Connect with us

Alto Adige

“Sostegni precoci”, ampliamento dell’offerta a livello provinciale

Pubblicato

-

Il progetto pilota “Sostegni precoci – Frühe Hilfen”, avviato tre anni fa in due distretti sociosanitari, riunisce offerte ed interventi per (futuri) genitori e bambini fino ai tre anni di vita nell’ambito della salute, del sociale e dell’educazione/formazione.

Lo scopo è quello di sostenere le famiglie in modo precoce, tempestivo e non burocratico, per promuovere il benessere dei bambini e per garantire a loro una crescita il più possibile sana. Particolare attenzione viene posta quindi a quelle famiglie che devono affrontare le sfide della nuova vita familiare quotidiana o che hanno bisogno di informazioni per orientarsi nel panorama dell’offerta.

Nell’ambito del progetto le famiglie in difficoltà vengono sostenute ed assistite da un team professionale composto da operatori sociali e sanitari, nonché in caso di bisogno da psicologi.

Pubblicità
Pubblicità

Ampliamento a tutto il territorio provinciale
Dopo questi primi tre anni di attività il progetto sta ora per essere ampliato e rafforzato a Bolzano ed a Brunico per divenire un’offerta regolare sotto il profilo sociosanitario. Entro l’anno l’attività del progetto “Sostegni precoci” sarà estesa a due altre aree provinciali e nei prossimi due anni vi sarà un progressivo ampliamento dell’offerta per giungere nel 2024 ad una copertura completa del territorio provinciale.

Gli assessori Waltraud Deeg e Thomas Widmann sostengono l’ampliamento del progetto e nel corso di un incontro tenutosi il 23 gennaio con i rappresentanti delle Ripartizioni politiche sociali, sanità, dell’Azienda sanitaria e del Forum Prevenzione è stato fatto un quadro intermedio dell’attuazione del progetto pilota e sono stati illustrati i passi necessari per giungere alla sua attuazione su tutto il territorio provinciale.

Le famiglie hanno bisogno di una rete di servizi in grado di sostenerle nelle situazioni di difficoltà. Con il progetto ‘Sostegni precoci’ le famiglie possono ricevere un aiuto laddove non sono in grado di farcela da sole” afferma l’assessora alle politiche sociali, Waltraud Deeg.

Pubblicità
Pubblicità

Anche per l’assessore alla salute, Thomas Widmann, “il progetto, che assicura un sostegno precoce alle famiglie in difficoltà, può consentire di identificare e di risolvere tempestivamente situazioni problematiche anche sotto il profilo sanitario. Proprio per questa ragione intendiamo ampliare l’offerta ad ulteriori i Comprensori andando ad integrare, in questo modo, quanto viene offerto dal progetto ‘Percorso nascita‘ elaborato in ambito sanitario”.

Analoghi concetti sono stati ribaditi nel corso dell’incontro anche dalla direttrice dell’Ufficio per la tutela dei minori e l’inclusione sociale, Petra Frei, da Marianne Siller, direttrice del personale infermieristico dell’Azienda sanitaria, e da Christa Ladurner del Forum prevenzione.
Per questa ragione si punta ora ad un’estensione del servizio ai vari Comprensori provinciali ed a tale scopo un’apposita delibera sarà sottoposta all’attenzione della Giunta provinciale.

NEWSLETTER

Val Pusteria4 settimane fa

Molini di Tures: incidente sul lavoro in un impianto di teleriscaldamento. Due feriti

Politica4 settimane fa

Formazione professionale, via libera al piano per il 2022

Bolzano4 settimane fa

Due nuovi casi di Omicron rilevati in Alto Adige

Politica4 settimane fa

Nuovo Museo di Ötzi affidato a Renzo Piano, Lega: “Ottima la scelta di Generalbau”

Alto Adige4 settimane fa

Salti sulle auto in Corso Libertà. FdI: “Tutto già denunciato al Comune, qualcuno paghi i danni”

Bressanone4 settimane fa

Senza green pass, sanzionati dipendente e titolare di una ditta a Bressanone

Politica4 settimane fa

Cure Monoclonali, solo tre terapie in Alto Adige. Urzí: “Sottovalutate le opportunità”

Bolzano4 settimane fa

Coronavirus: 73 casi positivi da PCR e 115 test antigenici positivi. Un nuovo decesso

Bolzano4 settimane fa

Pensionato le da un passaggio e lei lo rapina: 29enne bolzanina denunciata a Bolzano

Sport4 settimane fa

Anche l’HC Pustertal con l’Azienda sanitaria: la squadra sottoposta alla terza dose

Ambiente Natura4 settimane fa

Escursioni invernali nel rispetto della fauna selvatica

Alto Adige4 settimane fa

Reddito di cittadinanza, scoperti 21 truffatori dalla Guardia di Finanza

Sport4 settimane fa

FC Südtirol: dopo il focolaio Covid tre giocatori negativi e un nuovo positivo

Alto Adige4 settimane fa

Dati Covid 21 dicembre: 96 casi positivi da PCR e 259 test antigenici positivi. 3 decessi

Sport4 settimane fa

Il 21 dicembre il derby torna al Palaonda: Bolzano affronta Val Pusteria

Unico&Bello

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura…

L’Altopiano Tibetano e Nepal in due splendide mostre fotografiche virtuali

L’Altopiano Tibetano noto per alcuni dei pascoli più grandi al mondo, non consente lo sviluppo di una vera e propria attività agricola. Anche per questo le…

Il 2022 ribattezzato “l’anno dei weekend lunghi”: quali giorni approfittare per una gita fuori porta

Per gli amanti dei viaggi e delle gite fuori porta, il 2022 è stato ribattezzato come “ l’anno dei weekend lunghi”. Infatti, nei prossimi 12 mesi…

Alpe Cimbra: il drago nato da Vaia è già un #must da vedere

La Tempesta Vaia che ha colpito il nord Italia e l’arco alpino alla fine del 2018 ha lasciato senza ombra di dubbio enormi cicatrici su tutto…

Le 5 località trentine più belle da visitare in inverno

L’inverno è arrivato e, nonostante tutte le restrizioni ancora attive causa Covid-19 e le sue varianti, è comunque possibile viaggiare (almeno per il momento) tra le…

Archivi

Categorie

Benessere Economico

RSS Error: A feed could not be found at `https://www.benessereconomico.it/feed`; the status code is `200` and content-type is `text/html`

di tendenza