Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Italia ed estero

Chico Forti sarà trasferito in Italia dopo 24 anni di carcere negli USA

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Washington – Chico Forti, cittadino italiano detenuto negli Stati Uniti dal 1999, tornerà presto in patria, come annunciato dalla presidente del Consiglio italiano, Giorgia Meloni. Durante la sua visita a Washington, dove ha incontrato il presidente americano Joe Biden, Meloni ha condiviso la notizia tramite un video messaggio, esprimendo la sua felicità per la firma dell’autorizzazione al trasferimento di Forti in Italia.

“È un giorno di gioia per Chico, per la sua famiglia e per tutti noi,” ha dichiarato Meloni. “Sono felice di annunciare che, dopo 24 anni di detenzione negli Stati Uniti, è stata appena firmata l’autorizzazione al trasferimento in Italia di Chico Forti.” La presidente del Consiglio ha sottolineato che il risultato è frutto dell’impegno diplomatico del governo italiano, della collaborazione con le autorità della Florida e del governo federale americano, ai quali ha espresso il suo ringraziamento.

Meloni ha anche condiviso le sue emozioni nel comunicare alla famiglia di Forti il suo imminente ritorno in Italia, descrivendolo come una grande vittoria e un risultato dell’impegno profuso negli anni. “Avevo dato loro la mia parola che avrei dato il massimo per riportare Chico in Italia… e sono felice di essere riuscita a mantenerla,” ha aggiunto su Facebook, ringraziando tutti coloro che hanno contribuito al raggiungimento di questo obiettivo.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Enrico Forti, noto come Chico, è un ex velista e produttore televisivo, oggi sessantacinquenne. È stato condannato all’ergastolo per l’omicidio di Dale Pike, una sentenza che ha sempre contestato proclamandosi innocente.

La notizia del trasferimento di Forti ha ricevuto commenti positivi da altre figure politiche italiane. Il ministro degli Esteri, Antonio Tajani, ha celebrato l’evento come un risultato straordinario del governo e della diplomazia italiana. Anche il vicepremier e ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini e il ministro dell’Agricoltura, Francesco Lollobrigida, hanno espresso il loro plauso per il lavoro svolto e la promessa mantenuta, sottolineando l’importanza di questo risultato per Forti, la sua famiglia e l’intero paese.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige2 ore fa

Al Brennero, Marco Galateo lancia un appello per la difesa della sovranità alimentare

Alto Adige6 ore fa

Carabinieri intervengono su un treno regionale Bolzano-Merano per un passeggero senza biglietto

Alto Adige6 ore fa

Carabinieri di Vipiteno sventano un tentativo di suicidio

Alto Adige10 ore fa

Contro il “fake Italy” alimentare: secondo giorno di presidio al Brennero

Alto Adige11 ore fa

Carabinieri sciatori migliorano la sicurezza sulle piste del Passo Oclini

Bolzano11 ore fa

Polizia arresta ladro di biciclette che minaccia persona disabile e danneggia auto: espulso

Consigliati11 ore fa

Un evento da non perdere per celebrare il legame tra il Trentino Alto Adige e la meravigliosa isola di Lussino

Merano23 ore fa

Turista perde la vita dopo una caduta nel sentiero delle rocce di Velloi

Val Pusteria1 giorno fa

Carabinieri di Brunico in azione contro droga e guida in stato di ebbrezza

Trentino1 giorno fa

Arrestato finto carabiniere dopo truffa da 30.000 euro a donna anziana

Alto Adige1 giorno fa

L’orso M75 si è svegliato sulle Alpi Sarentine, sue tracce nel comune di Barbiano

Trentino1 giorno fa

Sciopero nel settore privato in Trentino, quattro ore di mobilitazione l’11 aprile

Alto Adige1 giorno fa

Coldiretti rilancia la battaglia per la trasparenza dell’origine dei prodotti alimentari

Bolzano1 giorno fa

Cittadino ghanese ferma il rapinatore di una donna anziana e lo consegna alla polizia

Alto Adige1 giorno fa

La stagione dei Carabinieri sciatori di Bolzano si chiude con un bilancio di 700 interventi

Archivi

Categorie

più letti