Connect with us

BastianContrario

Puglisi Ghizzi: vaccini gratis… e i tamponi?

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Mancano pochi giorni all’entrata in vigore dell’obbligo del green pass sul posto di lavoro ed il caos regna sovrano. Sulla questione interviene l’ex consigliere Maurizio Puglisi Ghizzi, commentando le contraddizioni di un’epoca dai diritti rovesciati e dalle logiche paradosse che sfidano i limiti giuridici e legali dell’intero arco costituzionale.

Una questione che non può essere derubricata a semplice pretesto da no-vax ignoranti. Oggi più che mai, nella zona Cesarini del dibattito, a un passo dallo scontro civile e dal default economico del Paese, è giusto porsi una domanda fondamentale.

Giuristi ed economisti, non solo privati cittadini “no-vax qualunquisti senza istruzione” lo hanno fatto: perché mai il vaccino, non obbligatorio, è gratis mentre i tamponi sono a pagamento? Non avrebbe nulla da dire in tema di danno erariale chessò… la Corte dei Conti?

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Riprendendo le parole del giornalista Gianfranco Ferroninon è forse il vaccino una prestazione che deve essere pagata, in quanto non obbligatoria e che rientra tra le prestazioni di servizi e cure richieste volontariamente dal cittadino, proprio come il tampone? Invece, questo non succede: il vaccino è gratuito, il tampone si paga”. Una asimmetria perfetta – sottolinea Ferroni – che viola tutte le leggi del mercato oltre che della logica.

Logica che deve evidentemente sfuggire anche all’assessore comunale (e noto ‘virologo’) Angelo Gennaccaro, quando afferma con una certa convinzione che “su questo tema non può esserci ambiguità. Nel caso specifico credo sia assurdo che la collettività debba accollarsi il costo del tampone per quei dipendenti che decidessero di non aderire al vaccino gratuito“.

Ma la questione, che si potrebbe declinare in diversi e più creativi modi, verte anche su un principio caro alla gestione controversa della pandemia e delle sue conseguenze da parte della Giunta provinciale nell’ultimo anno e mezzo: lo spreco.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Sempre riferendosi a quanto sta accadendo a livello locale, e ignorando giustamente quanto sopra affermato da quello che bonariamente menzioniamo come assessore-virologo, Puglisi Ghizzi afferma che “all’ultimo momento, come da tradizione, con svariate dichiarazioni Kompi & co. (riferendosi al presidente della Provincia autonoma di Bolzano Arno Kompatscher ndr) se ne escono con la ‘paura’ di non riuscire a tamponare le migliaia di lavoratori non vaccinati, che così rischiano la sospensione dal lavoro senza percepire lo stipendio.

Arno e compagnia, quando avrebbero benissimo potuto organizzarsi per tempo, ad esempio con una semplice alternanza negli hub vaccinali oppure creare una o più corsie dedicate ai tamponi pensano solamente ad attaccare quelle farmacie che offrono i tamponi ad un prezzo più basso del prezzo imposto (calmierato) dal Governo.

Ricordo a Loro signori, che non essendoci l’obbligo vaccinale ed essendo il vaccino gratuito, vista l’obbligatorietà del GP, anche la possibilità del tampone deve essere gratuita ed offerta dalla pubblica amministrazione“.

Caro Arno – conclude Puglisi Ghizzi, esponente di CasaPound e candidato sindaco alle ultime elezioni comunali  – ad oggi, quanti tamponi avresti potuto acquistare con i quattrini sperperati per gli inutili scaldacollo, per i cani da tartufo impiegati nelle scuole con scarsissimi se non nulli risultati, per le chincaglierie cinesi poi sequestrate dai Nas, per i Vaxbus e per tutti quegli sprechi in cui vi siete brillantemente distinti per la malagestione di questa pandemia?“.

NEWSLETTER

Alto Adige12 ore fa

Riaperto Passo Rombo: la strada panoramica torna accessibile dopo l’inverno, chiuso ancora lo Stelvio

Alto Adige12 ore fa

53 studenti fra Trentino e Alto Adige sono in partenza per un anno di studio in Europa

Sport12 ore fa

Federico Valente resta alla guida dell’FC Südtirol

Sport12 ore fa

Gianluca Vallini al secondo anno a Bolzano

Bolzano13 ore fa

Violenza sessuale in strada per due giovanissime sorelline. Arrestato un nigeriano

Val Pusteria1 giorno fa

Il ricordo degli atti eroici degli alpini del sesto durante la battaglia sul monte Ortigara

Bolzano1 giorno fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Alto Adige1 giorno fa

La regione ha scelto il mobility manager: verso un futuro di mobilità sostenibile

Alto Adige1 giorno fa

CNA e Delai, intesa per avvicinare i ragazzi al mondo del lavoro

Bolzano1 giorno fa

Lavori congiunti di rinnovo e potenziamento infrastrutture in via Fago: lotto III tratto 3

Arte e Cultura1 giorno fa

Dolomiti verticali: nuova mostra al Museo di Scienze Naturali

Alto Adige2 giorni fa

Polizia di stato e consorzio dei comuni, insieme per la cybersicurezza. Sottoscritto oggi il protocollo d’intesa

Bolzano2 giorni fa

Polizia arresta trafficante di droga: aveva 5,5 kg di marijuana nascosti nel furgone

Consigliati2 giorni fa

L’importanza delle identità digitali nel web

Alto Adige2 giorni fa

Il 10 giugno 2024 si sono conclusi i lavori dello Stakeholder Forum per il clima. Le associazioni ambientaliste tracciano un bilancio intermedio positivo.

Alto Adige3 settimane fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Arte e Cultura4 settimane fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Alto Adige4 settimane fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Sport3 settimane fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Alto Adige2 settimane fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Bolzano4 settimane fa

Ruba in un centro giovanile e aggredisce l’educatore. Arrestata giovane trentina

Val Pusteria3 settimane fa

A San Candido un insolito curioso “caso” a lieto fine, grazie alla Polizia

Bolzano Provincia3 settimane fa

Intensificazione dei controlli di velocità sulla MeBo: c’è chi viaggia a 192 km/h

Italia ed estero4 settimane fa

Chico Forti è rientrato in Italia dopo 24 anni

meteo4 settimane fa

Maltempo, la protezione civile emette l’allerta ordinaria (gialla)

Alto Adige3 settimane fa

Conferenze nelle scuole e visite alle Caserme dell’Arma: i Carabinieri incontrano oltre 1200 giovani studenti d’ogni ordine e grado

Trentino4 settimane fa

Lavarone: dopo l’incendio si aspetta il nuovo Drago Vaia

Alto Adige3 settimane fa

Operazione “crepuscolo”: sgominata associazione a delinquere operativa su 4 piazze di spaccio a Bolzano

Hi Tech e Ricerca4 settimane fa

Documenti elettronici: facciamo il punto sulla conservazione sostitutiva obbligatoria

Alto Adige4 settimane fa

Elezioni Europee, Roberto Paccher (Lega): «Occasione storica per il Trentino Alto Adige»

Archivi

Categorie

più letti