Connect with us

Bolzano

Ruba in un centro giovanile e aggredisce l’educatore. Arrestata giovane trentina

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Nel portare avanti i normali servizi di prevenzione generale e di controllo del territorio, una Pattuglia della Squadra “Volanti” della Polizia di Stato è stata inviata dalla Centrale Operativa della Questura nel Quartiere di Oltrisarco a seguito di una richiesta d’intervento con la quale è stata segnalata una ladra in fuga dopo aver perpetrato numerosi furti all’interno di un Centro giovanile.

I Poliziotti prontamente intervenuti sono riusciti subito a bloccare la malvivente mentre stava scavalcando il cancello della struttura, inseguita da un educatore e dai ragazzi.

Una volta accompagnata in Questura, gli Agenti sono stati in grado di ricostruire l’accaduto: uno dei frequentatori aveva notato una donna, estranea alla struttura, che stava rovistando nelle borse e negli zaini dei ragazzi. La ladra, vistasi scoperta, ha riconsegnato un portafogli al ragazzo senza però restituire il denaro trafugato, per poi darsi alla fuga.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il responsabile della struttura, avvisato nel frattempo di quanto stava accadendo, dopo aver chiamato il numero unico, ha affrontato la donna per farsi spiegare come fosse entrata e cosa stesse facendo lì. Lei, dapprima lo ha minacciato di “riempirlo di botte”, per poi spintonarlo con violenza per raggiungere il cancello esterno ed allontanarsi.

La donna, identificata in questura, è una trentaduenne trentina pluripregiudicata soprattutto per reati della stessa specie. Lo stesso sabato mattinata, peraltro, era stata già denunciata a piede libero alla Procura della Repubblica di Bolzano per essersi resa responsabile di un tentato furto di un PC portatile in una Scuola Professionale di Oltrisarco. Addosso alla stessa gli Agenti delle “Volanti” hanno recuperato anche il denaro trafugato ai vari frequentatori del Centro, per un totale di circa 100 euro, restituiti alle vittime.

Al termine degli atti di Polizia Giudiziaria, la giovane è stata arrestata per rapina impropria ed associata alla Sezione femminile della Casa Circondariale di Trento a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Visto quanto accaduto e i numerosi precedenti di cui si può “vantare” e della pericolosità dimostrata nelle reazioni, il Questore della Provincia di Bolzano, Paolo Sartori, ha emesso nei suoi confronti la Misura di Prevenzione Personale del Foglio di via Obbligatorio, con Divieto di far rientro nel Comune di Bolzano per i prossimi 4 anni.

NEWSLETTER

Eventi9 ore fa

NOI Techpark accende i riflettori sulla scena delle start-up in Alto Adige, con l’evento FUSE

Bolzano10 ore fa

Conferenza all’Istituto Galilei di Bolzano: una lezione di consapevolezza sui residuati bellici inesplosi

Bolzano11 ore fa

Distrugge a martellate il distributore automatico della pizzeria accanto alla Questura

Val Pusteria11 ore fa

Tema sicurezza, a Sesto Pusteria, durante i festeggiamenti per il ritorno di Sinner. Ne hanno parlato i carabinieri con il sindaco

Sport11 ore fa

Capitan Daniel Frank alla dodicesima stagione a Bolzano

Bolzano12 ore fa

Arrestati due pericolosi latitanti a Bolzano

Italia ed estero1 giorno fa

Grandine devasta il muso di un aereo in volo: momenti di terrore a bordo

Alto Adige1 giorno fa

«L’AI etica? Grande potenzialità anche per l’Alto Adige»

Arte e Cultura1 giorno fa

“Andrea Pozza. Memoria e tempo”: nuova mostra a Castel Tirolo e Castel Velturno

Trentino1 giorno fa

Salto e combinata slittano in estate. Il Nordic Ski Val di Fiemme ha pronto il piano B

Sport1 giorno fa

Calato il sipario a san Martino in Primiero. Show delle “Stelline” dell’arrampicata

Sport1 giorno fa

Climbers a San Martino di Castrozza, i giovani hanno infiammato il palazzetto

Sport1 giorno fa

Alex “camoscio d’oro” della Saslong. Bilora è top in trincea tra la neve

Alto Adige1 giorno fa

Visita di istruzione, per la scuola materna di Selva di Val Gardena, al centro Carabinieri addestramento alpino

Bolzano1 giorno fa

Casa occupata abusivamente diventa base per spaccio di cocaina: arrestato l’occupante marocchino

Alto Adige3 settimane fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Alto Adige3 settimane fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Arte e Cultura3 settimane fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Bolzano4 settimane fa

Violenta rissa dopo le lezioni. Denunciati 5 allievi di una scuola media di Bolzano e uno è finito all’ospedale

Alto Adige2 settimane fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Sport2 settimane fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

meteo3 settimane fa

Maltempo, la protezione civile emette l’allerta ordinaria (gialla)

Politica4 settimane fa

L’aula del Consiglio regionale approva una mozione per il riconoscimento Istituzionale della “Bandiera Ladina”

Trentino3 settimane fa

Lavarone: dopo l’incendio si aspetta il nuovo Drago Vaia

Hi Tech e Ricerca4 settimane fa

Documenti elettronici: facciamo il punto sulla conservazione sostitutiva obbligatoria

Bolzano3 settimane fa

Ruba in un centro giovanile e aggredisce l’educatore. Arrestata giovane trentina

Alto Adige4 settimane fa

Elezioni Europee, Roberto Paccher (Lega): «Occasione storica per il Trentino Alto Adige»

Bolzano4 settimane fa

Ruba all’Eurospin e minaccia un dipendente: revocato il permesso di soggiorno

Offerte lavoro3 settimane fa

Giustizia: concorso per diciannove posti a tempo indeterminato

Val Pusteria3 settimane fa

A San Candido un insolito curioso “caso” a lieto fine, grazie alla Polizia

Archivi

Categorie

più letti