sede

Alto Adige3 settimane fa

Fiamme sull’Alpe di Siusi, attivato anche un elicottero per le operazioni di spegnimento

Val Pusteria3 settimane fa

Auto sbanda sulla strada della val Pusteria e finisce ribaltata: una persona all’ospedale

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: nuova vittoria in Tribunale contro Costa, ammessa la class action per la crociera “Le perle del Caribe” sulla Pacifica

Sport3 settimane fa

F.C. Südtirol saluta Alessandro Malomo che torna in Serie C con il Foggia

Archivi

Categorie

di tendenza