Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Screening Covid, la Cassa di Risparmio di Bolzano incentiva i propri dipendenti: “100 euro a chi si sottoporrà al test”

Pubblicato

-

La recente evoluzione dei contagi in provincia di Bolzano richiede il massimo sforzo nel contribuire alla limitazione dei contagi. Oltre ad aver seguito tutte le indicazioni emanate dalle autorità, la Cassa di Risparmio, per garantire la sicurezza dei propri clienti e dipendenti, ha deciso di promuovere l’adesione dei propri dipendenti a sottoporsi ai test rapidi di massa che verranno organizzati a livello provinciale erogando un incentivo economico pari a 100 euro a favore dei collaboratori che eseguiranno il test.

La banca occupa circa 1000 dipendenti sul territorio provinciale e rappresenta una delle maggiori realtà per dimensione di collaboratori. La sede centrale e le filiali sono sottoposte a rigide misure di sicurezza in linea con i protocolli sanitari per preservare clienti e dipendenti da possibili contagi. Il test di massa consentirà la possibile individuazione di soggetti asintomatici che saranno posti in quarantena per impedire il potenziale contagio inconsapevole e contribuire a mantenere gli ambienti della banca come ambienti sicuri.

Il Presidente Gerhard Brandstätter ha dichiarato: “Siamo un’azienda che sente la responsabilità di dover dare un contributo in questa difficile fase, che anche in provincia di Bolzano stiamo vivendo. La sicurezza dei nostri ambienti di lavoro è sempre stata una priorità in questi mesi e crediamo che le prossime settimane sia necessario un forte impegno per diminuire la curva dei contagi che sta mettendo sotto pressione le strutture sanitarie del nostro territorio”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’Amministratore Delegato e Direttore Generale Nicola Calabrò aggiunge: “A partire dal mese di marzo abbiamo dovuto attrezzarci per garantire standard di sicurezza e continuità operativa con la consapevolezza di essere un’attività essenziale che non poteva fermarsi e nello stesso tempo evitare di esporre ai rischi i nostri clienti e dipendenti. Crediamo che l’incentivare economicamente i nostri dipendenti ad aderire allo screening provinciale dia un ulteriore conferma del nostro senso di responsabilità”.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano5 ore fa

Presentato il nuovo collegamento pedociclabile Corso Libertà, Parco Petrarca, Prati del Talvera

Alto Adige7 ore fa

Consiglio provinciale dei bambini: 5ª edizione con formula rinnovata, iscrizioni aperte

Bolzano9 ore fa

Il nuovo Alto Adige Pass business, con vantaggi per le aziende e i loro collaboratori, presentato a Bolzano

Bolzano9 ore fa

“ABC – Autostrada del Brennero in Città”: venerdì 27 maggio a Bolzano la premiazione delle classi vincitrici

Sport1 giorno fa

«Rudbeckia Amarillo Gold» brilla insieme all’FCS, testimonial della splendida pianta dell’Associazione Floricoltori altoatesini

Alto Adige1 giorno fa

Tavolo di coordinamento per la prevenzione della violenza di genere

Alto Adige1 giorno fa

Sono 23 gli uomini che hanno completato la loro formazione da vigile del fuoco professionista

Bolzano1 giorno fa

In 31 pronti a diventare segretario comunale: consegnati a Palazzo Widmann i diplomi

Alto Adige1 giorno fa

I Carabinieri di Silandro e dei NAS di Trento chiudono un supermercato a causa dei topi

Bressanone1 giorno fa

Centro di mobilità di Bressanone, sabato 28 maggio il taglio del nastro e la consegna del premio “Stazione dell’anno”

Alto Adige1 giorno fa

Borse di studio in medicina: 18 posti all’UMCH di Amburgo

Arte e Cultura1 giorno fa

Martedì 24 maggio alla biblioteca provinciale “Friedrich Teßmann”, autori altoatesini propongono una serie di letture dedicate al conflitto in Ucraina

Alto Adige1 giorno fa

Coronavirus: 9 casi positivi da PCR e 212 test antigenici positivi

Val Venosta1 giorno fa

Alloggi Ipes in val Venosta, italiani penalizzati, Urzì: «criteri di assegnazione da rivedere»

Merano1 giorno fa

Merano: serata informativa sui lavori in via Portici e via Leonardo Da Vinci

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano2 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Sport2 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Benessere e Salute3 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Musica3 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Merano3 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Val Pusteria4 settimane fa

Era scomparsa a Valdaora: trovata dopo tre mesi la salma di Marianne Sagmeister

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Italia ed estero4 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Alto Adige1 settimana fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Bolzano4 settimane fa

Ipertrofia Prostatica Benigna: a Bolzano i nuovi trattamenti non chirurgici

Scienza e Cultura4 settimane fa

“Rapaci: affascinanti e letali”: appuntamento il 26 aprile al Museo di Scienze

Archivi

Categorie

di tendenza