Connect with us

Politica

Terroristi latitanti in Austria, FdI: “Chiudere quella stagione? Sì. Con la loro estradizione”

Pubblicato

-

Certo, si chiuda per sempre la stagione del terrorismo e dello stragismo secessionista ma solo con la riconsegna da parte delle autorità austriache e tedesche dei criminali riparati in quei paesi e resisi da allora latitanti per sfuggire alla Giustizia italiana. Altro che clemenza e un frainteso senso di riappacificazione“.

Queste le parole di Alessandro Urzì, consigliere regionale e provinciale di Fratelli d’Italia. FdI, già l’indomani della notizia dell’arresto in Francia dei brigatisti rossi che avevano trovato rifugio Oltralpe, aveva avanzato la richiesta attraverso il capogruppo alla Camera Francesco Lollobrigida al Governo Draghi per richiedere l’estradizione dei terroristi secessionisti e antitaliani che alla pari dei brigatisti avevano innescato una stagione sovversiva contro l’ordine costituito dello Stato in Alto Adige, con vittime, lutti e distruzione.

Perché ora si dovrebbero considerare quei criminali che operarono in provincia di Bolzano diversi rispetto ai brigatisti riparati in Francia o Cesare Battisti in Brasile (e poi estradato) – sottolinea – . Tutti i terroristi scontino la propria pena; in Alto Adige a partire dal 20 settembre 1956 e fino al 30 ottobre 1988 si sono registrati 361 attentati con dinamite, mitra, mine antiuomo, che in totale hanno causato ventuno morti, quindici dei quali appartenenti alle forze dell’ordine, oltre a due privati cittadini e quattro terroristi, deceduti per lo scoppio prematuro delle cariche che stavano predisponendo, e 57 feriti: 24 membri delle forze dell’ordine e 33 civili; per i numerosi episodi  di terrorismo, la giustizia italiana ha condannato complessivamente 157 persone: 103 italiani di lingua tedesca, 40 cittadini austriaci e 14 cittadini della ex Repubblica federale tedesca, ossia la Germania occidentale.

Pubblicità
Pubblicità

Molti dei terroristi responsabili dei più efferati episodi di violenza verificatesi in Alto Adige e che hanno portato alla  morte carabinieri, finanzieri, uomini in divisa e civili nella drammatica stagione del terrorismo separatista, non hanno mai scontato un solo giorno di carcere e da lunghissimo tempo risiedono in Austria e in Germania, Stati che hanno sempre rifiutato la loro estradizione. Nessuno di loro ha mai provato, se non per convenienza, come per richiedere la Grazia, pentimento per le azioni violente compiute. Anzi spesso dall’estero hanno continuato ad alimentare le cellule più radicali, anche in Italia“.

La stagione altoatesina delle bombe può chiudersi nella sola maniera ammessa da uno Stato di diritto: con l’espiazione della pena da parte dei responsabili, non ci può essere indulgenza nei confronti di chi ha versato sangue innocente“, conclude.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Superbonus, arriva la CILA semplificata: il modello che dimezza la burocrazia
    Da oggi sarà più semplice accedere e richiedere lo sgravio per il superbonus 110%, grazie ad una norma all’interno del Decreto Semplificazioni che dimezza la burocrazia. CILA, il documento semplificato per l’accesso al Superbonus, come... The post Superbonus, arriva la CILA semplificata: il modello che dimezza la burocrazia appeared first on Benessere Economico.
  • Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà
    Dal Ministero dello Sviluppo Economico arriva al notizia di un fondo da 400 milioni istituito per il sostegno delle aziende che si trovano in momentanea difficoltà a causa dell’emergenza covid. Cos’è Si tratta di una... The post Grandi imprese, un Fondo di 400 milioni a sostegno delle aziende in momentanea difficoltà appeared first on Benessere […]
  • Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter
    L’agenzia delle Entrate e riscossione comunica le novità introdotte dal Decreto Sostegni Bis riguardo l’invio delle cartelle esattoriali. In particolare, è stato confermato lo stop ad agosto, ma ripartiranno le rate del saldo -stralcio e... The post Stop cartelle ad agosto, ma ripartono le rate saldo – stralcio e rottamazione -ter appeared first on Benessere […]
  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli
    Fino al 30 settembre 2021 i lavoratori interessati potranno chiedere l’erogazione da parte dell’Inps della nuova indennità omnicomprensiva Covid-19 fin ad un massimo di 1600 euro una tantum prevista dal Decreto Sostegni Bis. Beneficiari dell’indennità... The post Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza