Connect with us

Bolzano

Ruba in appartamento ma viene scoperto: in manette a Bolzano 29enne marocchino

Pubblicato

-

Nella serata di ieri gli agenti della Squadra volante hanno fermato e arrestato un marocchino di 29 anni responsabile di un furto in abitazione.

Lo straniero, introdottosi in un appartamento dalla porta principale, ha iniziato a frugare in giro, asportando alcuni oggetti ed effetti personali, non curandosi della presenza in un’altra stanza della proprietaria che uditi rumori, è andata a verificare cosa fosse successo, trovandosi davanti il ladro. 

Una volta scoperto, l’uomo è fuggito dal balcone collegato al cortile interno del condominio, cercando di far perdere le proprie tracce. La donna, affacciatasi, ha chiesto aiuto a gran voce, facendosi sentire dal marito che stava rincasando e da alcuni vicini.

Pubblicità
Pubblicità

Immediatamente, il coniuge e un altro condomino hanno interrotto la corsa del fuggitivo e lo hanno trattenuto con addosso parte della refurtiva fino all’arrivo della Polizia.

Il 29enne, con regolare permesso di soggiorno e con svariati precedenti per furto e ricettazione, è stato portato in carcere a Bolzano.

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza