Connect with us

Bolzano

Arrestato un latitante rifugiato a Bolzano: ha accoltellato un giovane a Treviso

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Ieri sera durante i consueti servizi di prevenzione generale e di controllo del territorio, mentre transitava in zona Stazione Ferroviaria, più nello specifico in Via Renon, una Pattuglia della Squadra “Volanti” della Polizia di Stato ha proceduto al controllo di un soggetto.

Gli accertamenti preliminari effettuati sul posto, interrogando la Banca Dati del Ministero dell’Interno, hanno consentito non solo di stabilire l’esatta identità della persona sottoposta al controllo, ovvero un ventunenne concittadino kosovaro senza fissa dimora ed irregolare sul territorio nazionale, ma pure che lo straniero, oltre ad avere a proprio carico una lunga serie di precedenti penali per reati di vario genere, commessi per lo più in Veneto, era un latitante ricercato perché indiziato di essersi reso responsabile, lo scorso febbraio a Mogliano Veneto (Treviso), di un tentato omicidio ai danni di un altro giovane straniero, accoltellato al torace. Per questo motivo il Pubblico Ministero di Treviso aveva emesso nei suoi confronti un provvedimento di Fermo di Indiziato di Delitto, mai eseguito in quanto sin da subito, l’uomo, si era dato alla latitanza.

Subito immobilizzato e condotto negli Uffici di Largo Palatucci, al termine degli accertamenti dattiloscopici e degli atti di Polizia Giudiziaria, compresa la notifica del provvedimento di Fermo del Pubblico Ministero, il latitante è stato scortato nella Casa Circondariale di Bolzano, a disposizione della Procura della Repubblica di Treviso.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano2 giorni fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Alto Adige4 settimane fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Alto Adige3 settimane fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Sport4 settimane fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Italia ed estero2 settimane fa

Sgominata organizzazione criminale turca, progettavano attentati

Val Pusteria4 settimane fa

A San Candido un insolito curioso “caso” a lieto fine, grazie alla Polizia

Alto Adige4 settimane fa

Conferenze nelle scuole e visite alle Caserme dell’Arma: i Carabinieri incontrano oltre 1200 giovani studenti d’ogni ordine e grado

Alto Adige4 settimane fa

Operazione “crepuscolo”: sgominata associazione a delinquere operativa su 4 piazze di spaccio a Bolzano

Sport4 settimane fa

Jason Seed, un nuovo innesto per la difesa biancorossa

Val Pusteria2 settimane fa

Precipita nella scarpata con l’auto per 100 metri e muore

Valle Isarco2 settimane fa

Grande successo per la serata informativa sulla prevenzione di furti, truffe e raggiri ai danni degli anziani a Chiusa (BZ)

Merano4 settimane fa

Il congresso d’aggiornamento dell’unione dei farmacisti tedeschi “Pharmacon”: una tradizione sessantennale a Merano

Valle Isarco4 settimane fa

La quindicesima edizione della giornata in bici di Vipiteno e dintorni, ha visto partecipi anche i Carabinieri

Società4 settimane fa

L’assessore Guglielmi annuncia la creazione della Giornata delle Minoranze Linguistiche

Bolzano2 settimane fa

Ripetute aggressioni e minacce di morte a medici, poliziotti e sanitari: il questore dispone espulsione

Archivi

Categorie

più letti