Connect with us

Trentino

Salto e combinata slittano in estate. Il Nordic Ski Val di Fiemme ha pronto il piano B

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

La Val di Fiemme è una località simbolo nel panorama dello sci nordico e dagli anni ’90 organizza con successo e professionalità Campionati Mondiali e Coppe del Mondo.

In questi mesi lo Stadio del Salto di Predazzo è interessato da importanti lavori di ammodernamento e riqualifica della struttura, resi necessari per l’adeguamento alle norme della Federazione Internazionale in vista dell’appuntamento Olimpico di Milano Cortina 2026. I trampolini fiemmesi sono stati costruiti a fine anni ’80 e ammodernati una prima volta nel 2003: a oggi sono soggetti ad interventi che ne modificano la lunghezza e il profilo, oltre alla ricostruzione della torre dei giudici che con l’arretramento e il prolungamento della struttura non sarebbe stata più efficace nella posizione originale.

La realizzazione di queste opere di rifacimento si è rivelata più lunga del previsto, comportando lo slittamento dei test-event di Salto e Combinata Nordica, originariamente in programma per l’11 e 12 gennaio 2025.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

In casa Nordic Ski Val di Fiemme, comitato al quale non compete la realizzazione e gestione dei lavori, è già attivo il piano B che è stato presentato prontamente alla Federazione e che lascia fiducioso in primis il FIS Race Director del Salto, Sandro Pertile: «L’impianto fiemmese dovrebbe essere pronto nella primavera 2025 e organizzeremo quindi le gare del Grand Prix presso la struttura nell’estate 2025, come parte della nostra serie di gare estive. Si disputeranno gare individuali, Super Team maschili e gare a squadre miste, tutto come previsto. Questo evento ci consentirà di effettuare tutti i test di cui abbiamo bisogno prima dei Giochi Olimpici. La struttura sarà inoltre aperta agli allenamenti anche durante l’estate del 2025, consentendo alle squadre di allenarsi e testare la nuova struttura» ha ricordato Sandro Pertile, che ci tiene ad aggiungere come: «a Predazzo opera un comitato di grande esperienza, in grado di organizzare Mondiali e Coppe del Mondo da decenni. La Val di Fiemme ha un’ottima conoscenza per quanto riguarda il funzionamento e l’allestimento dei grandi appuntamenti e vi è al comando una squadra di prim’ordine.»

Parola al presidente del comitato Nordic Ski Val di Fiemme che gode a livello internazionale di consolidata stima, Pietro De Godenz: «appena saputo dell’impossibilità della consegna dei trampolini per il prossimo inverno abbiamo prontamente informato la FIS e proposto una soluzione per ospitare gli eventi in chiave estiva. La nostra struttura sarà in grado di allestire tutte le gare necessarie in una vera e propria festa delle discipline nordiche, skiroll compreso, assicurando competizioni di Coppa del Mondo di alto livello e preparando il comitato, i nostri insostituibili volontari, la valle e la regione intera ai Giochi Olimpici e Paralimpici di Milano Cortina 2026.»

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Val Pusteria2 ore fa

Il ricordo degli atti eroici degli alpini del sesto durante la battaglia sul monte Ortigara

Bolzano2 ore fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Alto Adige2 ore fa

La regione ha scelto il mobility manager: verso un futuro di mobilità sostenibile

Alto Adige2 ore fa

CNA e Delai, intesa per avvicinare i ragazzi al mondo del lavoro

Bolzano2 ore fa

Lavori congiunti di rinnovo e potenziamento infrastrutture in via Fago: lotto III tratto 3

Arte e Cultura3 ore fa

Dolomiti verticali: nuova mostra al Museo di Scienze Naturali

Alto Adige5 ore fa

Polizia di stato e consorzio dei comuni, insieme per la cybersicurezza. Sottoscritto oggi il protocollo d’intesa

Bolzano5 ore fa

Polizia arresta trafficante di droga: aveva 5,5 kg di marijuana nascosti nel furgone

Alto Adige22 ore fa

Il 10 giugno 2024 si sono conclusi i lavori dello Stakeholder Forum per il clima. Le associazioni ambientaliste tracciano un bilancio intermedio positivo.

Eventi22 ore fa

3 Zinnen Ski-Marathon: sciare in paradiso

Politica22 ore fa

La giunta regionale ha approvato il piano d’azione per il reinserimento sociale dei detenuti

Bolzano1 giorno fa

Furti al Supermercato di Bolzano: quattro denunciati

Bolzano1 giorno fa

Chiuso il Devil’s Pub di via Torino: barista arrestato per spaccio di cocaina

Bolzano Provincia1 giorno fa

Dilagano i furti nei negozi: ragazzine protagoniste

Bolzano1 giorno fa

Incontro tra comandante dei Carabinieri di Bolzano e sindaco di Renon per discutere di sicurezza estiva

Alto Adige3 settimane fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Alto Adige3 settimane fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Arte e Cultura3 settimane fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Sport3 settimane fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Alto Adige2 settimane fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Hi Tech e Ricerca4 settimane fa

Documenti elettronici: facciamo il punto sulla conservazione sostitutiva obbligatoria

Bolzano3 settimane fa

Ruba in un centro giovanile e aggredisce l’educatore. Arrestata giovane trentina

Bolzano3 settimane fa

I giovani imprenditori hanno bisogno di spazi, CNA e Comune uniscono le idee

Offerte lavoro3 settimane fa

Giustizia: concorso per diciannove posti a tempo indeterminato

Val Pusteria3 settimane fa

A San Candido un insolito curioso “caso” a lieto fine, grazie alla Polizia

Italia ed estero4 settimane fa

Chico Forti è rientrato in Italia dopo 24 anni

meteo3 settimane fa

Maltempo, la protezione civile emette l’allerta ordinaria (gialla)

Alto Adige3 settimane fa

Conferenze nelle scuole e visite alle Caserme dell’Arma: i Carabinieri incontrano oltre 1200 giovani studenti d’ogni ordine e grado

Politica4 settimane fa

L’aula del Consiglio regionale approva una mozione per il riconoscimento Istituzionale della “Bandiera Ladina”

Trentino3 settimane fa

Lavarone: dopo l’incendio si aspetta il nuovo Drago Vaia

Archivi

Categorie

più letti