Connect with us

Bolzano

Presentata a Bolzano la campagna contro il Body Shaming

Pubblicato

-

Si chiama body shaming letteralmente  “derisione del corpo“. E’ in sostanza l’atto di deridere o discriminare una persona per il suo aspetto fisico. Stamane nel corso di una video conferenza stampa, l’Assessora alle Pari Opportunità del Comune di Bolzano, Chiara Rabini, ha presentato una campagna di sensibilizzazione contro il body shaming.

In occasione della Giornata contro il cyber bullismo l’Assessorato alle Pari opportunità ha condiviso con importanti partner di lavoro, il gruppo “Liscià. Donne che raccontano donne” della più ampia rete WE_Women Empowerment di piazza Parrocchia e con il Centro Pace, la necessità di realizzare una campagna di sensibilizzazione sul tema del “body shaming”, una forma di violenza psicologica, in particolare con bersaglio ragazze e donne, esercitata attraverso i social media.

Il “body shaming” si esplica in termini molto  invasivi e offensivi: è tutta quella categoria di comportamenti che mira a “deridere e far vergognare” una persona per le caratteristiche del suo corpo: il peso, sia adiposo che troppo magro, le forme corporee, il viso, i capelli, e molte altre caratteristiche fisiche.

Pubblicità
Pubblicità

Si annoverano diversi esempi eclatanti di donne famose derise per le loro caratteristiche fisiche: il “culone” della Merkel,  le “atlete cicciottelle” del tiro con l’arco alle Olimpiadi 2016, il “look” delle giornaliste RAI Giovanna Botteri ed Manuela Moreno (TG2), anziché citate per la loro professionalità e per il loro impegno. Ma il body shaming esercitato attraverso i social network più famosi e diffusi è una forma di discriminazione e di violenza molto pericolosa, in particolare per le giovani secondo uno studio realizzato da Nutrimente onlus, un’associazione di Milano che si occupa di disturbi del comportamento alimentare.

L’indagine, condotta su un campione di 4 mila italiani, tra maschi e femmine dai 18 ai 55 anni, evidenzia come una donna su due sia stata denigrata sui social per le forme del proprio corpo e che a soffrirne di più sarebbero le adolescenti dai 18 ai 21 anni con gli effetti delle offese che si manifestano con un calo dell’autostima (45%), aumento dello stato d’ansia (43%) ed un aumento importante del rischio di sviluppare comportamenti alimentari scorretti.

Da questi presupposti nasce questa iniziativa integrata tra Amministrazione comunale, il gruppo Liscià e il Centro Pace con una campagna di manifesti in città e una conferenza martedì 16 febbraio con l’avvocata e attivista per i diritti umani Cahty La Torre.  

La campagna ideata dalle operatrici di Liscià: Il bodyshaming è violenza. Qualunque forma abbiamo o desideriamo avere, è perfetta” è partita lo scorso 8 febbraio, Giornata contro il cyber bullismo.

Martedì 16 febbraio, alle 18.00, in diretta fb sulla pagina del Centro Pace, si svolgerà invece un incontro con Cathy la Torre sul suo testo “Nessuna causa è persa”. L’autrice ha vissuto da sempre sul proprio corpo una battaglia tra generi e stereotipi. Un percorso complesso il suo, che racconta in questo libro, il cui risultato è un intreccio di storie che parlano di diritti negati e crimini d’odio, di omotransfobia e revenge porn.

A dialogare con lei Corinna Canali, ricercatrice altoatesina, attenta ai temi di genere, attualmente impegnata in un PhD in History of Art presso lo University College London (UCL) di Londra. Canali affronterà il tema specifico del cyberbullismo, attraverso tecniche quali la moderazione, il monitoraggio del corpo online; ma parlerà anche del rapporto tra sessualità e Internet, la censura e auto-censura online, ecc.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Giovani e prima casa: sostegni e sgravi fiscali in arrivo
    All’interno del nuovo Decreto Sostegni Bis, insieme a nuovi aiuti per lavoratori, imprese e famiglie in crisi a causa della pandemia, dovrebbero trovare spazio anche sgravi fiscali per i giovani che decidono di acquistare la... The post Giovani e prima casa: sostegni e sgravi fiscali in arrivo appeared first on Benessere Economico.
  • La Global Tax di Biden potrebbe toccare anche le imprese italiane: possibile accordo internazionale
    L’arrivo di Biden alla Casa Bianca ha segnato sotto numerosi aspetti il cambio di rotta con il suo predecessore. Una delle ultime novità è la riforma fiscale voluta dallo stesso presidente che interesserebbe a livello... The post La Global Tax di Biden potrebbe toccare anche le imprese italiane: possibile accordo internazionale appeared first on Benessere […]
  • Novità bonus vacanze 2021, spendibile anche in agenzia di viaggio
    Nonostante le chiusure, con l’estate in arrivo si torna a parlare di Bonus Vacanze, che oltre ad essere stato rinnovato per tutto il 2021 quest’anno il bonus potrà essere speso anche in agenzia di viaggio.... The post Novità bonus vacanze 2021, spendibile anche in agenzia di viaggio appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus casalinghe 2021: un’opportunità per una scelta più libera e consapevole
    Il Bonus Casalinghe 2021 istituito nel Decreto Agosto 2020 risulta ancora fermo a causa della mancanza di un Decreto attuativo del Ministero delle Pari opportunità e la Famiglia che regoli i 3 milioni messi disposizione... The post Bonus casalinghe 2021: un’opportunità per una scelta più libera e consapevole appeared first on Benessere Economico.
  • Banca per la Ricostruzione e lo Sviluppo: un’opportunità per le imprese italiane
    L’Istituto offre interessanti opportunità anche per le imprese italiane, permettendo di ossigenare molti bilanci aziendali. La BERS, la Banca per la Ricostruzione e lo Sviluppo è un’ente ancora poco conosciuto soprattutto in Italia anche se... The post Banca per la Ricostruzione e lo Sviluppo: un’opportunità per le imprese italiane appeared first on Benessere Economico.
  • Il Regno Unito tutela le aziende assicurate: le polizze pagano danni per interruzione attività
    Dopo numerose controversie legali, nel Regno Unito saranno circa 370 mila le aziende che, avendo stipulato un’assicurazione potrebbero ricevere rimborso per l’interruzione di attività. In tutta Europa, i provvedimenti emanati per il contenimento della pandemia... The post Il Regno Unito tutela le aziende assicurate: le polizze pagano danni per interruzione attività appeared first on Benessere […]
  • “Nuove imprese a tasso zero”: agevolazioni e contributi a donne e giovani
    Il Ministero dello Sviluppo Economico sosterrà giovani e donne che vogliono avviare nuove imprese, attraverso finanziamenti agevolati a tasso zero. Recentemente è stata pubblicata la circolare dello stesso Ministero che definisce i termini e le... The post “Nuove imprese a tasso zero”: agevolazioni e contributi a donne e giovani appeared first on Benessere Economico.
  • Trasformare l’azienda in Società Benefit per migliorare appeal commerciale
    La recente situazione pandemica sta avendo un impatto travolgente sui mercati e sull’economia generale, mettendo in discussione il ruolo stesso dell’azienda che dovrà necessariamente evolversi per assecondare nuove variabili. L’attuale situazione economica: In questo contesto,... The post Trasformare l’azienda in Società Benefit per migliorare appeal commerciale appeared first on Benessere Economico.
  • WORKATION – Lavoro vista mare o monti
    Il nuovo trend che interessa anche gli operatori del ricettivo Mare, montagne, lago, acqua, natura. Chi non sogna di lavorare stando in vacanza? Pensate ad una riunione vista Dolomiti, ad una pausa pranzo in un... The post WORKATION – Lavoro vista mare o monti appeared first on Benessere Economico.
  • I FIL GOOD – Alla ricerca della Felicità Interna Lorda, il paradigma del futuro
    Che i soldi non facciano la felicità è probabilmente vero, ma è altrettanto inconfutabile che siano un potente rilassante. Nel nostro mondo dominato dalla cultura capitalistica, il denaro è diventato una pietra angolare della struttura... The post I FIL GOOD – Alla ricerca della Felicità Interna Lorda, il paradigma del futuro appeared first on Benessere […]

Categorie

di tendenza