Connect with us

Alto Adige

Premiato il progetto del rinnovato rifugio Ponte di Ghiaccio

Pubblicato

-

Il progetto per il rifacimento del rifugio Ponte di Ghiaccio/Edelrauthütte a Lappago, predisposto da MoDus Architects di Bressanone nell’ambito del concorso di progettazione indetto dalla Provincia nel 2011, è stato insignito dell’ICONIC AWARD 2019, premio internazionale germanico di architettura e design del Rat für Formgebung.

“Il prestigioso riconoscimento è motivo di soddisfazione anche per il committente Provincia e in particolare per la Ripartizione edilizia e servizio tecnico” afferma l’assessore provinciale all’edilizia pubblica Massimo Bessone ribadendo il ruolo della Provincia di Bolzano “nel sostenere sempre l’aspetto qualitativo in edilizia e di essere promotrice dell’architettura innovativa e di elevata qualità nelle costruzioni per i cittadini”.

Nel processo costruttivo di qualità, infatti, la figura del committente risulta essere fondamentale e strategica nell’incentivare e sostenere la predisposizione di progetti innovativi di elevata qualità grazie ai concorsi di progettazione.

Pubblicità
Pubblicità

Il rifugio Ponte di Ghiaccio/Edelrauthütte, situato a 2.545 m di altezza s.l.m. nei pressi del Passo Ponte di Ghiaccio, tra Fundres e Lappago nel mezzo delle Alpi Aurine, è uno dei 26 rifugi trasferiti dallo Stato alla Provincia. Per il pessimo stato di conservazione è stato oggetto di demolizione e ricostruzione. Il nuovo edificio è una costruzione in legno a forma di elle che si inserisce molto bene nel paesaggio e mantiene una traccia simbolica del vecchio edificio.

La struttura è compatta, chiusa verso nord e più aperta verso sud. I tre elementi naturali principali sole – acqua – vento vengono sfruttati al meglio dalla sua forma, orientamento e inclinazione per l’approvvigionamento energetico e idrico. Inoltre, il sistema di costruzione adottato si basa sull’impiego di elementi prefiniti in legno, il tutto all’insegna della sostenibilità ambientale.

Pubblicità
Pubblicità

Val Pusteria

Auto in fiamme a Valdaora: l’intervento dei vigili del fuoco

Pubblicato

-

Paura questo pomeriggio a Valdaora, in val Pusteria, dove probabilmente per una pericolosa uscita di strada un veicolo ha preso fuoco.

Sul posto si sono portati rapidamente i vigili del fuoco di Valdaora che sono riusciti in breve tempo a domare le fiamme, la polizia e il carro attrezzi.

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Oltradige e Bassa Atesina

Ritrovata sana e salva in serata Agnes Morandell Ohnewein

Pubblicato

-

E’ stata fortunatamente ritrovata nella serata di oggi Agnes Morandell Ohnewein, la donna scomparsa ieri da Cornaiano.

La 68enne, in buone condizioni di salute, si era allontanata dal paese a bordo di una Fiat Stilo Blu e da ore si erano perse le sue tracce.

A condurre le ricerche i vigili del fuoco di Cornaiano e Colterenzio.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Oltradige e Bassa Atesina

Scomparsa da domenica sera a Cornaiano: si cerca Agnes Morandell Ohnewein

Pubblicato

-

Dalla serata di domenica 15 settembre non si hanno più notizie di Agnes Morandell Ohnewein.

La 68enne si è allontanata da Cornaiano, dove abita, a bordo della sua auto e da quel momento di lei si sono perse le tracce.

Le ricerche da parte dei vigili del fuoco di Cornaiano e Colterenzio si stanno concentrando per ora nell’area circostante e nella zona di Appiano e Caldaro, ma si estenderanno se necessario a tutta la Bassa Atesina.

Pubblicità
Pubblicità

La donna è alta 1 metro e 60 centimetri e ha occhi e capelli castani. Il veicolo sul quale si è allontanata è una Fiat Stilo Blu targata DD 154 YR.

Chiunque la avvistasse o avesse notizie è pregato di avvisare le forze dell’Ordine o ai vigili del fuoco di  Cornaiano al numero 0471-1880270.

 

Continua a leggere

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza