Connect with us

Ambiente Natura

Territorio e paesaggio: passi avanti per l’applicazione della legge

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Nuovi passi avanti per l’applicazione concreta della legge territorio e paesaggio sono stati compiuti oggi (9 marzo) dalla Giunta provinciale su intervento dell’assessora Maria Hochgruber Kuenzer. Sono stati nominati il Collegio per il paesaggio e le commissioni esaminatrici per l’ammissione nel Registro degli esperti. Inoltre, sono stati definiti i compensi per i membri delle Commissioni comunali territorio e paesaggio. L’assessora ha illustrato queste decisioni nell’ambito della conferenza stampa dopo la seduta di Giunta.

Nominato Collegio per il paesaggio 2021-2023

I ricorsi in merito agli aspetti estetico-paesaggistici di progetti saranno esaminati 2021-2013 dal Collegio per il paesaggio, presieduto da Stephan Marx. La nomina è avvenuta oggi. È istituito presso la Ripartizione provinciale Natura, paesaggio e sviluppo del territorio. Secondo quanto disposto dalla legge territorio e paesaggio, davanti al Collegio per il paesaggio possono essere impugnati, a mezzo ricorso, le autorizzazioni paesaggistiche con condizioni oppure i provvedimenti di diniego dei sindaci. La possibilità d’impugnazione davanti al collegio riguarda anche i dinieghi dei permessi di costruire oppure i permessi di costruire con condizioni per motivi architettonici, paesaggistici o estetici. I ricorsi devono essere presentati, invece, direttamente davanti all’Autorità giudiziaria qualora si riferiscano a questioni prettamente urbanistiche.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

I cittadini hanno la facoltà di far visionare in via preventiva la loro richiesta di autorizzazione paesaggistica dal Collegio per il paesaggio, e di evitare così le eventuali vie del ricorso“, fa presente l’assessora Hochgruber Kuenzer. Il Collegio per il paesaggio si compone di 5 membri:  Stephan Marx, presidente (Lukas Tammerle, vicepresidente), Ulrich Weger, esperto in urbanistica (Wolfgang Thaler, membro supplente), Giacomo Barducci, esperto in tutela del paesaggio (Carlo Trentini membro supplente), tutti proposti dall’Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori.

Inoltre, sono membri del collegio, Karin Dalla Torre, esperta in materia di patrimonio storico, artistico ed etnografico (Heidrun Schroffenegger, membro supplente), Angelika Aichner, esperta della Ripartizione provinciale Foreste (Ruth Messner, membro supplente, esperta della Ripartizione provinciale Agricoltura).

Registro esperti: nonimate commissioni d’esame

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Nelle Commissioni comunali territorio e paesaggio dei singoli Comuni, introdotte con la legge territorio e paesaggio, accanto al sindaco o alla sindaca siederanno 6 esperti. I Comuni possono scegliere questi esperti da un Registro, strutturato in 8 rami specialistici: urbanistica, natura, paesaggio, cultura edilizia, economia, sociale, scienze agrarie e forestali, pericoli naturali. Per l’iscrizione in alcune sezioni viene espletata in precedenza una procedura di valutazione.

Oggi la Giunta ha nominato le necessarie commissioni d’esame per le sezioni del Registro urbanistica, natura e paesaggio in modo tale da poter aggiornare il registro stesso. “La nomina delle commissioni esaminatrici consente, da un lato, l’ingresso di una nuova generazione di esperte e di esperti di entrare nel Registro, e dall’altro, rende possibile ai Comuni la scelta di persone competenti“, sottolinea l’assessora Hochgruber Kuenzer.

Commissioni comunali territorio e paesaggio: definiti i compensi

La Giunta provinciale oggi ha definito in 75 euro all’ora più spese i compensi per i membri delle Commissioni comunali territorio e paesaggio, previste dalla legge territorio e paesaggio. Tali compensi sono calcolati compenso in ragione del tempo impiegato per l’attività di valutazione svolta. Le Commissioni comunali territorio e paesaggio hanno funzioni importanti perché sono l’organo di supporto per i Comuni nella valutazione dei piani e progetti per interventi di trasformazione urbanistica e paesaggistica e per lo sviluppo del territorio.

Sono convinta che i compensi stabiliti siano giustificati. Infatti, grazie alle expertise la discussione in merito al costruire e allo sviluppo delle località si può strutturare in modo positivo”, fa presente l’assessora Hochgruber Kuenzer.

Le Commissioni si compongono del sindaco o sindaca, oppure da una persona delegata, e da 6 membri, esperti, nominati dal Consiglio comunale per la durata in carica dello stesso. Le Commissioni comunali territorio e paesaggio esprimono un parere motivato non vincolante nel procedimento di rilascio dell’autorizzazione paesaggistica di competenza dei rispettivi Comuni. Spetta, invece ai sindaci, autorizzare la pianificazione e i progetti.

sa

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Sport1 ora fa

A difesa dei pali rimane Sam Harvey. La comunicazione dell’HCB Alto Adige Alperia

Oltradige e Bassa Atesina2 ore fa

Rubano due paia di scarpe e vengono inseguiti dalla commessa. Individuati dai Carabinieri di Caldaro

Bolzano2 ore fa

Sorpreso a rubare all’Aldi tenta la fuga e aggredisce gli agenti. Arrestato, sarà espulso

Alto Adige3 ore fa

Trasporta illegalmente 8 clandestini turchi. Trafficante di esseri umani arrestato al Brennero dalla polizia

Alto Adige6 ore fa

Elezioni Europee, Roberto Paccher (Lega): «Occasione storica per il Trentino Alto Adige»

Hi Tech e Ricerca7 ore fa

Documenti elettronici: facciamo il punto sulla conservazione sostitutiva obbligatoria

Economia e Finanza19 ore fa

“Ue decisiva per il futuro dell’economia e dell’industria in Italia e in Trentino Alto Adige”

Politica20 ore fa

L’aula del Consiglio regionale approva una mozione per il riconoscimento Istituzionale della “Bandiera Ladina”

Bolzano21 ore fa

Scoperto sull’autobus con 2.2 Kg di hashish. Arrestato corriere da due finanzieri in borghese

Oltradige e Bassa Atesina23 ore fa

Momenti di paura per una famiglia al Rione Goller, Bronzolo. Vicino di casa denunciato dai Carabinieri

Alto Adige1 giorno fa

Tutela dei minori: gli studenti della Gregoriana si informano in diocesi

Alto Adige1 giorno fa

Nuovi defibrillatori portatili per la Polizia Stradale grazie alla Croce Bianca

Bolzano1 giorno fa

Fuggono da familiari violenti e si rifugiano in questura. Salvate tre donne

Bolzano2 giorni fa

La Polizia Stradale in piazza a Bolzano per “Bicimparo”

Scienza e Cultura2 giorni fa

Idrogeno, ecco la centralina hi-tech «made in Bolzano» per la nautica. Nel 2025 la prima imbarcazione in darsena

Oltradige e Bassa Atesina1 settimana fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport1 settimana fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi1 settimana fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Bolzano4 settimane fa

Due nuove sentenze (ora sette in totale) contro Volksbank: “vendita ingannevole di azioni”

Val Pusteria4 settimane fa

Brunico, arrestato un 20enne per detenzione e spaccio di stupefacenti. Sequestrati 200 grammi di droga per 344 dosi di cocaina e 1363 dosi di hashish

Eventi1 settimana fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Alto Adige3 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Bolzano4 settimane fa

Al via la seconda class action contro Volksbank. Oltre 26.000 azionisti hanno partecipato all’aumento di capitale del 2015-2016 per oltre 95 milioni di euro

Trentino1 settimana fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Bressanone4 settimane fa

Eventi criminali alle tabaccherie, rimangono indispensabili prevenzione e collaborazione. I Carabinieri all’assemblea annuale della FIT

Val Pusteria4 settimane fa

Carabinieri di Dobbiaco nelle scuole della Val Pusteria per la cultura della legalità

meteo4 settimane fa

Maltempo sull’Italia, nuova ondata di freddo e neve a quote basse in provincia

Consigliati2 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Bolzano3 settimane fa

Prosegue l’operazione sicurezza a Bolzano, tra fogli di via, arresti e 4 espulsioni nei controlli del fine settimana

Alto Adige3 settimane fa

Proseguono a raffica arresti, denunce e tre decreti di espulsione anche in un 25 aprile “tranquillo”

Archivi

Categorie

più letti